Swtor: il nostro responso dopo 100 ore di gameplay

Swtor: il nostro responso dopo 100 ore di gameplay

È il momento di tirare le somme e valutare se e come The Old Republic sarà in grado di imporsi definitivamente su un mercato monopolizzato da World of Warcraft.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
World of Warcraft
 

Conclusioni

Star Wars: The Old Republic è, in poche parole, uno dei mmorpg migliori usciti negli ultimi anni, se non forse il migliore in assoluto. Mi sento di dirlo con tranquillità sulla base di una semplice constatazione: è l'unico gioco del suo genere che mi ha convinto senza troppe riserve a rinnovare la sottoscrizione dopo il primo mese gratuito. Vuoi per la voglia di provare nuove classi e godermi le storyline, vuoi perché con il mio personaggio di livello 50 ho ancora tante cose nuove da provare, vuoi perché mi diverto in Pvp come non mi accadeva da una vita in un mmorpg.

Sicuramente l'aspetto principale di questo titolo è che, a differenza di tanti altri concorrenti, si è presentato sul mercato con una grande robustezza, con molti contenuti e una forte attenzione da parte degli sviluppatori. Ci sono certamente dei problemi da risolvere, primi fra tutti i bug nei flashpoint e i delay nell'attivazione delle abilità. Ma ci sono anche tutti i presupposti per dare fiducia a Bioware e pensare che i fix a queste cose siano già tutti in lavorazione. Dispiace solo che l'aspetto visivo di Swtor non sia granché, specialmente perché sebbene sia ormai un cliché che i mmorpg non debbano risultare troppo pesanti dal punto di vista tecnico, questa arretratezza grafica non corrisponde poi affatto a una particolare leggerezza prestazionale nel motore utilizzato. Anche qui la speranza è che forse con un po' di tempo si riuscirà a ripulire il codice di gioco.

Infine, anche se come già detto il concetto di fondo è quello classico dei mmorpg theme park, e quindi i rimandi a Wow e compagnia bella sono tanti, va datto atto in tutta onestà agli sviluppatori di aver inserito una mole di novità che non va affatto trascurata o presa sottogamba: dall'aspetto singleplayer della fase di questing, all'innovativo sistema di crafting, ad alcune particolarità del pvp, tutto si può dire di Swtor tranne che sia semplicemente un clone anonimo del colosso Blizzard.

Detto questo è bene ricordare che stiamo sempre e comunque parlando di un mmorpg, con le sue caratteristiche possono piacere o non piacere: se non è di un mmorpg che avete voglia, non ha senso lamentarsi se Swtor non è ciò che cercavate. Al contrario se è da tempo che aspettavate un nuovo gioco del genere a cui dedicare tempo e sforzi, il titolo Bioware è senz'altro da tenere in considerazione.

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader30 Gennaio 2012, 11:28 #1
io sono dell'idea che gli manchi qualcosa...wow sarà che conosco la saga di warcraft come le mie tasche (e non sono un giocatore di wow, ho sempre giocato agli rts di warcraft e ci gioco ancora)ma è molto meglio. io ci stò giocando da stamattina (dopo aver ripreso da 1 pausa di 2 settimane perchè mi era passata la voglia) e lo stò rigiocando perchè mi serviva come passa tempo...e ribadisco che non mi diverte granchè purtroppo...quasi quasi inizio a giocare a wow
Tasslehoff30 Gennaio 2012, 12:05 #2
Premesso che SWToR non l'ho provato e mi baso esclusivamente sui pareri raccolti tra miei gildani che hanno provato a passare da Lotro "al lato oscuro".

Quasi tutti sono tornati a Lotro (complice anche l'uscita del nuovo raid di Orthanc e delle nuove instances), i problemi principali che hanno spinto molti a lasciare SWToR sono stati:
[LIST]
[*]Tecnicamente penoso per un gioco uscito nel 2011
[*]Crash continui e prestazioni gravemente insufficienti anche su hardware ben messo
[*]Esplorazione praticamente nulla
[*]Locazioni di gioco microscopiche e in numero insufficiente
[*]Istanze e raid banali e con una difficoltà estremamente bassa (almeno in rapporto a Lotro, che probabilmente è il mmorpg più impegnativo e complesso da giocare sulla piazza)
[*]Leveling rapidissimo (già a livello 30-35 si fanno 3 livelli a serata)
[*]PVP caotico
[*]Code di login interminabili (su questo non ho notizie fresche, spero abbiano risolto)
[/LIST]
traider30 Gennaio 2012, 12:18 #3

L'unico difetto che ha WOW è l amancanza della lingua Italiana .

