Crysis 2 sul banco di prova

Crysis 2 sul banco di prova

Abbiamo completato la campagna single player di Crysis 2, e quindi possiamo dare un parere pressoché definitivo sull'ultimo sforzo di Crytek. Nanotuta e interazione nella città di New York in fase di distruzione sono gli elementi maggiormente al centro dell'attenzione. Seguiranno articolo con i benchmark su Crysis 2 e il videoarticolo con le caratteristiche DirectX 11.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Conclusioni

La campagna di Crysis 2 è sicuramente valida, principalmente perché offre un gameplay innovativo, che si innalza al di sopra della media degli ultimi fps, sempre troppo ripetitivi tra di loro. A differenza del primo Crysis, i poteri della Nanotuta adesso offrono la possibilità di intervenire in maniera realmente strategica, anche perché si sposano bene con la struttura architettonica di una splendida New York. Usare i tanti spunti che offre la città per nascondersi allo sguardo del nemico e coniugarli con Invisibilità e Corazza, nella prima parte della campagna, e le altre abilità della Nanotuta e gli upgrade delle armi, nella seconda parte della campagna, rendono appunto il gameplay molto accattivante, oltre che sapientemente strategico.

Sebbene la storia non offra uno spessore particolarmente interessante, Crytek ha saputo rendere molto bene l'emozionale resistenza estrema contro gli alieni, anche attraverso la sensazione di catastrofe presente praticamente in ciascun livello di gioco. Si assiste alla distruzione progressiva della città e si combatte in famosissime location come Times Squadre, Ponte di Brooklyn, Central Park.

Capitolo prestazioni e 3D stereoscopico. Abbiamo fatto il nostro test con un PC con configurazione molto recente: Intel Core i7 980X Extreme Edition, Nvidia GeForce GTX 580, 6 GB di RAM, Hard disk di tipo SSD. Crysis 2 è al momento disponibile solo in versione DirectX 9, e la versione DX 11 sarà giocabile solo il giorno del rilascio. Per cui dobbiamo posticipare un commento su quest'ultima versione di qualche giorno, quando pubblicheremo un videoarticolo dedicato.

Su PC il gioco è graficamente molto gradevole, con una qualità e una densità poligonale paragonabili a quello dei migliori giochi della nuova generazione. Poligonalmente è molto più denso del primo Crysis. Rispetto alle versioni console, soprattutto a quella PS3 che ci sembra al momento quella più deficitaria, è notevolmente migliore la versione PC per dettaglio poligonale, qualità delle texture, effetti in post-processing e soprattutto sistema di illuminazione e frame rate.

Ho la sensasione che Crytek abbia adoperato due sistemi diversi per la gestione delle illuminazioni tra PC e console. Su PC c'è molta più varietà nelle fonti di luce e un numero più alto di fonti per ogni scenario. Quanto al frame rate, semplicemente il gioco su console va a 30 frame per secondo (e su PS3 scende pericolosamente al di sotto di questa soglia), mentre su PC, sulla configurazione che ho detto ma anche su configurazioni meno performanti se si viene a patto con qualche dettaglio, mantiene agilmente i 60 frame per secondo. Nel nostro test, abbiamo giocato alla risoluzione 1920x1080 con qualità della grafica impostata in hardcore. Ricordiamo che si tratta della versione DX 9.

Ottima anche l'esperienza di gioco in 3D stereoscopico. La profondità consentita da CryEngine 3 consente di avere un'esperienza stereoscopica differente rispetto ad altri giochi di questa generazione. Ci sono vari livelli di profondità grazie ai tanti oggetti presenti negli scenari e agli effetti speciali prodotti dalla Nanotuta (ad esempio, se si abilità la modalità Corazza si ha un reticolo in rilievo).

