Primo approccio con Call of Duty Elite

Primo approccio con Call of Duty Elite

Abbiamo dato un'occhiata alle funzioni di Call of Duty Elite, il nuovo servizio social per i giocatori della serie di sparatutto militari di Activision e Infinity Ward. Il beta test di Elite, infatti, è partito il 14 luglio per Call of Duty Black Ops in versione XBox 360.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxActivisionCall of DutyMicrosoft
 

Social

Non sarà formata dai giocatori hardcore tradizionali, ma quel che è certo è che la community di Call of Duty è decisamente grande e non accenna a ridursi. Secondo dati forniti da Activision, ci sono circa 30 milioni di giocatori abituali di Call of Duty, che si dividono tra i vari World at War, Modern Warfare 2 e Black Ops.

Call of Duty è cambiato molto rispetto alle origini: se prima era un gioco che premiava soprattutto i riflessi, adesso è un prodotto decisamente immediato, assolutamente stabile soprattutto su XBox Live e appagante per un certo tipo di giocatori, ovvero coloro che vogliono giocare in maniera spensierata senza troppi fronzoli e senza stare dietro a configurazioni più o meno complesse.

Questa formula ha decretato il successo del multiplayer degli ultimi Call of Duty, ma evidentemente manca qualcosa. Se Battlefield 3 avrà il suo servizio sociale per gli utenti, Battlelog, e Fifa sarà basato su sblocchi e confronto tra le prestazioni, con Football Club, anche Call of Duty non poteva non fare il suo passo verso il social. Call of Duty Elite, quindi, è una nuova piattaforma dedicata principalmente al confronto e alla condivisione dell'esperienza di gioco.

Cod Elite è sviluppato da due programmatori di Beachhead Games e, infatti, in precedenza era conosciuto come Project Beachhead. Si tratta di un servizio sociale a cui è possibile accedere tramite PC, tramite dispositivi portatili con sistema operativo iOS o Android, e anche attraverso le console, con un'interfaccia ancora in fase di ultimazione, che vedremo con il lancio di Modern Warfare 3.

Ovviamente Cod Elite è pensato per il nuovo capitolo di Call of Duty, attualmente in sviluppo presso Infinity Ward e Sledgehammer Games. Ma al momento è possibile giocarci con Black Ops nella versione XBox 360. Bisogna giocare almeno una partita con Black Ops affinché il servizio diventi attivo. Si aggiorna a intervalli regolari, per cui diventa possibile aggiornarsi sulle proprie statistche in media dopo un paio di decine di minuti dal momento in cui si gioca la partita. Si gioca su console, quindi, e si va sul PC per vedere le statistiche.

Attualmente è in corso un beta test chiuso, vincolato dagli inviti. Questo beta test ci dà la possibilità di provare qualche funzione di Elite e di dare una prima impressione sul servizio. La base di Elite è simile a quella di un tradizionale social network. Si possono aggiungere amici e avere notifiche su tutto quello che fanno all'interno dei Call of Duty. Si può anche aggiornare il proprio stato mettendo un pensiero sulla bacheca, che ovviamente poi può essere letto dagli amici aggiunti.

Questi ultimi possono essere inseriti in gruppi e si può decidere se tracciarli o meno. Con il tracciamento si viene costantemente aggiornati sui loro progressi in Call of Duty, sugli sblocchi ottenuti e i nuovi gradi di esperienza raggiunti.

 
^