L'unico difetto che ha WOW è l amancanza della lingua Italiana . Non capisco perchè ci sono tutte el lingue del mondo , spagnolo , turco , greco , e no l'Italiano . HARGH!!! .
Tasslehoff30 Gennaio 2012, 12:27 #4
Originariamente inviato da: traider
L'unico difetto che ha WOW è l amancanza della lingua Italiana . Non capisco perchè ci sono tutte el lingue del mondo , spagnolo , turco , greco , e no l'Italiano . HARGH!!! .
Che c'entra la lingua di WoW con SWToR?
Veradun30 Gennaio 2012, 12:57 #5
Un articolo da blog amatoriale...

> Uno dei mmorpg più solidi al lancio mai visti
Ci sono mancanze pazzesche per un gioco uscito a fine 2011, veramente imperdonabili. Nel 2012 senza una banca di gilda, tanto per dirne una, si può prevedere una cosa del genere?

> Buona presenza di contenuti e attenzione da parte degli sviluppatori
Il sistema di crafting è stato sparato in beta in una versione compeltamente nuova una settimana prima del lancio. E' quindi arrivato in live game senza alcun testing approfondito, con bug colossali e sbilanciamenti compeltamente incoerenti, su un'interfaccia fatta male e che sconta evidentemente proprio l'update frettoloso.

> Esperienza pvp ben pensata nelle warzone
Una delle warzone è pesantemente buggata e soggetta a exploit game breaking per la fazione che non li sfrutta.

> Grafica obsoleta e di basso livello
La grafica è la grafica di un MMO. Ad oggi non ce ne sono con grafica migliore in game (poi se si prendono le photoshoppate degli sviluppatori son bravo anche io a fare un mmo con la grafica incredibile). Giudicare la grafica di un MMO basandosi sui single player è poco professionale e approssimativo.
surfmast3r30 Gennaio 2012, 13:37 #6
Originariamente inviato da: Veradun
Un articolo da blog amatoriale...

> Grafica obsoleta e di basso livello
La grafica è la grafica di un MMO. Ad oggi non ce ne sono con grafica migliore in game (poi se si prendono le photoshoppate degli sviluppatori son bravo anche io a fare un mmo con la grafica incredibile). Giudicare la grafica di un MMO basandosi sui single player è poco professionale e approssimativo.


Che non ce ne siano di migliori in termini di grafica è un'assurdità, Age of Conan ha quasi la qualità di un single player; Lotro è 5 anni più vecchio e pure offre una grafica di tutto rispetto; grafica migliore anche per Rift e questi sono solo i primi che mi vengono in mente.

come vedi
StyleB30 Gennaio 2012, 14:05 #7
siamo nel 2012 e la grafica viene processata dal pc in uso, non dal server... ergo: potevano fare di meglio.
ne ho provati di mmo, ma a conti fatti il 90% diventa noioso causa riptitività: dopo un po il tutto si chiude tra exp-crafting-commercio.
molti girano con grafiche da P4, guardare una navicella spaziale in uno di sti giochi, sembra di guardarsi una navetta di Freelancer (microsoft, 199X)
in più questo:
1- mappe organizzate male: non è plòausibile che io per andare da un mob debba passare senza avere altre possibilità davanti a dei boss o mostri tanto alti che con un rutto ti piallano.
2- sistema bonus configurato alla meno-peggio "compri una corazza dall'armiere con bonus casuali?"
3- armi inutili (spero che almeno questo l'abbiano sistemato) dopo il liv 10-15, e l'acquisto di un determinato potenzimento per skill,sei costretto a farti strada a skills, spadate e semplici fucilate non vanno più (e questo mi è capitato con 4 personaggi su 4 con: classi diverse, inizi diversi, razze diverse...quindi è un problema del gioco e non un bug di una categoria)
4- tempi di login insuperabili, DC Universe uno degli mmo più giocati da chi come me giochicchia a tempo perso (la maggior parte dei players) ha tempi d'attesa astronimici... swtor di più.
5- grafica e fisica peggio che antiche, accetto quella di WOW perchè ha i suoi anni sulle spalle, come quella di altre decine di mmo, ma in un gioco che ti viene presentato come "chissàcosa" vedere i personaggi a quadrettoni con una texture piatta come la hilton NO.
6- personaggi della saga di Star Wars piazzati ad minchiam quì e lì... parti come mercenario e un ora dopo ti ritrovi innanzi jabba the hut in un tristissimo richiamo a SW 4? ma per piacere.
e potrei continuare.

