Focus sulla versione PC di Rage: l'importanza dei 60 fps

Focus sulla versione PC di Rage: l'importanza dei 60 fps

Perché tanti problemi al lancio della versione PC di Rage? Cosa ha di veramente innovativo la nuova tecnologia allestita da John Carmack? In questo approfondimento alla recensione di Rage cerchiamo di rispondere a queste e ad altre domande. Include il videoarticolo e una gallery di screenshot inediti.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Catturare un video

Racconto brevemente cosa è accaduto a proposito della cattura delle immagini necessarie per il videoarticolo che vedete collegato nel corso dell'articolo. Lo faccio perché fa capire nuovamente come funziona id Tech 5. Il primo problema su cui mi sono imbattuto riguardava, con hardware Nvidia, la sincronizzazione verticale. Con le Geforce, infatti, Rage soffre nativamente di problemi di V-Sync. Se lo abiliti dal pannello di configurazione della grafica, anche con il gioco patchato, l'abilitazione non va a buon fine: non solo non hai sincronizzazione verticale su schermo ma se torni nel pannello alla voce V-Sync incredibilmente corrisponde la dicitura "no".

[HWUVIDEO="1001"]Rage: videoarticolo[/HWUVIDEO]

L'unico modo per abilitare la sincronizzazione verticale, ed evitare quindi problemi di disallineamento dell'immagine, è forzarne l'attivazione tramite il pannello dei driver Nvidia. In questo modo sono riuscito ad avere immagini fluide e correttamente allineate.

A questo punto però è subentrato un problema tra l'output prodotto dalla scheda video che calcola le immagini del gioco e l'input del box di acquisizione che utilizziamo per catturare le immagini per i videoarticoli, installato su un secondo PC. Il sistema, infatti, produce un pesante effetto di disallineamento nelle immagini catturate. Mi rendo conto che dipende proprio dai 60 frame per secondo del flusso principale.

Catturando sullo stesso PC in cui gira il gioco con software di terze parti, invece, si produce una riduzione consistente del frame rate nel caso si giochi in ampi spazi aperti. Lo streaming della texture, infatti, richiede uno sforzo notevole anche al disco rigido, e questo taglia le prestazioni del gioco in considerazione del fatto che è lo stesso disco da cui viene caricata la megatexture. La soluzione che ho adottato alla fine è di limitare il frame rate del gioco a 25 fps con un altro software e catturare con il box di acquisizione nel caso di ampi spazi aperti. Mentre, per gli spazi chiusi, quando evidentemente il sistema non fa fatica a livello di disco a fare lo streaming di texture più piccole, ho usato il software di acquisizione di terze parti che ho menzionato prima.

L'ulteriore problema a questo punto riguarda l'impossibilità di renderizzare e codificare il videoarticolo a 60 frame per secondo e di fare il play su internet a questo frame rate. Il player di Youtube che utilizziamo con i video di TVTech, e del network di Hardware Upgrade, è in grado infatti di visualizzare i video solamente a 30 frame per secondo. Il videoarticolo, quindi, deve essere "ridimensionato" tramite software di rielaborazione da 60 a 30 fps.

Il tutto per dirvi da una parte dei problemi di "gioventù" che ancora affliggono Rage, dall'altra dell'immaturità del mondo della tecnologia attuale nei confronti dei 60 fps. Non è un problema solo per i videogiochi, come stiamo vedendo, ma riguardante anche la promozione dei contenuti a 60 fps, perché internet, in senso lato, non è ancora in grado di eseguire flussi video a questo frame rate. Sembra però che Carmack abbia captato una tendenza verso la quale ci stiamo spostando, e mi riferisco in questo caso all'intero settore dell'intrattenimento. Basti citare James Cameron che, a quanto pare, intende girare il suo prossimo film proprio a 60 frame per secondo.

  • Articoli Correlati
  • Rage: serviva id Tech 5 per rendere tattico DooM 3 Rage: serviva id Tech 5 per rendere tattico DooM 3 È arrivata in redazione la versione XBox 360 di Rage, uno dei giochi più attesi e rimandati degli ultimi anni. Vediamo quali sono le caratteristiche del gameplay e cosa si è inventato il veterano John Carmack sul piano della tecnologia. La versione PC di Rage sarà curata nel dettaglio con un articolo dedicato e con un videoarticolo, che usciranno nei prossimi giorni.
57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kharot20 Ottobre 2011, 11:31 #1
Non ti preoccupare Carmack che da buon giocatore pc Rage lo lascerò sullo scaffale mentre BF3 l'ho pre-ordinato
draper8720 Ottobre 2011, 11:40 #2

