The Witcher 2: è il momento di Xbox 360

The Witcher 2: è il momento di Xbox 360

In occasione di un press tour a Francoforte abbiamo avuto la possibilità di provare per la prima volta la versione Xbox 360 di The Witcher 2 Assassins of Kings e, quindi, di collaudare questo difficile porting di quello che rimane come uno dei giochi di ruolo più profondi sul mercato. All'interno trovate anche l'intervista a Marek Ziemak, level artist di CD Projekt (ndr: in riferimento alle immagini che trovate nel corso dell'articolo, quelle con la dicitura 'in-game screenshot' provengono dalla versione originale di The Witcher 2, quelle senza dicitura dalla EE).

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxThe WitcherMicrosoft
 

Il witcher su console

Su Xbox 360, The Witcher 2 sarà ancora un gioco di ruolo per target hardcore con elementi della storia maturi. CD Projekt promette un miglioramento del sistema delle abilità e dell'equipaggiamento, con la riproposizione di tutti gli elementi che danno profondità alla struttura ruolistica su PC come il crafting, l'alchimia, le esche, i segni e così via.

Chiaramente The Witcher 2 tornerà a puntare su un eroe dotato di grande carisma e iconico, attraverso la cui prospettiva il giocatore segue le vicende complicate che si svolgono nel mondo di Temeria, sempre in bilico tra il potere di chi dispone del ferro delle armi e tra il potere di chi dispone della forza della magia. Si tratta di un mondo immersivo, maturo e con una storia complessa non-lineare in cui il giocatore è chiamato a fare delle scelte che portano a conseguenze.

La struttura a rami sarà quindi presente anche su Xbox 360. Come nel gioco originale, in alcuni punti i giocatori sono chiamati a fare delle scelte che modificano radicalmente il corso degli eventi. Dopo il primo atto, quindi, i giocatori sostanzialmente scelgono quale dei due giochi messi a disposizione da CD Projekt vogliono affrontare. La scelta preclude la possibilità di entrare nell'altro mondo scartato, che può essere visto solamente rigiocando The Witcher 2 da capo.

CD Projekt ha rivisto il sistema di combattimento, che adesso è più fluido e preciso. Già in partenza, comunque, si sposava bene con il sistema di controllo di Xbox 360 (anche se chiaramente il gioco originale è stato pensato per dare il meglio con mouse e tastiera) per via della sua velocità e per il suo dinamismo. Tornerà un vasto mondo di gioco realistico con regole sue e personaggi che svolgono una propria vita. E, ovviamente, tornerà il Red Engine in una versione potenziata e ottimizzata per sfruttare fino all'ultima risorsa dell'hardware di Xbox 360.

The Witcher 2 per Xbox 360 è sviluppato dagli stessi programmatori che hanno realizzato la versione originale per PC. Si tratta di un adattamento completo con un gioco maggiormente rifinito e senza i bug e le incertezze che c'erano al lancio. La software house con sede a Varsavia si è poi posta l'obiettivo di creare uno dei migliori giochi in assoluto come grafica su Xbox 360.

Ha introdotto anche un nuovo sistema di gestione delle inquadrature intelligente e un nuovo sistema di target locking. Il panello del personaggio è stato migliorato, in modo da consentire un approccio più immediato a chi gioca su console. Ci sono nuovi pannelli per rendere più agevole l'esplorazione all'interno di un sistema di controllo che, in ultima analisi, deve essere più intuitivo e reattivo.

La versione Enhanced introduce nuove feature, che valgono anche per il PC. Oltre al nuovo filmato introduttivo di 3 minuti e mezzo di cui abbiamo già parlato, ci saranno 33 minuti di sequenze di narrazione inedite composte da filmati, animazioni e sequenze cinematografiche. L'espansione introduce 4 ore di gameplay aggiuntive, 2 nuove avventure principali con nuovi personaggi e location e altre feature che saranno svelate in futuro.

The Witcher 2 per Xbox 360 sarà venduto in due versioni: Enhanced, con la mappa del mondo di gioco, il manuale, l'handbook, il gioco su due DVD e la colonna sonora, al prezzo di € 59,99. Ci sarà poi la Dark Edition per il pubblico enthusiast con artbook, 3 sticker, il medaglione, il manuale, il gioco, la colonna sonora originale, un DVD con il making of, l'handbook e la mappa del mondo di gioco, al prezzo di € 79,99.

CD Projekt chiaramente non dimentica tutti i PC gamer che l'hanno sostenuta fino a oggi: tutti i contenuti della Enhanced Edition, infatti, saranno distribuiti gratuitamente attraverso update automatici a coloro che hanno acquistato la versione di base di The Witcher 2 o che la acquisteranno prossimamente.

 
^