alla fine? giocabile, accettabile nel complessivo MA
1- troppo lodato dalla critica, tanto che sembra che siano stati pagati a puntino per i giudizi.
2- una cosa del genere non merita 50-70 o addirittura 160€ di collectors con un solo mese di accesso pagato (e lo dico io che ho proprio quest'ultima perchè passatami da un amico del settore gratuitamente, in caso contrario stavo bene senza), ci sono MMO free strutturati molto meglio.

quindi tutto hype niente arrosto a livello oggettivo.
magnusll30 Gennaio 2012, 15:52 #8
Nessun accenno a come il disastro di Ilum 1.1, lungi dall' essere risolto, ha provocato un danno permanente all' intero ambiente PvP e *anche* a quello PvE data la pessima itemizzazione esistente in SW:ToR?

Qualche dettaglio per chi non lo sapesse:

- in SWTOR al momento esistono 3 tier di equipaggiamento high-end al level cap per il PvE e 3 per il PvP
- l' equipaggiamento PvP e' appena inferiore a quello PvE per farci le instanze e i raid, ma e' nettamente superiore per il PvP. Di conseguenza e' di gran lunga il miglior equipaggiamento "all-around"
- di base, farsi il set completo PvP e' circa 20 volte piu' veloce che farsi il set PvE
- a causa di Ilum 1.1, ci sono al momento due situazioni diffuse: dove non c'e' il "kill trading", gli imperiali sono gli unici con accesso ai dailies di Ilum e di conseguenza hanno un vantaggio incolmabile *anche* nelle warzone. Dove c'e' il kill trading, la situazione e' piu' bilanciata ma in compenso raggiungi valor 60 (prerequisito per il set T3 PvP, il Battlemaster) in pochi giorni di farming intenso e una volta che sei full battlemaster tutti i bellissimi (...) flashpoint, operations, warzones ecc. ecc. non servono piu' a un cazzo perche' sei gia' al massimo

Tutto questo senza nominare cose come le gilde che non hanno neppure una banca, il tool di LFG che e' una schifezza immonda, la tanto decantata "storia" che non ha NESSUNISSIMO impatto sull' ambiente circostante e persino dove gli evidenti limiti tecnologici avrebbero potuto essere messi da parte (le storie derivate dai flashpoint) la Bioware ti sbatte in faccia il fatto che tutto quello che fai non serve assolutamente a un cazzo perche' immediatamente invalidato dalla storia di un flashpoint della fazione avversaria (e chi conosce entrambe le parti delle storie relative a Revan e/o Malgus sa bene di cosa sto parlando).

Una brutta copia di quello che era WoW svariati anni fa con spaventosi limiti tecnologici, un pvp che definire risibile e' volergli fare un complimento, crafting sbilanciato e totalmente inutile a parte una specifica professione (biochem), un endgame insignificante con itemizzazione confusionaria, fazioni totalmente sbilanciate senza nessun meccanismo di controllo e bilanciamento classi pressoche' inesistente.

"Uno dei mmorpg migliori usciti negli ultimi anni"... forse in una galassia lontana lontana, dominata dalle mazzette delle software house. Di sicuro non su questo pianeta.
Micene.130 Gennaio 2012, 15:56 #9
raga certo che parlate una lingua tutta vostra
iorfader30 Gennaio 2012, 16:31 #10
Originariamente inviato da: Micene.1
raga certo che parlate una lingua tutta vostra


se ti metti a parlare di formula 1 ti capisci da solo anche tu

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^