Hands-on Risen 2: rpg, pirati e voodoo dalla prospettiva di Piranha Bytes

Hands-on Risen 2: rpg, pirati e voodoo dalla prospettiva di Piranha Bytes

Abbiamo dedicato diverse ore alla versione preview di Risen 2 Dark Waters per PC. Ecco le nostre prime impressioni sulla storia, la profondità ruolistica, il comparto tecnico e l'esplorazione del mondo di gioco del nuovo action rpg dei creatori di Gothic.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
 

Considerazioni

Il responso generale nei confronti di questo assaggio di Risen 2 è certamente positivo. Il gioco è bello da vedere, bello da giocare, dà un'impressione di piacevole e benvenuta vastità e tra i miglioramenti annovera un gradito accento sui personaggi e sulla narrazione, un sistema di skill rinnovato (ma pur sempre al tempo stesso immediato e profondo) e un comparto grafico di assoluto rilievo.

I dubbi vanno invece principalemente alle modifiche fatte al sistema di combattimento e in generale al livello di sfida. Qualcosa si è sicuramente perso, su quest'ultimo aspetto, e il timore è che qualche ritoccatina di troppo sia stata data anche sul primo.

A farci comunque ben sperare è il fatto che Risen 2 richiede una certa pazienza per essere padroneggiato e compreso: non è di certo diventato il classico gioco dove basta premere il tasto di attacco per uccidere nemici a frotte senza problemi, e questo, checchè ne pensino certe software house, per molti giocatori è ancora un grandissimo pregio.

L'impressione è che forse tra Risen 1 e Risen 2 ci sia più o meno lo stesso tipo di salto che ci fu all'epoca tra i Gothic e Risen: quindi un addio a qualche caratteristica del passato, ma anche la necessità di adattarsi un attimo alle novità prima di bollarle come difetti. A dirci come stanno le cose sarà ovviamente la versione definitiva.

Nel mentre i fan possono dormire sonni tranquilli: il nuovo titolo Piranha Bytes promette di bissare i fasti del loro ultimo gioiellino, e non c'è dubbio che il viaggio verso Caldera e dintorni valga il prezzo del biglietto.

  • Articoli Correlati
  • Risen 2: Piranha Bytes risponde alla community Risen 2: Piranha Bytes risponde alla community Björn Pankratz, Project Director di Risen 2 Dark Waters, ha risposto alle domande che gli hanno sottoposto alcuni membri della community di Hardware Upgrade. Tra le altre cose parla di magia voodoo, di intelligenza artificiale, ottimizzazione, interfaccia di gioco, esplorazioni e armi.
  • Risen 2: Piranha Bytes spiega come si crea un rpg hardcore Risen 2: Piranha Bytes spiega come si crea un rpg hardcore Piranha Bytes ha organizzato una nuova presentazione per la stampa italiana di Risen 2 Dark Waters, il suo ultimo gioco di ruolo destinato a giocatori hardcore. Abbiamo avuto modo di vedere tre nuove location e di giocare la parte iniziale dell'atteso rpg. All'interno l'intervista con Daniel Oberlerchner, brand manager di Deep Silver.
10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dreammaker2127 Febbraio 2012, 09:20 #1
Il cambio di ambientazione di Risen 2 mi incuriosisce parecchio ma speriamo di non rimanere troppo deluso dal combat system del gioco.

Da Risen mi aspetto un livello di sfida alto, altrimenti non avrebbe senso giocarci.


Ottima anteprima, Lucifero!
Perseverance27 Febbraio 2012, 11:44 #2


Usciranno moltissime mod come per Risen 1, texture hi-res, vegetazione,...
Certo è che il resto si può perdonare\moddare ma non il sistema di combattimento, speriamo che non sia così osceno.
Bestio28 Febbraio 2012, 00:01 #3
Ho amato Gothic 3, anche se solo dopo 3 anni e l'uscita dell'ottima megapatch amatoriale.
Risen l'ho giocato e finito, giudicandolo "carino", ma non un capolavoro come i 3 gothic.
Arcania ce l'ho parcheggiato in attesa che esca une megapatch come per G3 prima di giocarlo.
Ora vedremo com'è questo Risen2, anche se aspetto con più trepidazione Mass Effect 3.
sortac28 Febbraio 2012, 17:40 #4
Incredibile quanta poca attesa ci sia per sto gioco quando per ogni ennesimo fps uno uguale all'altro si scrivano paginate su paginate
cmq speriamo che la versione finale sia all'altezza delle aspettative
Tuco Benedicto28 Febbraio 2012, 18:51 #5
È rinfrescante di tanto in tanto leggere una preview da parte di qualcuno che sa di che parla, anziché limitarsi a indicare i vecchi Gothic/Risen come "titoli oscuri e complessi", dando per altro chiaramente prova di non averci mai giocato.
Perseverance28 Febbraio 2012, 20:23 #6
Originariamente inviato da: sortac
Incredibile quanta poca attesa ci sia per sto gioco quando per ogni ennesimo fps uno uguale all'altro si scrivano paginate su paginate
cmq speriamo che la versione finale sia all'altezza delle aspettative


Hai mai visto una VGA sponsorizzata da un RPG?
Bestio28 Febbraio 2012, 22:18 #7
Originariamente inviato da: Perseverance
Hai mai visto una VGA sponsorizzata da un RPG?


Semmai un RPG sponsorizzato da una VGA... al limite ci potrei vedere questo.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
sortac28 Febbraio 2012, 23:10 #8
Originariamente inviato da: Perseverance
Hai mai visto una VGA sponsorizzata da un RPG?


Mah anni fà c'erano molti utenti attivi anche su questi giochi, ricchi di interventi i thread su i vari ghotic... invece ultimamente mi sembra sempre più povero di "veterani" il forum... ora rimane il deserto dei tartari, una media di 3-4 interventi ogni news pubblicata su sto gioco qui e la recensione idem... nonostante la trovi molto buona e scritta da qualcuno che si vede abbia giocato e apprezzato la serie dei pirana, viene snobbata da tutti...

Mi sembra che il forum stia perdendo colpi... urge qualche manovra per riportare la qualità degli utenti a qualche anno fà a mio parere, qualcuno o qualcosa li ha fatti emigrare
Perseverance28 Febbraio 2012, 23:30 #9
C'è anche un innaturale calo del pubblico verso questi giochi dove devi pensare e usare la memoria rispetto ad un FPS dove basta incollare il tasto di fuoco col super attack e proseguire avanti.
torrent29 Febbraio 2012, 09:22 #10
Eccoci qua...
Articolo soddisfacente, fatto finalmente da chi ha idea di cosa stiamo parlando (peccato solo che l'autore abbia giocato il G2 e poi il primo, al contrario - rispettando i tempi, avrebbe apprezzato ancora di più la saga originale).
Senza voler continuare pedissequamente a dare giudizi sul dopo G2, sento solo di poter consigliare a Bestio di buttare al cesso Arcania, che di Gothic non fa altro che rubare i nomi degli eroi della colonia.
Nella speranza di vedere una nuova opera degna del nome Piranha Bytes mi piace ricordare quel che nell'ultima intervista Pankratz diceva: rispettare il motto "puoi toccare tutto ciò che vedi".
Sperem...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^