Ninja Gaiden 3: tornano azione ninja, contenuti cruenti e alto livello di sfida

Ninja Gaiden 3: tornano azione ninja, contenuti cruenti e alto livello di sfida

Uscirà il 23 marzo il nuovo capitolo di Ninja Gaiden nei formati PlayStation 3 e Xbox 360 mentre più avanti nel corso del 2012 arriverà anche su Wii U. Dopo qualche ora di gameplay, vediamo come cambia Ninja Gaiden dopo l'addio di Tomonobu Itagaki.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxPlaystationWii UMicrosoftSonyNintendo
 

Su PS Vita e considerazioni

Ninja Gaiden inoltre arriverà anche nel formato PlayStation Vita con Ninja Gaiden Sigma Plus. Si tratta di una sorta di riedizione di Ninja Gaiden 3 per la nuova console portatile di Sony, pensata per sfruttare il sistema di interfacciamento della stessa PS Vita. Ad esempio con il touchscreen sarà possibile indirizzare i colpi dell'arco. Per il resto l'esperienza di gioco è abbastanza simile, all'interno di un porting, che abbiamo avuto di provare proprio nell'evento di presentazione, molto ben fatto e con una grafica decisamente fluida.

Anche la versione per PS Vita avrà la modalità eroe, in modo da rendere il gioco accessibile anche per i giocatori meno esperti. Sarà disponibile al lancio della nuova console portatile.

In definitiva, Ninja Gaiden 3 sembra un gioco solido, che difficilmente lascerà scontenti i fan della serie. Ci sono tante semplificazioni, perché il progetto vuole attirare anche i giocatori meno esperti, ma si possono escludere dall'esperienza di gioco, in modo da avere l'elevatissimo livello di sfida tipico della serie.

Restando in ambito semplificazioni, le rinnovate meccaniche che ruotano intorno al braccio demoniaco di Ryu sembrano, comunque, poter rendere molto più facile la vita dei giocatori a qualsiasi livello di difficoltà, perché la tecnica finale, che può essere usata quando il braccio di Ryu braccio diventa rosso, segno che ha ucciso tanti nemici, è letteralmente in grado di annienatre qualsiasi nemico presente sullo stage.

Ma rimane il fascino di Ninja Gaiden, che si avvale stavolta di una componente narrativa del tutto inedita, e di un più profondo sguardo sulla psicologia del protagonista, che potrebbero rendere realmente indimenticabile l'esperienza single player con Ninja Gaiden 3, tornando ai fasti del primo capitolo per la prima Xbox.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Malek8620 Febbraio 2012, 13:55 #1
Bah... da ciò che ho letto e sentito, non mi convince per niente. Enfasi al platforming? Il platforming era la parte peggiore di NG, infatti in NG2 l'avevano rimosso quasi del tutto. QTE? No grazie. E niente più smembramenti, pare...

Da quando Itagaki se n'è andato, pare che Hayashi stia facendo di tutto per allontanarsi dalla sua strada. Hanno anche detto che DOA5 non avrà più le taglie extralarge dei giochi precedenti, ma sarà più "realistico". Non capisco se lo stia facendo apposta oppure se sono ordini dall'alto.

Questo NG3 lo prenderò quando costerà poco, giusto per vedere cos'hanno combinato esattamente.
Necroticism20 Febbraio 2012, 14:49 #2
La psicologia di Ryu? cos'è successo l'ultima volta che il Team Ninja Dog ha cercato di approfondire la psicologia di un noto personaggio dei videogiochi?

Metroid Other M.

E non dico altro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^