F1 Online: la Formula 1 nel browser web

F1 Online: la Formula 1 nel browser web

Abbiamo provato la versione beta di F1 Online The Game, il nuovo gioco free-to-play di Codemasters che offre un mondo persistente dedicato alla Formula 1, con la possibilità di guidare con il mouse. Il gioco si basa sulla licenza ufficiale FIA e offre grafica tridimensionale avanzata su browser web.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Prima di tutto immediatezza

F1 Online The Game è un gioco di guida e di gestione immediato, accessibile tramite browser web e dotato di grafica avanzata tridimensionale. Come vedremo nel corso dell'articolo, si divide in due componenti principali, quella delle corse vere e proprie, nelle quali si interagisce tramite il mouse, e quella gestionale, in cui si può creare, far evolvere e perfezionare un team di Formula 1, che può scendere in pista in vari tipi di competizioni in funzione del livello tecnologico raggiunto e delle prestazioni ottenibili su pista.

F1 Online è sviluppato internamente a Codemasters e sfrutta la licenza ufficiale FIA ottenuta dal produttore britannico nel 2008. Nella beta che abbiamo provato erano disponibili le vetture di Formula 1 della stagione 2011, ma Codemasters ci ha rassicurato che prossimamente verranno aggiunte anche le vetture 2012. Si può giocare con PC o Mac tramite il browser web.

I giocatori competono in gare multiplayer online, usando semplici controlli con il mouse per disegnare le curve, accelerare e frenare, e con la tastiera per abilitare Kers e DRS, i due sistemi introdotti negli ultimi anni dalla FIA per consentire alle vetture di sfruttare l'energia accumulata in fase di frenata e ridurre la resistenza all'avanzamento nei rettilinei. Le gare si seguono da una prospettiva isometrica, mentre le vetture e gli elementi a bordo pista sono in tre dimensioni, con un dettaglio grafico paragonabile ai giochi per console.

Si può creare il proprio team e guidarlo dalle serie minori fino ai campionati di maggiore visibilità, ottenendo premi e crediti da spendere per ogni gara vinta. I crediti possono essere usati per migliorare la propria sede operativa e incrementare lo sviluppo tecnologico, che permette l'installazione di nuove soluzioni avanzate sulla vettura, migliorandone le prestazioni. Ci sono diversi tipi di gare, circuiti inediti, la possibilità di sfidare gli amici, le classifiche online e feature sociali.

F1 Online The Game è costruito sul motore di gioco Unity, il quale riesce a riprodurre i modelli poligonali delle vetture nelle varie schermate di gioco con un dettaglio assimilabile a quello della serie principale sulla Formula 1 di Codemasters, e dunque principalmente penso a F1 2011. Però, in gara, il sistema riduce molto il dettaglio, in modo da non avere conseguenze negative in termini di latenza, e offrire una gara fluida e godibile in qualsiasi condizione. Alcuni circuiti presentano un livello di dettaglio notevole, per esempio Abu Dhabi, ma in F1 Online ci sono anche tantissimi tracciati personalizzati, senza corrispettivo nella realtà, e questi non offrono lo stesso livello di dettaglio poligonale garantito dai circuiti che riproducono la realtà.

Codemasters dunque non ha adattato la piattaforma tecnologica Ego di F1 2011 per il suo browser game, ed è stata quindi costretta a ricostruire tutto da zero con il nuovo motore grafico. F1 Online, pertanto, oltre a non presentare la stessa grafica di F1 2011 per quanto riguarda le sessioni di gara, non ripropone la fisica e il sistema di gestione del consumo del carburante e del degrado delle gomme. Tutto questo svilisce sensibilmente la natura simulativa del gioco di Codemasters, rendendolo essenzialmente un arcade.

 
^