Sword & Sworcery: un mondo da scoprire e da ascoltare su dispositivi Apple

Sword & Sworcery: un mondo da scoprire e da ascoltare su dispositivi Apple

Superbrothers: Sword and Sworcery è un caso. Si tratta di un adventure - concepito solo per iPhone e iPad - caratterizzato da una grafica estremamente datata, una trama scarna e lineare, da un grande comparto sonoro e da una giocabilità dai ritmi lenti e ponderati. Ma la 'magia' che S&S esercita, c'è. Ed è innegabile.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
AppleiPhoneiPad
 

Tempo di concludere

Mi sono volutamente mantenuto vago sulle dinamiche di gioco maggiormente connesse alla trama. Non vorrei rovinare a nessuno il gusto di vivere e 'scoprire' gli eventi di gioco e le caratteristiche, di combattimento, ragionamento ed esplorazione, insite nelle varie quest.

A conti fatti, dopo tutto, il cuore irrinunciabile di S&S sta proprio qui: nell'esperienza, nella scoperta, nell'esplorazione. Chi cercherà un 'gioco' visivamente spettacolare e colmo d'azione, resterà spiazzato. Probabilmente molto deluso.

Chi, invece, acceterà le 'regole' di S&S e affronterà il titolo più come un'esperienza che un gioco, pronto ad ascoltare e a lasciarsi coinvolgere e stupire, si accorgerà di essere sbarcato in un piccolo mondo fatato, che non abbandonerà molto facilmente. Da ultimo, un consiglio: occhio ai (reali) cicli lunari!

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aenil05 Agosto 2011, 11:48 #1
Bella recensione, personalmente apprezzo la bontà del titolo ma, almeno nel mio caso, non mi ha "preso", così che dopo 2 giorni l'ho tolto dall'iPad..
N1hilism07 Agosto 2011, 21:39 #2
Quoto Aenil, una bellissima recensione di Stefano Carnevali. Complimenti per la recensione di questo titolo di nicchia, che non conoscevo minimamente, giusto che gamemag.it recensisca anche titoli come questo.

Ora mi domando, lo vedremo per caso sulla Psp Vita ?
Domanda lecita visto che io giocherò i titoli portatili sulla console Sony.
Aenil07 Agosto 2011, 21:42 #3
Originariamente inviato da: N1hilism
Quoto Aenil, una bellissima recensione di Stefano Carnevali. Complimenti per la recensione di questo titolo di nicchia, che non conoscevo minimamente, giusto che gamemag.it recensisca anche titoli come questo.

Ora mi domando, lo vedremo per caso sulla Psp Vita ?
Domanda lecita visto che io giocherò i titoli portatili sulla console Sony.


con i futuri "minis" ci potrà essere una possibilità anche su Vita IMHO
II ARROWS07 Agosto 2011, 23:59 #4
Ma piantatela di fare questi "omaggi a 8 bit"!
Ai tempi ricercavano la grafica, cercavano in ogni modo di aggirare i limiti dell'hardware.

Questi "omaggi" sono solo dei lavori più semplici da fare e insultano il vero cuore dell'epoca.
Aenil08 Agosto 2011, 00:06 #5
Originariamente inviato da: II ARROWS
Ma piantatela di fare questi "omaggi a 8 bit"!
Ai tempi ricercavano la grafica, cercavano in ogni modo di aggirare i limiti dell'hardware.

Questi "omaggi" sono solo dei lavori più semplici da fare e insultano il vero cuore dell'epoca.


non so se hai giocato a questo titolo ma in questo caso secondo me è ben più difficile fare una grafica del genere che usare il solito unreal o unity di turno per ios altro esempio per ios può essere super mega worm.

In generale invece il tuo ragionamento ci può star benissimo =)
BlueGhost08 Agosto 2011, 15:45 #6
Più che "Omaggi all'epoca 8-bit" le definirei "scelte stilistiche". Personalmente apprezzo sempre una grafica "pixelosa" se ben curata, e quì non si può parlare molto di "omaggio all'8-bit" dal momento che la quantità di pixel e la gamma di colori a disposizione mi sembrano decisamente maggiori rispetto ad un titolo del genere. Non ho ancora provato il gioco, ma l'aspetto mi intriga molto, ben più ad esempio di Infinity Blade e del suo Unreal Engine (che comunque ho provato ed apprezzato per le meccaniche di gioco)
iaio10 Agosto 2011, 10:56 #7
sembra davvero molto interessante..ottima recensione complimenti!

ho solo un paio di dubbi...

1) longevità? quante ore di gioco occorrono più o meno per terminarlo?

2) traduzione? ho paura che con un titolo del genere se non si cogliono perfettamente le sfumature, si perda parecchio del gioco. inoltre l'inglese "epico e desueto" non credo aiuti...
Aenil10 Agosto 2011, 11:36 #8
Originariamente inviato da: iaio
sembra davvero molto interessante..ottima recensione complimenti!

ho solo un paio di dubbi...

1) longevità? quante ore di gioco occorrono più o meno per terminarlo?

2) traduzione? ho paura che con un titolo del genere se non si cogliono perfettamente le sfumature, si perda parecchio del gioco. inoltre l'inglese "epico e desueto" non credo aiuti...


1) per quanto ho visto è sopra la media per un gioco per iPad

2) sì devi conoscere bene l'inglese se no perdi molte "sfumature", come si dice..
N1hilism04 Ottobre 2011, 14:12 #9
Originariamente inviato da: Aenil
con i futuri "minis" ci potrà essere una possibilità anche su Vita IMHO


Grazie per la risposta deh!
Molto bene, lo desidero provare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^