Speciale videogiochi indipendenti

Speciale videogiochi indipendenti

Con questo piccolo speciale, Gamemag vi presenta una serie di titoli esclusivamente di origine indie, tra i quali potrete trovare giochi già usciti e pronti per essere giocati e altri ancora in corso di sviluppo sui quali vi consigliamo di mantenere un occhio di attenzione.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
 

Xenonauts

Goldhawk Interactive. Release: TBA

Xenonauts non è un titolo nuovo, e gli appassionati di indie sicuramente sapranno già di cosa si tratta. Il motivo per cui vale la pena citarlo è che nonostante il progetto sia mastodontico, a differenza di quanto spesso accade nell’ambiente indipendente la realizzazione sembra procedere con grande costanza. Ricapitolando: Xenonauts è una sorta di remake-reimagining della celeberrima serie X-Com.

Xenonauts

Il mai troppo celebrato gioco di strategia in cui comandavamo un’agenzia internazionale per proteggere il pianeta Terra dalle invasioni aliene è rimasto, al giorno d’oggi, solo come brand (resuscitato di recente con la discutibile intenzione di farne un fps): da anni non si vede nemmeno l’ombra di un titolo che riproponga quel connubio praticamente perfetto di strategia e combattimento a turni che era il primo capitolo della saga. Goldhawk Interactive punta proprio a questo: cambiando un po’ il setting – cose come i nomi e il design degli alieni, dei veicoli eccetera -, l’intenzione è quella di riconsegnare il gameplay degli originali titoli Micropose modernizzando e possibilmente migliorando anche ciò che era migliorabile (come il combattimento aereo).

Un progetto ambiziosissimo ma che sta già dando buoni frutti: il blog degli sviluppatori viene aggiornato con frequenza con le ultime novità, e per chi ha preordinato il gioco è già disponibile una grezza ma pur sempre reale build che mostra tra le altre cose lo sviluppo del combattimento terrestre, uno degli aspetti più importanti in un remake di X-Com.

Tra le tante cose che Xenonauts promette di introdurre, oltre al già citato combattimento aereo, ci sono novità come la presenza di soldati npc alleati durante le missioni contro gli alieni, e varietà nelle condizioni di vittoria di ciascuna missione (non più il semplice annientamento di ogni nemico).

Xenonauts

Forse una delle pecche che si possono imputare al gioco, per ora, è l’aspetto un po’ contrastante tra gli scenari, che richiamano molto quelli di X-Com, e gli sprite dei personaggi che appaiono molto ‘cartoon’ e sembrano staccarsi troppo dall’ambiente circostante. Trattandosi però di uno stadio ancora piuttosto primordiale, lamentarsi è davvero inutile. La data di rilascio di Xenonauts, inizialmente prevista per l’estate 2011, è al momento ancora ignota ma c’è chi ipotizza già la fine dell’anno corrente.

 
^