La guerra nelle capitali del mondo di Modern Warfare 3

La guerra nelle capitali del mondo di Modern Warfare 3

Activision ha mostrato alla stampa italiana due missioni di Call of Duty Modern Warfare 3 ambientate a Parigi e Londra. È l'occasione per fare il punto su tutte le caratteristiche dell'ottavo Call of Duty finora rivelate. All'interno l'intervista con Robert Bowling, Creative Strategist di Infinity Ward.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
CreativeActivisionCall of Duty
 

Call of Duty Elite

Dopo l'annuncio del nuovo servizio a supporto del multiplayer di Cod sono letteralmente piovuti annunci di servizi di questo tipo. Segno che questo sostegno ai giocatori è sempre più ricercato e sarà sempre più una componente fondamentale dell'esperienza di gioco multiplayer.

Cod Elite è sviluppato da due programmatori di Beachhead Games e, infatti, in precedenza era conosciuto come Project Beachhead. Si tratta di un servizio sociale a cui è possibile accedere tramite PC, tramite dispositivi portatili con sistema operativo iOS o Android, e anche attraverso le console, con un'interfaccia ancora in fase di ultimazione, che vedremo con il lancio di Modern Warfare 3.

Call of Duty Elite è diviso in quattro sezioni: Career, Connect, Compete e Improve. Nella prima sezione si possono consultare le statistiche sulle proprie prestazioni come il ratio tra uccisioni e morti o il punto della mappa in cui si è stati maggiormente letali. In Connect non manca la possibilità di confrontare i propri dati con quelli degli amici e vedere il riepilogo dei trofei e badge collezionati. C'è la possibilità di collegare il proprio profilo su Facebook o Youtube, per cercare nuovi amici con cui giocare o per caricare i replay delle migliori prestazioni.

Nella sezione Compete, invece, ci si può iscrivere a tornei organizzati periodicamente da Activision. Ci saranno premi fisici e la possibilità di organizzarsi in leghe ufficiali. Infine, Improve fornisce tutta una serie di informazioni sulle armi e i vari upgrade, nonché delucidazioni sui perks e gli altri elementi di espansione dei giochi della serie Call of Duty.

Il servizio riguaderà tutti i giochi della serie Call of Duty, a partire dal prossimo Modern Warfare 3, e anche quelli passati come Black Ops. Anche il download e l'utilizzo dei DLC passerà attraverso Elite.

Cod Elite resta gratuito per i servizi di base, ma offre nuove modalità di accesso ai contenuti speciali che già erano a pagamento anche per i precedenti Call of Duty. Gli abbonati pagheranno infatti $49.99 per ottenere tutti i DLC che, quindi, saranno così disponibili senza costi aggiuntivi e in anticipo rispetto agli altri giocatori non iscritti. I DLC non verranno rilasciati più a base trimestrale, ma ce ne sarà uno nuovo ogni mese. Già i DLC ripagheranno il costo dell'abbonamento, secondo Activision. In più il publisher statunitense organizzerà per gli abbonati tornei esclusivi, alcuni a cadenza giornaliera, e ci sarà l'opportunità di vincere premi in denaro. Inoltre verranno sbloccate ulteriori informazioni, statistiche e possibilità di gestione per i clan. Gli abbonati potranno accedere anche a nuove guide in video e avere più spazio per caricare i propri video delle partite preferite.

 
^