crash

Sono l'unico ad averle provate tutte e nonostante questo il gioco crasha durante le sessioni di gioco? A me non sembra che siano stati risolte tutti i problemi con le schede video Ati, altrimenti mi partirebbe, visto che Dead Island, Fifa 2012 e F1 2011 mi partono tranquillamente con questi driver...
M8ke20 Ottobre 2011, 11:51 #3
Tanto sbandieramento,poi un risultato mediocre.
Ci hanno messo un decennio per mettere sul mercato un prodotto ingiocabile ai più.
Carmack fà sempre più tristezza.
checco8720 Ottobre 2011, 11:58 #4
Alla prima istallazione avevo seri problemi: scattoso, grafica non al passo con i tempi, crash, problemi di caricamento texture. Pensavo che fosse in parte anche dovuto alla non eccelsa scheda video del mio notebokk (nvidia gt330m). In realtà dopo l'istallazione della patch e dopo aver aggiornato i driver nvidia all'ultima versione stabile il gioco è migliorato clamorosamente: niente crash, niente problemi di caricamento texture, fluidità fantastica a 1080p con qualità al massimo apparte l'antialiasing che impostato "solo" a 4x. Sicuramente il gameplay del gioco non è dei migliori o dei piu innovativi; è a tratti banale e ripetitivo, ma dal punto di vista grafico e dell'artwork che c'è dietro è su un ottimo livello.
ezio20 Ottobre 2011, 12:23 #5
Originariamente inviato da: draper87
Sono l'unico ad averle provate tutte e nonostante questo il gioco crasha durante le sessioni di gioco? A me non sembra che siano stati risolte tutti i problemi con le schede video Ati, altrimenti mi partirebbe, visto che Dead Island, Fifa 2012 e F1 2011 mi partono tranquillamente con questi driver...

Già provato con i preview2 o i 3? Nel thread ufficiale del gioco ci sono vari post a riguardo, molti me compreso hanno risolto i problemi con questi driver.
ilbuglio20 Ottobre 2011, 12:26 #6
ma che focus è?

avete un forum pieno di persone a cui sto gioco funziona male .. su nvidia e/o amd

e nei forum di altri siti la situazione non cambia ...

scatta su macchine top gamma , non detecta hardware .. funziona male su 2 core , 3 core , 4 core , 6 core , 8 core ... non vede sli o crossfire ...

a texture peggiori di doom3 e pesa 22 gb ... un gameplay da shoter vecchi tempi

dopo che quelli della id avevano dichiarato su pc sara + grosso , + duro + bello ... ed esce sta cosa qui ... 7 anni di programmazione ..

allora vendiamolo su pc a 10 euro quello che vale ... non ha 50 ....

e smettiamola di scivolare sui vetri ... 60 frame ci vuole quello o questo ... un girnalista serio doveva provare il gioco su pc ... e dargli 5 come voto su 10 quello che vale ... adesso sto gioco

Markk11720 Ottobre 2011, 12:47 #7
a me funziona abbastanza bene con i preview 2, però + di 30fps non riesco a fare e ho una 4870x2
randy8820 Ottobre 2011, 12:49 #8
Originariamente inviato da: Kharot
Non ti preoccupare Carmack che da buon giocatore pc Rage lo lascerò sullo scaffale mentre BF3 l'ho pre-ordinato


Quoto.

Non mi fa nè caldo nè freddo il fatto che questi incompetenti considerino il PC come privo di interesse.

Grazie a Dio quest'anno tutto il mondo, sviluppatori compresi, hanno visto le reali conseguenze dei giochi consolizzati, ovvero insuccesso e risultati sotto le aspettative(Crysis 2) e dei giochi PC-oriented, ovvero successo di critica e di vendita(BF3).

Originariamente inviato da: M8ke
Tanto sbandieramento,poi un risultato mediocre.


E' un gioco console-oriented. Nasce per essere mediocre.
Gualmiro20 Ottobre 2011, 12:56 #9
a me il gioco in fondo non è dispiaciuto... abbastanza rozzo vecchio stile, "se cammina sparagli"


a parte questo e tutti i problemi che sappiamo ha avuto Rage e questo benedetto ID Tech5, io non l'ho vista così tragica la situazione
sì, i primi giorni era ingiocabile (ho una scheda video AMD), ma diamine, il game engine non è solo video. forse il comparto grafico in termini assoluti è stato un po' sottotono (ai tempi di quake e delle 3dfx erana la ID ad alzare l'asticella della qualità grafica), ma non è sgradevole, almeno hanno tentato un approccio un po' differente dal solito che si vede in giro a partire da OpenGL e megatextures. il resto sembra dare buoni risultati: la ram occupata è di più della media dei giochi che si vedono in giro, ed è un bene giustificare una volta tanto anche solo i 4GB di un normalissimo PC, tutto a favore dei tempi di caricamento molto brevi; l'intelligenza artificiale è molto buona se raffrontata agli ultimi anni; quando il gioco è in esecuzione vedo che il carico si distribuisce molto molto bene su tutti i cores (ho un i5 750), e tutto sommato 60FPS in fullHD con Supersampling-AA8x non li faccio molto spesso (ho una AMD 5770).. non sarà il top della grafica, ma mettiamola così... di tutti i giochi che riesco a mandare a 60FPS fissi questo è quello che ci va, e nettamente, con la resa migliore.


è il gioco RAGE che se si vuole è mediocre.. ma secondo me del buono sotto la cenere c'è a livello tecnologico, anche se non completamente maturo. e mi riferisco al game engine per intero ovviamente, non al graphic engine preso a sé.
fbrbartoli20 Ottobre 2011, 12:57 #10
a me ha crashato solo una volta.
gtx 275 con i5 2500k e risoluzione 1280x1024 su 19 pollici, antialiasing 8x e tutto al massimo va benissimo a 60 fps senza mai un calo. Graficamente non è il massimo sui dettagli a poca distanza ma sui paesaggi è bello. anche i personaggi non sono male.
Ho trovato un pò noiosetta la storia e il finale è davvero pessimo. La difficoltà è a prova di nonna. A difficoltà incubo sarò morto 5/6 volte giusto nel livello di bashtv contro il kraken. Il multiplayer è divertente sia nelle sessioni di corsa che in quelle di coop. I minigiochi li ho trovati molto divertenti. Personalmente merita un 7.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^