Bulletstorm: le armi non sono l'unico modo per uccidere

Bulletstorm: le armi non sono l'unico modo per uccidere

Bulletstorm è il nuovo sparatutto creativo e adrenalinico di Epic Games e People Can Fly, la software house artefice di Painkiller. Si rivela un buon prodotto con tante trovate originali e un multiplayer godibile.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Epic
 

Conclusioni

In Bulletstorm si ritrova quella creatività che People Can Fly aveva messo in Painkiller. Se bisogna promuovere i giochi innovativi, dunque, questo Bullestorm va premiato, non fosse altro perché si rivela un gioco originale capace di interrompere la solita monotonia di alcuni sparatutto in prima persona di ultima generazione. Inoltre, è un gioco immediato e subito divertente, che consente di passare qualche ora in maniera spensierata e che diverte anche per la storia e la simpatia dei personaggi.

Come abbiamo detto, il fulcro del gameplay riguarda l'agire in maniera creativa nell'uccidere gli avversari gestiti dall'intelligenza artificiale sfruttando gli elementi presenti nello scenario, oltre che le caratteristiche delle armi. Più si è creativi e più punti abilità si ottengono, e ciò dà la possibilità di espandere e migliorare l'armamentario del protagonista Gray. Una segnalazione meritano anche gli splendidi scenari di gioco, sempre vari e molto colorati, oltre che assolutamente godibili. Stygia è un mondo fantasy un tempo splendente che presenta ancora più di una meraviglia naturale e architettonica. L'unica perplessità del single player di Bulletstorm è una certa semplicità delle meccaniche di gioco: sostanzialmente, non si fa altro che uccidere i mostri che entrano nelle arene.

Assolutamente divertente è anche il multiplayer, basato sulla cooperazione e sulla modalità Orda di Gears of War. Nei vari scenari multiplayer entrano continuamente dei nemici da uccidere in breve tempo e aiutandosi con i compagni. Il multiplayer di Bulletstorm, e questo è un peccato, poteva però essere ampliato, con altre modalità, con la possibilità di competere contro altri giocatori (solo cooperazione) e con il co-op nella campagna single player.

Unreal Engine 3 mostra ancora i muscoli, con una grafica ricca sul piano poligonale (anche su console), con ampi spazi aperti, ottimi personaggi (che ricordano nelle fattezze e nei movimenti quelli di Gears of War) e un'ottima densità cromatica, che si traduce negli splendidi paesaggi a cui abbiamo fatto cenno più volte. Molto spettacolari anche gli enormi boss, ricoperti da diversi effetti di increspatura della pelle.

Insomma, un titolo che va assolutamente consigliato a chi ama i giochi spensierati e chi è alla ricerca di qualcosa di innovativo. Sconsigliato, invece, a coloro che non apprezzano i giochi eccessivamente semplicistici. Bulletstorm è disponibile nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Glasses09 Marzo 2011, 18:42 #1
il porting pc è scarso a dir poco, formato wide only, una marea di bug tipo npc che non fanno quello che dovrebbero (e non basta riavviare il checkpoint per risolvere), certe configurazioni hanno seri problemi di framerate , GfWL (autentica piaga, vi lascio immaginare quanto fa schifo il multiplayer), e gameplay puramente consolaro (NON si può saltare, ma quando serve per oltrepassare un ostacolo c'è un tasto da premere, ovvia riduzione provocata da un gameplay pensato per il gamepad).
Sicuramente ai consolari piacerà, al pubblico pc serve molta pazienza e dispiace vedere che un titolo che aveva potenziale si rivela invece una semplice "consolata" a causa di pessime scelte di design. Inoltre, gli sviluppatori si erano divertiti a prendere per il culo CoD con il giochino Duty Calls, sfottendo la linearià e la banalità della trama del titolo Activision. Ebbene Bulltetstorm è, se possibile, più lineare di CoD, e la trama fa così schifo che rimpiangerete il peggiore dei CoD.
Il gioco diverte, ma rimane un'occasione sprecata.
fbrbartoli10 Marzo 2011, 17:01 #2
bUlletstorm???
fbrbartoli10 Marzo 2011, 17:24 #3
cmq mi è bastato vedere la video recensione per annoiarmi a morte. Che palle deve essere una settimana di calci e frusta... mamma che gioco boooring...

praticamente da quello che ho capito basta prendere a calci i nemici fino a tirarli su qualche oggetto di scena per prendere punti. Boss a parte deve essere una palla assurda, se poi è davvero come dice glasses meno male che non l'ho comprato!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^