Giocare un film: arriva Heavy Rain su PS3

Giocare un film: arriva Heavy Rain su PS3

Dagli autori di Omikron: The Nomad Soul e di Fahreneit arriva un progetto innovativo che modifica nuovamente il concetto di videogioco. Abbiamo intervistato David Cage, direttore del progetto.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
 

Qualità artistica e conclusioni

Tutto il progetto è esaltato dalla qualità tecnico artistica che sta dietro Heavy Rain. Per prima cosa, tutti i personaggi sono attori in carne e ossa: ogni dialogo e ogni scena d’azione è stata recitata (170 ore di girato) dagli attori e dalle comparse (circa 70) scelti per interpretarli.

La qualità delle animazioni e della grafica in generale è indubbia. Ma strepitosa è la somiglianza tra gli attori e le loro controparti in-game (e controllate, tanto per capire cosa ci si può aspettare, chi è Jacqui Ainsley alias la fotografa Madison Page). Anche la colonna sonora è qualcosa su cui soffermarsi: Quantic Dream l’ha fatta eseguire dalla Filarmonica di Londra e sarà scaricabile a parte.

Per quanto riguarda il doppiaggio in italiano, per Ethan Mars, è stata scomodata nientemeno che la voce di Pino Insegno, uno dei doppiatori nostrani più apprezzati. Un altro esempio della cura artistica del titolo.

Insomma, Heavy Rain è un progetto imponente e molto ambizioso. Vivere un thriller paragonabile per intensità a un film, entrando direttamente nello sviluppo della storia, giocando, potrebbe essere un’emozione raramente trasmessa da un videogioco. Il sistema di gioco sembra semplice ma accurato e potrebbe abbattere la dicotomia tra gioco e film. Il mondo in cui si muovono i personaggi appare vivo, pulsante e ricco. Gli ambienti in cui si agisce sono ricchi di spunti, di cose da fare.

Ma su tutto domina la storia. Non c’è spazio per troppe ‘perdite di tempo’ free roaming. Si va dove ci porta la storia. Ma in quei luoghi si può davvero scegliere cosa fare e come farlo. I punti di domanda sono ancora tanti… ma la speranza di trasformarli presto in punti esclamativi non si può nascondere!

  • Articoli Correlati
  • Hands on Final Fantasy XIII e intervista al direttore del gioco Hands on Final Fantasy XIII e intervista al direttore del gioco Prime impressioni su Final Fantasy XIII, del quale abbiamo provato la versione definitiva in italiano. Nell'articolo descriviamo le caratteristiche di gioco. Abbiamo intervistato Motomu Toriyama, direttore di Final Fantasy XIII, e Yoshinori Kitase, produttore.
  • I tre giochi in uno di Aliens vs Predator I tre giochi in uno di Aliens vs Predator Con i marine tensione e armi, con l'Alien rapidità e furtività e con il Predator potenza e tecnologia. Abbiamo provato il multiplayer di Aliens vs Predator su XBox 360 alla presentazione in Italia del gioco e il single player della versione preview su PC. L'articolo include l'intervista a Tim Jones, direttore della divisione Art and Design di Rebellion.
  • Assassin's Creed II: sandbox game con gameplay variegato? Assassin's Creed II: sandbox game con gameplay variegato? Abbiamo provato la versione definitiva di Assassin's Creed II. Con questo seguito, lo sviluppatore Ubisoft Montreal si è posto innanzitutto l'obiettivo di rendere il gameplay più variegato, ovvero di risolvere l'unico vero limite del gioco originale. Missione compiuta?
141 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
downloader12 Febbraio 2010, 14:59 #1
uscirà per pc???

