MT Framework 2.0 al debutto in Lost Planet 2

MT Framework 2.0 al debutto in Lost Planet 2

Arriva il seguito dello sparatutto in terza persona che ha venduto 2,3 milioni di copie in tutti i formati in cui è stato commercializzato. Abbiamo avuto l'opportunità di provare il gioco in occasione del preview event organizzato dal distributore Halifax, in cui abbiamo intervistato il produttore Jun Takeuchi, famoso per la serie Resident Evil. Lost Planet 2 verrà rilasciato il 18 maggio su PlayStation 3 e XBox 360.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxPlaystationResident EvilHalifaxMicrosoftSony
 

Intervista

In occasione del preview event italiano di Lost Planet 2 abbiamo intervistato Jun Takeuchi, storico produttore di diversi giochi Capcom. Si è, infatti, occupato della produzione di Streeti Fighter II, dei primi due Resident Evil così come del quinto capitolo, ma anche di Onimusha 3 e di Lost Planet. Ecco il resoconto dell'intervista.

Hardware Upgrade: Quali sono i miglioramenti principali rispetto al primo Lost Planet?

Jun Takeuchi: Tutte le caratteristiche legate al gameplay sono state migliorate. Principalmente, abbiamo l'introduzione del gioco in cooperazione. Ma anche altri aspetti come l'intelligenza artificiale e il motore grafico hanno avuto evidenti miglioramenti.

Hardware Upgrade: Come funziona il coop? Ci sono elementi negli scenari di gioco che favoriscono la collaborazione tra giocatori?

Jun Takeuchi: No, non ci sono elementi negli scenari con cui interagire. Ma siamo stati molto attenti nel pensare il co-op, ad esempio abbiamo curato molto l'intelligenza artificiale. Abbiamo introdotto degli spunti nella storia che è interessante seguire da diverse prospettive e c'è un certo livello di libertà, per cui i giocatori possono stabilire qual è il modo migliore per portare a compimento le missioni.

Hardware Upgrade: Il co-op di Resident Evil 5 ha aiutato in qualche modo nello sviluppo del co-op di Lost Planet 2?

Jun Takeuchi: Sicuramente ha aiutato molto. Ma, d'altra parte, ci sono delle evidenti differenze fra i due giochi. Ad esempio, in Resident Evil 5 c'è un sistema di coperture. Inoltre, in Resident Evil 5 c'è un co-op per due giocatori, mentre in Lost Planet 2 il co-op è per quattro giocatori, e questo cambia alcuni equilibri di gioco. Complessivamente, però, molti meccanismi di gioco raggiunti in Resident Evil 5 vengono riproposti in Lost Planet 2.

Hardware Upgrade: La presenza di un co-op esteso per quattro giocatori avrà certamente comportato una rivisitazione dei combattimenti, che adesso coinvolgeranno più personaggi, e delle dimensioni dei boss. Quali novità dobbiamo aspettarci da questo punto di vista?

Jun Takeuchi: È una domanda interessante perché non solo i boss sono più grandi ma sono gestiti in una maniera differente dall'intelligenza artificiale. Quando si collabora, uno dei giocatori viene preso di mira dall'intelligenza artificiale e gli altri tre giocatori devono supportarlo e rigenerare le sue risorse vitali. Inoltre, ci possono essere modi differenti di attaccare i boss: ad esempio, per un certo boss uno dei giocatori può entrare nel suo stomaco e distrarlo, mentre gli altri continuano ad attaccarlo.

Hardware Upgrade: Ci sono diverse nuove armi in Lost Planet 2. Di quale siete maggiormente soddisfatti?

Jun Takeuchi: Mi piacciono particolarmente le armature Vital Suits, che variano in maniera sensibile il gameplay perché conferiscono al giocatore diverse abilità.

Hardware Upgrade: Quali sono i giochi che hanno maggiormente ispirato Lost Planet?

Jun Takeuchi: Abbiamo provato la maggior parte degli sparatutto rilasciati negli ultimi anni. Il gioco originale è stato ispirato soprattutto da Halo.

Hardware Upgrade: Quali sono le caratteristiche principali del nuovo motore grafico MT Framework 2.0 e quali sono le principali introduzioni rispetto alla precedente tecnologia?

Jun Takeuchi: La tecnologia MT Framework è stata progressivamente evoluta e l'ultima versione è pensata per trarre il meglio dall'architettura multicore delle console di nuova generazione. Abbiamo modificato il motore grafico per implementare le novità al gameplay di Lost Planet 2 e quindi principalmente per la modalità co-op.

Hardware Upgrade: Quanto tempo ha richiesto lo sviluppo di MT Framework 2.0 e quali sono state le principali sfide nella programmazione?

Jun Takeuchi: Ha richiesto circa un anno. Quanto alle sfide, la principale ha riguardato il supporto alle nuove librerie grafiche. La precedente versione di MT Framework, infatti, supportava le DirectX 9, mentre il nuovo motore grafico è compatibile con le DirectX 10.

Hardware Upgrade: Ci saranno le stesse prestazioni su tutte le piattaforme? Su PC ci saranno contenuti con qualità migliorata?

Jun Takeuchi: Si, ci saranno le stesse prestazioni. Della versione PC non possiamo ancora parlare. La annunceremo ufficialmente a fine marzo con un trailer che mostrerà le peculiarità di questa versione del gioco.

Hardware Upgrade: MT Framework 2.0 sarà utilizzato in altri giochi?

Jun Takeuchi: Verrà utilizzato in tutti i futuri giochi prodotti da Capcom.
 
^