Videogiochi: il meglio del mobile negli ultimi mesi

Videogiochi: il meglio del mobile negli ultimi mesi

Quindici fra i titoli più interessanti degli ultimi mesi in ambito mobile. All'interno, tra gli altri, trovate Contre Jour, Tiny Tower, Race of Champions, Scribblenauts, Batman e Grand Theft Auto.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 

Batman Arkham City Lockdown

Costruito su piattaforma Unreal per mobile, Batman Arkham City Lockdown presenta un elevato livello di dettaglio poligonale, un sistema di illuminazioni avanzato e la gestione dinamica dei tessuti e delle increspature sui corpi dei personaggi coinvolti nei combattimenti.

Batman Arkham City Lockdown

A livello di gameplay si presenta come un tradizionale picchiaduro costruito su un sistema di gioco simile a quello di Infinity Blade. Il gioco è sviluppato dalla software house che ha realizzato Mortal Kombat per le console domestiche, ovvero NetherRealm Studios, e che, insomma, di picchiaduro se ne intende. Il giocatore deve colpire l'avversario e schivare i suoi colpi, mentre in alcuni casi, in concomitanza dei momenti più concitati, bisogna interagire tramite quick time event.

Batman Arkham City Lockdown non presenta sezioni di gioco che non siano da picchiaduro, quindi su mobile non si ha la stessa varietà che c'è sui sistemi domestici, ad esempio, con Batman Arkham City. Questo gioco è pensato come un veloce passatempo, da giocarsi nei momenti in cui ci si vuole rilassare o per godersi la bella grafica, un po' come avviene con lo stesso Infinity Blade.

L'unico elemento di complessità nella struttura di gioco è dato dai Waynepoint. Si tratta di punti accumulati in combattimento che consentono di acquistare potenziamenti e oggetti per la personalizzazione del personaggio. I combattimenti, a seguito di questi acquisti, risulteranno più variegati, dando una certa profondità al gioco di NetherRealm Studios.

Batman Arkham City Lockdown

Batman Arkham City Lockdown presenta molti dei nemici iconici di Gotham City, tra cui il Joker, Two-Face e Solomon Grundy, come pure un personaggio esclusivo per la versione iOS, Deatshstroke. Presenta diverse ambientazioni all'interno di Gotham City, che faranno da sfondo ai combattimenti. Inoltre, il gioco consente di personalizzare le sembianze di Batman, scegliendo la skin che dovrà indossare. Potrà così apparire come il Batman degli anni '70 o Earth One Batman. Il gioco supporta il servizio di iCloud che consente di proseguire la partita su un dispositivo diverso da quello con cui si è cominciato a giocare.

 
^