Resistance 3: obiettivo sfruttare tutte le funzionalità di PS3

Resistance 3: obiettivo sfruttare tutte le funzionalità di PS3

Resistance 3 costituisce una profonda frattura rispetto ai precedenti capitoli della serie. Rimane l'ambientazione retro con elementi fantascientifici, ma il modo di raccontare la storia è completamente cambiato ed è pensato per sfruttare a pieno tutte le funzionalità di PlayStation 3.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Conclusioni

Oltre a essere uno shooter valido sia in single player che in multiplayer, Resistance 3 si fa apprezzare perché riesce a sfruttare praticamente tutte le funzionalità di PlayStation 3. Offre filmati di altissima qualità grazie al supporto Blu-ray su cui risiede, consente di giocare in 3D stereoscopico, di interfacciarsi con Move e con lo Sharp controller, ed è il primo gioco basato su Network Pass (anche se quest'ultima non può certamente considerarsi come una feature).

Il nuovo shooter di Insomniac è consigliato soprattutto a chi apprezza la componente cinematografica nei videogiochi. I filmati sono artistici ed emozionali, e in alcuni momenti epici e visivamente spettacolari, con colori saggiamente scelti per esaltare l'atmosfera tipica della serie che oscilla tra immagini retro ed elementi fantascientifici di provenienza aliena. Oltretutto, e questo è merito dello spazio messo a disposizione dal supporto Blu-ray, la qualità dei filmati in FMV è veramente molto alta.

Quanto al gioco vero e proprio, non si può certo dire che Resistance 3 sia uno shooter innovativo. In alcuni momenti sembra destinato a un pubblico formato prevalentemente da giocatori occasionali, ma nelle battute conclusive della campagna la sfida è più alta. Se l'intelligenza artificiale è piuttosto scadente, la conformazione delle armi è uno degli elementi meglio riusciti sul piano del gameplay e consente di agire in maniera tattica in molte occasioni, portando a coniugare specifiche armi a specifici tipi di mostri.

La campagna single player, inoltre, è piuttosto lunga, suddividendosi in 20 capitoli e richiedendo dalle 8 alle 10 ore per essere completata. Si fa notare soprattutto per la straordinaria varietà degli scenari, con ripercussioni anche sul gameplay. La longevità è poi corroborata da un'ottima componente multiplayer, che si ispira a Call of Duty: soffre di alcuni equilibri di gioco mal bilanciati, ma in definitiva è in grado di garantire tante ore di gioco supplementari, rivelandosi al contempo divertente grazie alle tante soluzioni strategiche consentite dalle caratteristiche delle armi.

Resistance 3 è dunque consigliato a chi è interessato a un'esperienza videoludica diversa dal solito, che pone grande enfasi soprattutto sulla componente cinematografica. Chi si aspetta un alto livello di sfida e un prodotto innovativo sul piano del gameplay, invece, potrebbe rimanere un po' spiazzato.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheRocker21 Settembre 2011, 18:34 #1
E fu così che bruciarono milioni di unità ottiche sulle PS3.
Glasses21 Settembre 2011, 20:58 #2
"Resistance 3 rimane sempre ancorato ai 30 fotogrammi per secondo. Questo dà una sensazione di grande fluidità, al punto che può anche capitare di scambiare Resistance 3 per un gioco che va a 60 fps."


BOOM!!


fps da console, in tutto e per tutto. Un tedio mai provato. Adatto a chi ha standard bassi, ma bassi bassi. Immondizia per gli altri. Almeno i CoD fanno 60 fps, eh
Manwë22 Settembre 2011, 08:31 #3
Da puro gamer PC, crescito con tutte le versioni di Counter-Strike (dalla prima beta) e Battlefield (da BF42), ho giocato i primi due episodi di Resistance e mi sono trovato malissimo, giocati sino alla fine per forza, avevo la sensazione di aver buttato via i soldi.
Gli FPS per console sono schifezze assurde per via dei limiti imposti dall'hardware e dai gamepad.

Le console sono buone solo per beat'em up, driving e platform.
tazok22 Settembre 2011, 10:04 #4
Originariamente inviato da: Manwë
Da puro gamer PC, crescito con tutte le versioni di Counter-Strike (dalla prima beta) e Battlefield (da BF42), ho giocato i primi due episodi di Resistance e mi sono trovato malissimo, giocati sino alla fine per forza, avevo la sensazione di aver buttato via i soldi.
Gli FPS per console sono schifezze assurde per via dei limiti imposti dall'hardware e dai gamepad.

Le console sono buone solo per beat'em up, driving e platform.