Ma non sono tutte rose e fiori. Ci sono degli elementi della tecnologia inferiori ad alcuni elementi del primo Crysis. Principalmente la fisica. Come detto in precedenza, è spettacolare in caso di sequenze scriptate, ma molto deludente durante il gameplay vero e proprio. Se nel primo Crysis si potevano distruggere edifici e interagire con qualsiasi elemento della vegetazione, qui si interagisce con pochissimi oggetti, rendendo questo tipo di interazione quasi del tutto marginale. La versione testata, come detto, non è quella definitiva, per cui ci si può attendere qualche miglioramento, ma non crediamo che il supporto della fisica possa ricevere in così poco tempo uno stravolgimento sostanziale.

Qualche limite lo si nota anche sul piano del gameplay, della qualità delle texture e dell'audio. Partiamo da quest'ultimo: se le musiche sono ottime, e conferiscono quell'emozionalità che si richiede a un gioco come Crysis 2, gli effetti sonori non sono all'altezza. Molte armi, infatti, anche se il loro funzionamento è sempre interessante, non trasmettono quel senso di potenza, proprio a causa di effetti sonori non perfettamente azzeccati. Qualche lamentela la si può fare anche sul piano dell'intelligenza artificiale: Crytek ha riscritto il sistema di gestione praticamente da zero, consentendo un'esperienza di gioco che in molte parti è di tipo stealth, ma nella build provata, anche se la cosa può essere migliorata, è capitato spesso che alieni e marine si comportassero in maniera innaturale, con alcuni waypoint non azzeccati.

Inoltre, anche se in questo caso entriamo nel campo della soggettività, a mio modo di vedere la prima parte della campagna è più divertente della seconda, e ha equilibri di gioco maggiormente collaudati. Gli alieni, che hanno subito un restyling evidente dagli ottimi alieni del primo Crysis, alterano molti degli equilibri di gioco che secondo me sono stati pensati principalmente per i marine. Se nella prima parte, infatti, si può intervenire in maniera realmente libera, propendendo per diversi tipi di scelte tattiche, nella seconda parte bisogna seguire quasi sempre l'approccio stealth. Infatti, le consistenti energie vitali degli alieni e la scarsezza di proiettili disponibili obbligano spesso a questo tipo di intervento. Inoltre, ci sono solamente due tipologie di alieni.

Insomma, preferite la libertà o la difficoltà? In quest'ultimo caso la seconda metà di Crysis 2 potrebbe dare delle soddisfazioni, ma sicuramente si perde una parte della grande libertà di intervento che c'è nelle prime ore della campagna single player. A proposito di ore, invece, bisogna essere soddisfatti sulla longevità, perché occorrono dalle 8 alle 12 ore per finire Crysis 2. La forchetta è ampia proprio per i tanti modi di agire e per la presenza di quattro livelli di difficoltà.

In definitiva, il voto di Crysis 2 è alto perché offre un gameplay innovativo e interessante sul piano tattico, per l'ottima grafica e per le rinnovate possibilità di interazione. Rimandiamo al precedente articolo su Crysis 2 per le considerazioni sul multiplayer e sulla tecnologia.

  • Articoli Correlati
  • Crysis 2 gameplay e caratteristiche CryEngine 3 Crysis 2 gameplay e caratteristiche CryEngine 3 Ormai a pochi giorni dal rilascio della versione definitiva, facciamo il punto sui nuovi meccanismi di gioco di Crysis 2 e sulle caratteristiche del nuovo CryEngine 3, che debutta proprio con l'ultimo fps di Crytek. È reale nuova generazione nel mondo dei motori grafici?
161 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
|alby|22 Marzo 2011, 17:39 #1
mha...
Ste powa22 Marzo 2011, 17:46 #2
CONTRO

* Storia non completamente coinvolgente
* Fisica e audio migliorabili
* Solo tre tipi di nemici

La fisica sarà stata castrata per le console , ma il resto potevano lavorarci meglio .
COmunque sarà sicuramente un gioco da provare , ma sinceramente non so se andrò oltre alla demo
cire92cry22 Marzo 2011, 17:51 #3
Mi fa ridere il fatto che non si accenna nulla sul multiplayer ma si da un voto .

