Demoni in chiave co-op con Hunted

Demoni in chiave co-op con Hunted

Abbiamo provato per circa un'ora e mezza una versione in avanzata fase di sviluppo di Hunted La Nascita del Demone, la nuova avventura co-op prodotta da Bethesda e sviluppata da inXile Entertainment. Ecco qualche prima considerazione.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Considerazioni

Hunted La Nascita del Demone vuole essere un'avventura fantasy coinvolgente con un'interessante componente cinematografica che per certi versi ricorda Il Signore degli Anelli. Molto è affidato anche sulla personalità dei due personaggi protagonisti, l'energumeno Caddoc e la supersexy E'lara.

I combattimenti sono immediati e si basano su armi e magia, oltre che sulle coperture. Si possono, infatti, agganciare i personaggi alle coperture e, sporgendosi, attaccare i nemici. Nel momento in cui si procede all'operazione per sporgersi il sistema aggancia automaticamente gli avversari per preparare al lancio delle frecce, in modo da rendere agevole la fase di puntamento.

C'è un interessante componente di personalizzazione del personaggio e di scelta delle abilità, che consente di evolvere il proprio alter ego a seconda delle proprie scelte. Acquisendo punti esperienza, infatti, e raccogliendo gli oggetti lasciati cadere dai nemici, si ha la possibilità di sbloccare nuove abilità e nuove magie, oltre che nuovi armi con effetti differenti sul campo di battaglia.

La possibilità di passare velocemente tra attacco ravvicinato e attacco dalla distanza consente di avere combattimenti frenetici e divertenti. Si può assistere il compagno ricorrendo alle frecce e proteggendosi con le coperture, ma si può anche andare nel vivo della battaglia passando alle spade. In quest'ultimo caso c'è anche la possibilità di proteggersi con lo scudo.

Hunted, dunque, sembra poter essere una valida sorpresa per l'immediatezza e per una certa profondità nella componente rpg, che per certi versi ricorda Diablo. Combina una componente tattica di attacchi dalla distanza in stile sparatutto a una componente prettamente d'azione da combattimento ravvicinato. I combattimenti, comunque, sono interessanti e la presenza della fisica rende il tutto più realistico. Le perplessità, invece, riguardano la reale profondità della componente cinematografica, su cui inXile Entertainment sta lavorando proprio in questa ultima fase dello sviluppo.

Le sezioni di narrazione corrono il rischio di essere insufficienti sul piano emozionale, con una storia che non sembra particolarmente ricercata e personaggi per certi versi eccessivamente stereotipati. Inoltre, è tutta da valutare la progressione da rpg nel lungo periodo e il livello di varietà nel gioco nelle fasi avanzate.

Hunted La Nascita del Demone uscirà il 3 Giugno 2011 su PC, PlayStation 3 e XBox 360.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R03 Marzo 2011, 23:39 #1
Attesissimo
Speriamo che renda bene anche in single player
natejr04 Marzo 2011, 16:12 #2
Speriamo che rilasciano + screenschot di Lara , unreal 3 engine , se la cava dawero bene con i corpi femminili..
Glasses04 Marzo 2011, 17:31 #3
promette bene

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^