è possibile collegare una tastiera ed il mouse usb su parecchi giochi

il fatto che sia una consolle non vuol dire che non possa essere utilizzata con periferiche pc. L'unico appunto è sugli fps un po bassini, al limite, ma se rimangono sempre a 30 va bene.
lonewo|_f22 Settembre 2011, 10:48 #5
Originariamente inviato da: tazok
è possibile collegare una tastiera ed il mouse usb su parecchi giochi

il fatto che sia una consolle non vuol dire che non possa essere utilizzata con periferiche pc. L'unico appunto è sugli fps un po bassini, al limite, ma se rimangono sempre a 30 va bene.


isu ps3 o sapevo che l'unico gioco che supportava mouse+kb era quello schifo di UT III, spero non ti riferisca a mouse+tastiera parlando di quegli accrocchi di splitfish e compagnia varia, sono tanto utili quanto un pad per mirare
Manwë22 Settembre 2011, 15:25 #6
Originariamente inviato da: tazok
è possibile collegare una tastiera ed il mouse usb su parecchi giochi

il fatto che sia una consolle non vuol dire che non possa essere utilizzata con periferiche pc. L'unico appunto è sugli fps un po bassini, al limite, ma se rimangono sempre a 30 va bene.


Originariamente inviato da: lonewo|_f
isu ps3 o sapevo che l'unico gioco che supportava mouse+kb era quello schifo di UT III, spero non ti riferisca a mouse+tastiera parlando di quegli accrocchi di splitfish e compagnia varia, sono tanto utili quanto un pad per mirare


Esatto l'unico FPS che può essere giocato con mouse+keyboard su PS3 è Unreal Tournament 3. Tutti i Resistance, e tutti gli altri FPS PS3, non sono compatibili con mouse e tastiere.
Quindi si gioca solo con il pad, il che equivale ad una frustrazione mortale per chi è abituato a fraggare su pc, con alta precisione, con tanti fps, con tanti movimenti e sopratutto con tanto tanto coinvolgimento.

Giochi gli FPS su console mi sa tanto (=IMHO) di giocare un lasergame!
morofix22 Settembre 2011, 21:37 #7
E'incredibile,leggo GameMag da molti mesi e a prescindere dalle notizie o recensioni pubblicate la stragrande maggioranza degli utenti riesce solo a screditare le consolle e chi ci gioca,una volta per i controlli,una per l'hardware,ecc ecc.
Non solo,neanche i giochi vi vanno bene,tutte schifezze,tutta roba da consolle.
Intendiamoci,anche io preferisco il PC ma ciò non mi ha mai impedito di apprezzare titoli esclusivi e non giocati su consolle.
Per chi legge i vostri commenti sembrate dei dischi rotti,da un giorno a l'altro,da una notizia all'altra sempre le stesse cose,perchè non provate un'pò a rilassarvi ??
lonewo|_f23 Settembre 2011, 10:11 #8
Originariamente inviato da: morofix
E'incredibile,leggo GameMag da molti mesi e a prescindere dalle notizie o recensioni pubblicate la stragrande maggioranza degli utenti riesce solo a screditare le consolle e chi ci gioca,una volta per i controlli,una per l'hardware,ecc ecc.
Non solo,neanche i giochi vi vanno bene,tutte schifezze,tutta roba da consolle.
Intendiamoci,anche io preferisco il PC ma ciò non mi ha mai impedito di apprezzare titoli esclusivi e non giocati su consolle.
Per chi legge i vostri commenti sembrate dei dischi rotti,da un giorno a l'altro,da una notizia all'altra sempre le stesse cose,perchè non provate un'pò a rilassarvi ??


rilassarmi, e come? non ci sono giochi

in questi giorni dovrebbe arrivarmi red orchestra 2, quindi potrò rilassarmi un po' con un gioco dove il mio team non è composto da gente spaparanzata in divano che gioca "tanto per"
ice_v23 Settembre 2011, 14:40 #9
Originariamente inviato da: morofix
E'incredibile,leggo GameMag da molti mesi e a prescindere dalle notizie o recensioni pubblicate la stragrande maggioranza degli utenti riesce solo a screditare le consolle e chi ci gioca,una volta per i controlli,una per l'hardware,ecc ecc.
Non solo,neanche i giochi vi vanno bene,tutte schifezze,tutta roba da consolle.
Intendiamoci,anche io preferisco il PC ma ciò non mi ha mai impedito di apprezzare titoli esclusivi e non giocati su consolle.
Per chi legge i vostri commenti sembrate dei dischi rotti,da un giorno a l'altro,da una notizia all'altra sempre le stesse cose,perchè non provate un'pò a rilassarvi ??


...a me pare che la discussione abbia toni abbastanza rilassati.

Per il fatto delle critiche alle console è cosa abbastanza nota a livello worldwide.

Però credo non sia interamente una critica alla console in sè ma alle scelte dei sviluppatori che decidono di sfruttarla come genera-guadagni proponendo di fatto una versione (posibilmente esclusiva) castrata qualitattivamente nel nome del massimo profitto. Il che non è sbagliato a livello di strategia aziendale, ma siccome lo seguono più o meno tutti, è sbagliato nei confronti di quei clienti che logicamente cercano una qualità superiore ed aggiornata alle ultime tecnologie disponibili sul mercato...e quindi quest'ultimi nonostante un impegno finanziario più o meno maggiore dei clienti console, non riconoscono ancora condizioni qualitativamente superiori accetabili e quindi giustamente la protesta, il disenso/dibattito si manifestano sempre più spesso. (il tutto imho)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^