Killzone 3: nuovi limiti per grafica e sonoro su console

Killzone 3: nuovi limiti per grafica e sonoro su console

Abbiamo provato la versione per il beta test del nuovo sparatutto in prima persona di Guerrilla Games. Subito un primo approccio molto positivo con il terzo capitolo di una delle serie più costose di sempre.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Conclusioni

Il multiplayer di Killzone 3 è sicuramente ben fatto, ci ha convinto principalmente per l'impostazione tattica richiesta. Non è un multiplayer in cui si spara continuamente, bisogna pensare a organizzarsi con i compagni, a coprire gli spazi e a occupare i punti cruciali della mappa. Gli sblocchi, anche se poi vanno riconsiderati quando si accumulano tante ore di gioco, ci sembrano ben equilibrati, dando la possibilità di occupare uno specifico ruolo nella tattica in funzione delle loro caratteristiche.

Insomma, un multiplayer che lascia ben sperare anche per il single player, visto che Killzone sembra valido anche dal punto di vista degli scenari e dello stile visivo, come del resto anche il predecessore. Le mappe sono spettacolari visivamente e coinvolgenti, con eventi di grandi dimensioni che incidono anche sul gameplay. Una delle sfide principali di Guerrilla Games, inoltre, è migliorare il fattore varietà degli scenari, che nel precedente capitolo di Killzone ististevano troppo su colori scuri e atmosfere sincopate, di connotazione insistentemente post-industriale.

Un altro elemento di criticità è poi il sistema di controllo. È sempre stato un gioco che richiede particolare abilità nella mira, con armi veloci e con forte effetto di rinculo. Con il gamepad di PlayStation 3, che è sempre stato poco preciso, non è semplice mirare bene, portando a pensare che Killzone 3 avrebbe ancora più spessore da fps se giocato con il mouse.

Killzone 3 è dunque subito divertente, gli unici veri limiti riguardano la scarsa distruttibilità degli ambienti di gioco, soprattutto se si pensa ai risultati raggiunti da Bad Company 2, e il numero comunque limitato di giocatori che possono partecipare contemporaneamente ai match. Al massimo, infatti, si può giocare in 24.

Killzone 3 verrà rilasciato a febbraio, unicamente nel formato PlayStation 3.

  • Articoli Correlati
  • Killzone 2: PS3 mostra finalmente i muscoli Killzone 2: PS3 mostra finalmente i muscoli Dopo quattro anni di attesa arriva finalmente Killzone 2, la killer application numero uno per PlayStation 3, almeno dal punto di vista grafico. Diamo uno sguardo al mondo di Killzone, al suo gameplay e alle sue caratteristiche tecniche.
6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Faster_Fox16 Novembre 2010, 22:22 #1
ho sempre saputo che killzone fosse uno dei migliori titoli sulla ps3...e sono sincero, dopo aver visto il video ne comprerei una solo per questo gioco...peccato non lo facciano anche per pc, perchè con il mouse sarebbe fenomenale!!

comunque complimenti per la recensione
Faster_Fox16 Novembre 2010, 22:22 #2
scusate doppio post...
cire92cry16 Novembre 2010, 22:46 #3
si sarebbe veramente bello su pc e chissa che grafica riuscirebbero a fare sarebbero dei concorrenti con crytek XDD Invece cosi crytek domina incontrastata ..
amd-novello17 Novembre 2010, 07:43 #4
non vedo l'ora di giocarlo. il 2 mi aveva fatto impazzire sia come coinvolgimento che come grafica facendomi ritornare ai fasti di halo 1 e 2 per xbox
seppur trovandolo difficile sopratutto per i controlli realistici e molto ostici lo avevo portato a termine, il terzo non me lo lascio sfuggire.

peccato non aver giocato al primo, chissà se ne fanno una versione per la 3 come con gow 1 e 2
Elrim17 Novembre 2010, 10:51 #5
"Killzone 2 è uno dei giochi più costosi della nuova generazione con un investimento di circa 20 milioni di dollari"

è una battuta o è riferito solo agli standard Ps3? Perché di giochi "next gen" (ora molto "current gen", anzi "looks like old gen" che passano i 30 milioni d'investimento ce n'è. Anzi, pure da 50 milioni ce ne sono.
sertopica17 Novembre 2010, 21:01 #6
se è per questo gta IV è costato 100 mln!
comunque il titolo dell'articolo è un po' ambiguo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^