Longevità che è peggiore di quella di cod 7 ? guardate la recensione di cod 7 e ha una stella in piu ....

Mi sembra strano che in molte altre recensioni l'audio sia un pregio XD non si capisce piu nullaXD
Ste powa22 Marzo 2011, 17:56 #4
Originariamente inviato da: cire92cry
Mi fa ridere il fatto che non si accenna nulla sul multiplayer ma si da un voto .

Longevità che è peggiore di quella di cod 7 ? guardate la recensione di cod 7 e ha una stella in piu ....

Mi sembra strano che in molte altre recensioni l'audio sia un pregio XD non si capisce piu nullaXD


beh come al solito le cose sono tutte soggettive , quindi non resta altro che aspettare una demo per poter valutare
~Bl4k22 Marzo 2011, 17:59 #5
"Crysis 2 è al momento disponibile solo in versione DirectX 9, e la versione DX 11 sarà giocabile solo il giorno del rilascio"

dove avete scaricato la beta leaked? asd

mi ricorda le stesse specifiche XD
cire92cry22 Marzo 2011, 18:00 #6
Originariamente inviato da: Ste powa
beh come al solito le cose sono tutte soggettive , quindi non resta altro che aspettare una demo per poter valutare



Si tranne certe cose sopratutto sulla longevità. Un single che dura molto di piu di quello di cod7 e ha meno come voto
Mparlav22 Marzo 2011, 18:06 #7
A mio avviso non è un gioco da "day one".
Con calma, quando esce la patch Directx11 e magari un'ulteriore aggiornamento e qualche buona offerta d'acquisto, allora ne valuterò l'acquisto e la grafica al meglio delle sue possibilità

In linea generale sta ricevendo recensioni lusinghiere (ma le ha avute anche Black Ops :
http://www.pcgameshardware.de/aid,8...ion-Spiel/News/
Glasses22 Marzo 2011, 18:23 #8
quindi solo Dx9, niente Dx10... parlare di patch Dx11 mi sembra discutibile, non sarà una patch, saranno 10Gb di gioco riscritto per le nuove API (sempre che effettivamente esca). Le rece in giro sono positive ma non stellari, si parla molto di deficienza nell'AI (consolizzazione evidente) e della trama povera ma si enfatizza parecchio sulla spettacolarità degli scontri.
Aspetto metacritic tra qualche giorno per tirarne le somme, dalle impressioni non credo valga 50 carte.
ciocia22 Marzo 2011, 18:25 #9
Discreta delusione, come ci si aspettava.
Effetti audio nella norma? Su un gioco di questo tipo dovrebbero essere un punto fondamentale.
Fisica nulla di che? E' un anno che ci propinano filmati del cryengine3 e della sua fisica spettacolare, poi nel LORO gioco non c'e' nulla di tutto questo?
Qualita' textures non al massimo? In Crysis la maggior parte dei terreni, alberi, rocce erano fotorealistiche sotto questo punto di vista! ( ed infatti resta tutt'ora un gioco pesante )

Attendo un resoconto completo della versione dx11, solo allora decidero' se avrano i miei soldi.
cire92cry22 Marzo 2011, 18:29 #10
Originariamente inviato da: ciocia
Discreta delusione, come ci si aspettava.
Effetti audio nella norma? Su un gioco di questo tipo dovrebbero essere un punto fondamentale.
Fisica nulla di che? E' un anno che ci propinano filmati del cryengine3 e della sua fisica spettacolare, poi nel LORO gioco non c'e' nulla di tutto questo?
Qualita' textures non al massimo? In Crysis la maggior parte dei terreni, alberi, rocce erano fotorealistiche sotto questo punto di vista! ( ed infatti resta tutt'ora un gioco pesante )

Attendo un resoconto completo della versione dx11, solo allora decidero' se avrano i miei soldi.


Se conta molto la grafica per te devi aspettare e vedere se con le DX11 sarà meglio o no .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^