PlayStation Vita: specifiche, giochi e in video

PlayStation Vita: specifiche, giochi e in video

L'ampio display OLED da 5 pollici e le nuove CPU e GPU quad core sono fra le novità più importanti della nuova console portatile. Riassumiamo tutto quello che si sa a proposito di PlayStation Vita, quando mancano ormai pochi giorni al lancio occidentale.

di Dorin Gega, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Le applicazioni

PlayStation Vita offre una serie di applicazioni pre-installate. Partiamo innanzitutto dal web browser. Si tratta di un software che consente di impiegare la maggior parte delle tecniche di navigazione che normalmente si vedono nei dispositivi dotati di display touchscreen. Basta premere due volte, ad esempio, per vedere ingrandita una parte della pagina web, o agire con le due dita per ingrandire una specifica porzione della pagina. Il web browser attualmente presenta qualche problema di gioventù: non è sempre rapido a renderizzare le pagine e alle volte non renderizza nella maniera opportuna, presentando una grafica delle immagini distorta.

Pone poi due grandi limitazioni, come rivelato da Sony nelle precedenti settimane. Supporta, infatti, HTML5 ma non Flash, proprio come i dispositivi Apple. Questo limite chiaramente impedisce di visualizzare qualsiasi tipo di contenuto Flash, coem ad esempio il video che vedete nella parte centrale della homepage di Gamemag. Anche la precedente generazione di console portatili di Sony, PSP, è stata lanciata senza il supporto a Flash. Questo supporto venne poi aggiunto, a distanza di un anno e mezzo dal lancio, proprio tramite l'aggiornamento del firmware. Non si trattò di una feature competitiva, però, perché si trattava della versione 6 di Adobe Flash, indietro di cinque generazioni rispetto alla versione per client desktop. Il risultato è che la maggior parte dei contenuti Flash non potevano essere visionati con la console portatile. PS Vita, comunque, contempla il supporto a JavaScript 1.7.

La seconda grande limitazione è che PS Vita non permette di usare il browser mentre si sta giocando. Come avviene su PS3, la pressione del pulsante PS consente di accedere in qualunque momento ai menù della dashboard, permettendo di usufruire della propria lista amici, della musica caricata sul dispositivo e anche di Twitter. Al contrario il browser per la navigazione internet è inutilizzabile e si rende necessario uscire dalla sessione di gioco in fase di svolgimento.

Detto di questi due limiti, come accennavamo all'inizio dell'articolo, il display di grandi dimensioni messo a disposizione da PS Vita consente un tipo di navigazione web agevole e gradevole. Pochi altri dispositivi portatili, sebbene chiaramente il peso di PS Vita sia leggermente superiore a quello della maggiorparte degli altri smartphone, consentono un tipo di navigazione così avanzato.

Ricordiamo che Sony ha annunciato che PS Vita userà la rete 3G di Vodafone, che sarà quindi il provider preferito per la nuova console portatile. La partnership avrà effetto in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania, Spagna, Portogallo, Olanda, Australia e Nuova Zelanda, dove il modello di PS Vita con supporto 3G/Wi-Fi verrà venduto con una SIM Vodafone. La console potrà essere acquistata anche presso i rivenditori ufficiali Vodafone, sia online che nei punti vendita. PS Vita, come precedentemente annunciato, sarà comunque venduta anche nella versione senza modulo 3G.

Vediamo quali sono le altre applicazioni pre-installate. Welcome Park permette di esplorare tutte le feature di cui gode la console tramite una serie di mini-giochi. La funzione Party consente invece di parlare con i propri amici disponibili online, anche mentre si sta giocando. La chat vocale e quella testuale permettono di comunicare con altri otto utenti contemporaneamente. Sempre per mezzo del party si può essere invitati a giocare direttamente un titolo multiplayer; inoltre viene permessa la cross-chat, a prescindere da cosa stiano giocando i membri del gruppo.

La compatibilità con il PlayStation Store permette un'ampia scelta di giochi, trailer, DLC e applicazioni di varia natura. Si può inoltre sfruttare il Group Messaging, ovvero l'invio ai propri contatti di testo o immagini, potendo interagire al contempo con gli amici presenti su PSP e quelli collegati a PS3.

Ci sono anche applicazioni per la visione degli album creati dall'utente e per l'ascolto di musica. Near invece è un network di gioco esclusivo, tramite il quale è possibile rimanere in collegamento con i propri amici del PSN e condividere le proprie informazioni, in base a quella che è la location in cui ci si trova. Premendo il pulsante di update si possono trovare utenti collegati nelle vicinanze e decidere di sfidarli o prendere parte ad un match cooperativo. È anche consentito ricevere nuovi livelli e sbloccare inediti oggetti di gioco. Inoltre si ha accesso alle preferenze di gioco dei propri amici e all'elenco dei trofei già sbloccati, potendo anche compararli con i propri.

 
^