Si torna a giocare con le parole con Super Scribblenauts

Si torna a giocare con le parole con Super Scribblenauts

Super Scribblenauts è il seguito del simulatore di dizionario che ha ottenuto uno straordinario successo su Nintendo DS. Tra le principali introduzioni, il nuovo sistema di controllo e gli aggettivi.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
Nintendo
 

Conclusioni

Super Scribblenauts ha dal suo lato degli innegabili punti di pregio: l’aver modificato il sistema di controllo è già un enorme passo avanti e dimostra come gli sviluppatori si siano resi conto dei problemi del precedente gioco e si siano attivati per metterci una pezza. Al contempo, l’introduzione degli aggettivi nel vocabolario del gioco aggiunge una nuova dimensione alle già immense potenzialità e dà un trampolino in più la fantasia del giocatore.

La formula alla base del gioco, la possibilità cioè di trasformare in realtà quasi ogni parola del dizionario, è rimasta inalterata e anzi potenziata proprio grazie agli aggettivi: a cambiare è invece l’impostazione generale con le missioni strettamente puzzle-game, punto che però potrebbe dividere i giocatori.

Chi ha accolto con freddezza il primo Scribblenauts a causa del suo gameplay liquido, generico, privo di una struttura vera e propria di gioco, potrebbe finalmente appassionarsi a un sistema molto più amichevole e pratico. Altri potrebbero invece trovare molto limitante il sistema stringente dei puzzle e considerare, da questo punto di vista, Super Scribblenauts come un passo indietro, trovandosi magari più a proprio agio con la parte sandbox oppure con il nuovo editor di livelli, specialmente considerata la generale facilità con cui i puzzle possono essere risolti. Nella valutazione di questa recensione, ritengo opportuno sottolineare che ha prevalso l’apprezzamento per le modifiche al gameplay e l’introduzione di uno svolgimento solido del gioco, nonostante il livello di sfida sia stato in parte minato, avendo in passato ritenuto un difetto la carenza strutturale del primo Scribblenauts.

Al di là di questo, in vista di un acquisto è il caso anche di tener presente che pur con le sue innovazioni, Super Scribblenauts si presenta a tutti gli effetti come “il gioco che avrebbe dovuto essere fin dall’inizio, e non è stato”, quindi più una sorta di (massiccio) aggiornamento che un vero e proprio seguito.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^