Speciale videogiochi indipendenti

Speciale videogiochi indipendenti

Con questo piccolo speciale, Gamemag vi presenta una serie di titoli esclusivamente di origine indie, tra i quali potrete trovare giochi già usciti e pronti per essere giocati e altri ancora in corso di sviluppo sui quali vi consigliamo di mantenere un occhio di attenzione.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
 

Dyad

][ Games. Release: TBA (Psn)

Esclusiva Psn, Dyad è un gioco di corse molto particolare: invece del consueto sistema di accelerazione e freno, la velocità è gestita interamente sulla base delle interazioni con i nemici e l’ambiente circostante. Secondo il creatore Shawn McGrath, Dyad è un “esperimento cognitivo presentato attraverso il gameplay”.

Dyad

A differenza di quanto accade in un normale racing game, è l’idea di McGrath, in Dyad il giocatore sarà costretto costantemente a fare scelte basate sui vari tipi di azione che il gioco mette a disposizione, e che dipendono tutte dal modo in cui si sceglie di affrontare gli ostacoli presenti sulla pista. Il nostro veicolo, che in realtà è una sorta di particella nel buio, potrà e dovrà agganciarsi ai nemici per aumentare la propria velocità, sfiorarli per aumentare la propria energia, usare power up per distruggerli e altro ancora.

Metro dopo metro, all’interno di un tunnel infinito caratterizzato da luci psichedeliche e flash colorati, dovremo decidere come gestire ogni ostacolo-nemico ma a causa della velocità sempre crescente, in stile Wipeout, il tempo di reazione sarà sempre più breve rendendo l’esperienza sempre più frenetica.

Dyad

L’aspetto grafico molto incentrato sulle luci in simil neon e sull’aspetto psichedelico dovuto all’alta velocità è una caratteristica di spicco di Dyad, che verrà rilasciato a 1080p proprio come Wipeout Hd sempre su Psn. La data di rilascio è ancora ignota perché, spiega lo sviluppatore sul suo blog, prima di parlare di release vuole essere sicuro che “il gioco sia fatto al meglio”.

 
^