Miles Jacobson, la mente dietro Football Manager

Miles Jacobson, la mente dietro Football Manager

Hardware Upgrade intervista Miles Jacobson, la leggenda del mondo dei manageriali che sta dietro l'originale Championship Manager, aka Scudetto, e che adesso cura Football Manager. Ne approfittiamo per elencare le novità dell'edizione 2010 e per formulare un parere sul gioco.

di Stefano Carnevali, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Intervista - seconda parte

Hardware Upgrade: Quanto è importante la community multiplayer in un gioco come Football Manager?

Miles Jacobson: E' molto importante. La community di Sports Interactive è enorme. Il nostro compito è ascoltare tutte le idee che ci vengono proposte e di fare in modo che vengano implementate nelle versioni successive del gioco. Organizziamo dei meeting per discutere delle nuove caratteristiche da aggiungere. La componente multiplayer, inoltre, è un aspetto molto importante perché un numero sempre maggiore di giocatori ne fa utilizzo.

Hardware Upgrade: Pensi che prima o poi sarà possibile avere un gioco che contemporaneamente presenti una componente manageriale così complessa come quella di Football Manager e una componente arcade immediata e divertente come quella di Fifa 10?

Miles Jacobson: Penso che sia molto difficile coniugare le due cose. Potrebbe diventare noioso perché se sei impegnato con la parte manageriale pensi solo a quella e vuoi vedere subito gli effetti delle tue decisioni. Sono un grande fan di Fifa, ma quell'esperienza di gioco è diversa. È un'esperienza di dieci minuti, molto più immediata di quella che si ha con un gioco manageriale come Football Manager. Fifa non è una simulazione del calcio come la nostra, dove ogni parametro è tenuto in considerazione e dove non si lascia nulla al caso. In Fifa Manager puoi controllare i giocatori ma è un gioco diverso, non ha lo spessore strategico di Football Manager.

Hardware Upgrade: Quanto al mercato delle console. E' possibile vedere su console un gioco così complesso come Football Manager 2010?

Miles Jacobson: Abbiamo una versione di Football Manager su PSP, ma per il momento non stiamo pensando ad altre versioni console. In passato abbiamo rilasciato Football Manager su XBox, ma si tratta di un esperimento che per il momento non intendiamo ripetere. Football Manager 2010 è previsto solo nei formati PC, Mac e PSP. Quando la gente gioca a Football Manager fa anche altre cose: sente musica, chatta, naviga, guarda la tv... Tutto ciò è quasi impossibile, con la tv e le console.

Hardware Upgrade: La mia ultima domanda riguarda la collezione dei dati che servono per generare l'enorme database di Football Manager.

Miles Jacobson: Abbiamo una vastissima rete di osservatori, sparsi per il mondo. In più abbiamo un rapporto esclusivo, e di mutuo scambio dati, con l'Everton. L'obiettivo è aumentare costantemente il numero di collaboratori che seguono le squadre, anche le giovanili, nei cinque continenti. Stiamo anche cercando di appoggiarci a qualche altro team professionistico, un po' come facciamo con l'Everton. So per certo che molti allenatori, anche se non lo ammetteranno mai, usano i nostri dati per documentarsi prima di alcune partite. Qualche anno fa, se ben ricordo, fu addirittura un collaboratore di Josè Mourinho a dire di avere consultato il nostro database!

 
^