Kane & Lynch: quando giocare di squadra vuol dire tutto

Kane & Lynch: quando giocare di squadra vuol dire tutto

Abbiamo messo le mani sulla nuova fatica di IO Interactive, Kane & Lynch 2: Dog Days, e ci siamo trovati a giocare uno sparatutto solido che ambisce addirittura a innovare il genere, dal punto di vista del multiplayer.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
 

Conclusioni

Kane & Lynch 2 Dog Days va valutato come ‘pacchetto completo’. Si tratta di uno shooter che appare solido, anche se non ‘miracoloso’. Dotato di uno stile unico, con ambienti e personaggi molto particolari (senza mezze misure: o si amano o si odiano).

Evidenti sono gli sforzi di correggere quello che non era andato bene nel primo capitolo della saga, evidente è il desiderio di IO Interactive di creare un’esperienza super-adrenalinica e il più possibile realistica. Per questo ci si muoverà in ambienti urbani medio piccoli, in cui dar luogo a furibonde sparatorie. Per questo l’arsenale a disposizione sarà quello che realisticamente potrebbe essere a disposizione di criminali di mezza tacca.

Per esempio, si è scelto di non mettere a disposizione del giocatore armi dirompenti (come le granate). Per far saltare in aria il nemico, infatti, si dovrà ricorrere a estintori o bombole trovate in loco. Questa scelta, oltre che per motivi di realismo, è stata fatta per consentire una maggiore possibilità di difesa: l’estintore è tutt’altro che invisibile, per cui, chi lo trasporta diviene un bersaglio facile.

Fiore all’occhiello di Dog Days è, comunque, l’esperienza multiplayer. IO Interactive ha finalmente deciso di portare significative novità nel panorama degli shooter online, creando il gratificante e adrenalinico sistema dei tradimenti durante le partite in cooperativa. Il massimo livello di tensione e paranoia si raggiunge però nella modalità Undercover Cop, laddove uno dei membri della squadra è un poliziotto, il cui unico scopo è uccidere gli altri giocatori senza essere scoperto. Allo stato delle cose, quindi, ci sembra di poter concludere che Dog Days sia un prodotto da tenere assolutamente d’occhio. Soprattutto se le sparatorie online sono la vostra passione.

Stay tuned: il gioco sarà sugli scaffali il 28 agosto 2010. Disponibile per PC, XBox 360 e Playstation 3.

  • Articoli Correlati
  • New Vegas, un nuovo modo di vivere l'esperienza di Fallout 3 New Vegas, un nuovo modo di vivere l'esperienza di Fallout 3 Prime impressioni sulla pre-alpha di Fallout New Vegas. Il nuovo gioco della serie si configura come una via di mezzo tra un'espansione e un capitolo completamente nuovo di Fallout. Non è comunque richiesto il gioco originale.
  • Halo Reach: tutto quello che c'è da sapere sul beta test Halo Reach: tutto quello che c'è da sapere sul beta test Abbiamo sviscerato la beta multiplayer che è attualmente disponibile, attraverso Halo 3 ODST, su XBox Live. Halo Reach introduce nuove modalità di gioco e le classi, con evidenti ripercussioni sugli equilibri.
  • Mostrato Rage. Impressioni sullo sparatutto id Software Mostrato Rage. Impressioni sullo sparatutto id Software Hardware Upgrade è stata invitata all'evento Bethesda Gamers Day che si è svolto a Parigi, dove id Software ha mostrato l'ultima pre-alpha di Rage, lo sparatutto ad ambientazione post-apocalittica in sviluppo ormai da diversi anni. Vediamo come procedono i lavori e analizziamo le componenti principali del gameplay.
13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
-=W1S3=-26 Maggio 2010, 15:11 #1
Un ottimo marketing e due personaggi molto carismatici per un gioco che non ha avuto quell' " appeal " dall'inizio e non ha saputo entusiasmarmi... vedremo il secondo!
T3mp26 Maggio 2010, 15:57 #2
sembra figo!
ld5026 Maggio 2010, 16:05 #3
a me il primo è piaciuto tantissimo, trama da film e fotografia magnifica.
superbau26 Maggio 2010, 16:27 #4
ma sentito sto gioco, ma a vedere quei due mi vien voglia di comperarlo
Riccardo8226 Maggio 2010, 16:28 #5
ho giocato sporadicamente al primo perchè me lo avevano prestato, non era malaccio ma questa grafica sembra molto più bella..
jdeola26 Maggio 2010, 17:18 #6
secondo me la grafica è ottima
Elrim26 Maggio 2010, 18:20 #7
il primo era la fiera delle occasioni sprecate. Buone idee per la trama eseguite malissimo, buone idee per il gameplay inficiate da problemi tecnici e bug, dialoghi pregni di volgarità gratuita (la volgarità non è un male se usata quando serve), gioco breve e finale terribile. Eppure qualcosa di buono c'era e il fatto di notarlo faceva ancora più rabbia. Vedremo che ne dirà la critica....
-=W1S3=-26 Maggio 2010, 22:29 #8
Quoto OGNI SINGOLA PAROLA di Elrim: la stessa sensazione che ho avuto io, solo che dopo la prima oretta di gioco l'ho mollato...
Alexx198626 Maggio 2010, 23:45 #9
Il primo si chiamava Dead Men, con la E siccome erano in due.

Personalmente non vedo l'ora che esca, il primo era il massimo come carisma però peccava sul gameplay...
ministro27 Maggio 2010, 06:37 #10
Il primo me lo sono proprio goduto, la storia ed il carisma dei personaggi, unito alle situazioni ed alle ambientazioni, mi hanno fatto sorvolare su qualche bug e qualche pecca del gameplay...
Aspetto questo secondo capitolo con ansia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^