DC Universe Online: MMORPG meglio su PC o PS3?

DC Universe Online: MMORPG meglio su PC o PS3?

Recensione comparativa tra versioni PC e PlayStation 3 del nuovo MMORPG di Sony Online Entertainment. A differenza di quasi tutti i suoi concorrenti, il modo in cui questo titolo è giocato ricalca fedelmente molti hack'n'slash.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

DC Universe su PlayStation

La presenza di questo mmorpg sulla console di casa Sony merita certamente una menzione a parte. Portare un mmorgp su console, se escludiamo sparuti esperiemnti di scarso successo, è una novità che vale la pena esaminare. A dispetto di quanto si potrebbe ipotizzare, l'elemento dei controlli e della giocabilità non è affatto un problema per Dc Uo su Playstation 3.

Per il modo in cui è concepito il gameplay del gioco, anzi, è francamente consigliabile provare a utilizzare un joypad anche se si gioca su Pc. Quello che veramente risulta mal riuscito su console è invece l'interfaccia di gioco: lentissima, scomoda (non è particolarmente comoda nemmeno su Pc, ma almeno non è altrettanto lenta), crea vere e proprie frustrazioni ogni volta che è necessario aprire i menu per guardare l'inventario o mettersi in coda per un'arena o un'istanza.

Giocando su Ps3 inoltre è inevitabile che ci sia un problema sul fronte della comunicazione, perché al di là del fatto che è possibile collegare una tastiera alla console, pochissimi giocatori lo fanno e in sostanza la comunicazione via chat viene ridotta all'osso. Dimenticatevi i canali di chat pieni di commenti, richiete di aiuto, richieste di gruppo eccetera eccetera. C'è da dire però che Dc Universe, tanto su pc quanto su Ps3, presenta un sistema di chat vocale integrato che permette ai giocatori di parlarsi abbastanza comodamente, specie durante missioni, arene o istanze. Nonostante questo, una carenza sul fronte comunicativo è evidente ma, forse, inevitabile vista la piattaforma.

Ultima considerazione da fare per chi fosse intenzionato a giocare a Dc Universe Online su Ps3 è che i server sono scarsamente popolati. Quattro server per Playstation (2 pvp e 2 pve)sono, riteniamo, un'esagerazione e la realtà dei fatti è che solo uno di questi (Crossfire, per la cronaca) è decentemente popolato. Anche così, è molto difficile riuscire a fare alcuni tipi di arena, perché a quanto pare non c'è abbastanza gente (a differenza che su Pc, dove le code sono quasi istantanee).

Questo è un problema non indifferente per i giocatori Ps3, e il fatto che 3 server su 4 siano estremamente poco popolati potrebbe rivelars in breve un boomerang per Sony, dato che l'ipotesi di fondere insieme i server per ammassare i giocatori potrebbe diventare un'opzione inevitabile, ma è anche una scelta che trasmette sempre una pessima immagine per un mmorpg (fondere i server è un chiaro segno che i giocatori sono calati e che il mmorpg sta in qualche modo morendo).

 
^