se no tocca comprare la ps3
atomo3712 Febbraio 2010, 15:01 #2
la ps3 comincia seriamente a tirare fuori i muscoli!
ANDK12 Febbraio 2010, 15:05 #3
...direi "finalmente". La ps3 conviene comprarla da quest'anno, con tutti i giochi in uscita: gow3, ff13, gt5, HR.
Consiglio12 Febbraio 2010, 15:22 #4
Stile fahrenheit. Questo mi basta per prenderlo al volo. Speriamo solo che sia come hanno detto, ovvero che ogni mossa subisce delle conseguenze. Fahrenheit, per quanto bello possa essere, aveva questo difetto che la storia quella era, cambiava solo il finale (pur se minimamente). Comunque io ho provato la demo, e comparto tecnico a parte che è veramente buono ragà, secondo me il gioco sarà stupefacente.
chimera1212 Febbraio 2010, 15:31 #5
Originariamente inviato da: downloader
uscirà per pc???

se no tocca comprare la ps3


No.
Consiglio12 Febbraio 2010, 15:33 #6
Originariamente inviato da: downloader
uscirà per pc???

se no tocca comprare la ps3


Originariamente inviato da: chimera12
No.


Beh ma nessun'esclusiva per PS3 è anche per pc...
darios8112 Febbraio 2010, 15:33 #7
Originariamente inviato da: Consiglio
Stile fahrenheit. Questo mi basta per prenderlo al volo. Speriamo solo che sia come hanno detto, ovvero che ogni mossa subisce delle conseguenze. Fahrenheit, per quanto bello possa essere, aveva questo difetto che la storia quella era, cambiava solo il finale (pur se minimamente). Comunque io ho provato la demo, e comparto tecnico a parte che è veramente buono ragà, secondo me il gioco sarà stupefacente.


Perdonatemi ma ora spiegatemi cosa dovrebbe avere di rivoluzionario.
Ricordo solo che il buon vecchio Blade Runner permetteva tutto cio' e quelli erano tempi ben diversi da ora.

Anzi io mi soffermerei su una cosa.Si dice che non c'e spazio per il free roaming, in pratica come si dovrebbe evolvere il game?
Cioe' Blade Runner si basava sullinvestigazione e l'avventura, il buon KOTOR (che era cmq sempre similare) andava piu sul RPG e qua?
A me sembra per certi versi un tantino limitativo, un modo come un altro per creare tante sequenze in CG o cmq precalcolate.

Tra l'altro scusate ma potrei sbagliare? ma non e' quasi la stessa cosa in forma moderna dei LASER DISC? o qualcosa del genere?
downloader12 Febbraio 2010, 15:42 #8
è che mi rode che farmi un pc nuovo ora e so che giochi così belli e innovativi stanno su una macchina di 300 euro

Cmq vabbè non escludo + in là di farla la pensata... alla fine non ho un solo lettore bluray a casa... con la ps3 salverei capra e cavoli ...

però prima devo prendere una bolletta
Consiglio12 Febbraio 2010, 15:42 #9
Originariamente inviato da: darios81
Perdonatemi ma ora spiegatemi cosa dovrebbe avere di rivoluzionario.
Ricordo solo che il buon vecchio Blade Runner permetteva tutto cio' e quelli erano tempi ben diversi da ora.

Anzi io mi soffermerei su una cosa.Si dice che non c'e spazio per il free roaming, in pratica come si dovrebbe evolvere il game?
Cioe' Blade Runner si basava sullinvestigazione e l'avventura, il buon KOTOR (che era cmq sempre similare) andava piu sul RPG e qua?
A me sembra per certi versi un tantino limitativo, un modo come un altro per creare tante sequenze in CG o cmq precalcolate.

Tra l'altro scusate ma potrei sbagliare? ma non e' quasi la stessa cosa in forma moderna dei LASER DISC? o qualcosa del genere?


Non conosco blade runner, comunque l'hai provata la demo?

Neanche io lo definirei rivoluzionario, ma qualcosa di diverso c'è, comparto tecnico a parte. Quindi non innovativo, ma diverso, che significa un'altra cosa.

Ti parlo ovviamente tra questo e fh Evidentemente loro fanno riferimento solo quest'ultimo, cioè sviluppato quindi da loro.
viper-the-best12 Febbraio 2010, 15:44 #10
anch'io ho pensato subito a blade runner!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^