Modern Warfare 2: guerra in prima persona

Modern Warfare 2: guerra in prima persona

Finalmente Call of Duty Modern Warfare 2 è nei negozi. Infinity Ward realizza una campagna single player molto breve, ma allo stato dell'arte. Il multiplayer è più controverso per via dell'esclusione dei server dedicati, ma come al solito si rivela divertente e coinvolgente.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Call of Duty
 

Conclusioni

L'esperienza single player di Modern Warfare 2 è un'esperienza da fare, rimanendo consapevoli che lo spessore sul piano della longevità dipende dalla modalità multiplayer. Come fa un regista in un film, i creativi di Infinity Ward conducono il giocatore istante per istante in un'esperienza di guerra in prima persona che nel mondo dei videogiochi non ha precedenti. Ogni azione dei soldati, così come i grossi eventi che accadono negli scenari, è pensata per rendere ogni attimo di Modern Warfare 2 intenso e artistico.

I momenti emozionali sono tantissimi e, stavolta ancor più che in passato, sono inseriti all'interno delle parti giocate. Una delle componenti tecnologiche maggiormente curate è quella relativa alla gestione dei movimenti facciali, attraverso i quali gli sviluppatori di Infinity Ward sono riusciti a sottolineare ulteriormente la concitazione dei soldati e la gravità delle situazioni.

La campagna ha una durata molto breve, che va da un minimo di 4 ore a un massimo di 5. Inoltre, bisogna considerare che la trama presenta alcune sequenze poco piacevoli, che potrebbero urtare la sensibilità di un certo tipo di utenza. La sequenza in cui si spara sui civili dalla parte dei terrosti è solamente una fra queste. Bisogna, inoltre, dire che, come il predecessore, Modern Warfare 2 è decisamente scriptato e che quindi lascia poco spazio alla libertà dei giocatori. Questo, d'altra parte, ha reso possibile creare animazioni allo stato dell'arte e un'intelligenza artificiale particolarmente efficiente.

Ci sono delle novità sul piano del gameplay decisamente interessanti. Si possono adesso impugnare due armi contemporaneamente, come accade nei giochi della serie Halo. Inoltre, ci sono gli scudi protettivi, particolarmente efficienti nelle strategie delle partite multiplayer. Molto accattivante è il Predator: il giocatore deve impossessarsi di una valigetta attraverso la quale può guidare un missile lanciato dal Predator. Le torrette mobili, invece, consentono uno spessore tattico supplementare. Infine, nella seconda parte della campagna single player si possono applicare alle porte degli ordigni per preparare le irruzioni e, in seguito all'esplosione, si agisce in bullet time.

Il multiplayer di Modern Warfare 2 è superiore a quello del predecessore. È più ampio, basato su un sistema di progressione maggiormente rifinito, più hardcore in certi aspetti, mentre la bellezza e la complessità delle mappe costituiscono un vero e proprio valore aggiunto. La varietà inoltre è garantita dalle stesse novità al gameplay che ci sono nella componente single player, riproposte anche qui. Questa parte di Modern Warfare 2 è frenetica, garantisce un'ampia longevità ed è assuefacente.

Ovviamente un discorso a parte merita il gioco in multiplayer su PC. La rimozione dei server dedicati costituisce un compromesso e sicuramente comporta latenze maggiori che andranno a infastidire i giocatori hardcore che basano il loro gioco su reazioni prodotte in tempi inferiori a quelli della latenza stessa. Infinity Ward ha pensato il nuovo sistema in modo da limitare la pirateria e, dal loro punto di vista, è la migliore soluzione possibile. Riteniamo, comunque, che Modern Warfare 2 in multiplayer su PC sia un'esperienza gratificante per la maggior parte dei giocatori per via delle tante introduzioni di cui abbiamo parlato.

Call of Duty Modern Warfare 2 è attualmente in commercio, per effetto della distribuzione di Activision Blizzard, nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360.

  • Articoli Correlati
  • È ancora guerra con Call of Duty È ancora guerra con Call of Duty Call of Duty: World at War riporta gli appassionati della serie sui campi di battaglia della seconda guerra mondiale. Il gioco è pesantemente basato sulla tecnologia e sulle caratteristiche di Modern Warfare, ma apporta delle migliorie in fatto di interazione con gli ambienti di gioco e di svolgimento delle missioni militari.
  • I migliori videogiochi del 2007: la parola ai lettori I migliori videogiochi del 2007: la parola ai lettori Attraverso un sondaggio organizzato sul nostro forum, i lettori di Hardware Upgrade hanno espresso le proprie preferenze sui migliori titoli di gioco del 2007. Viene fuori così una classifica comprendente giochi per tutte le piattaforme di nuova generazione e per PC. Si procede dalla decima posizione fino alla prima e le sorprese non mancano
  • Call of Duty 4: dettagli e intervista a Grant Collier Call of Duty 4: dettagli e intervista a Grant Collier In occasione del GCC abbiamo avuto modo di intervistare Grant Collier, presidente di Infinity Ward e responsabile della serie Call of Duty. Collier ci illustra le caratteristiche di Modern Warfare, con alcune rivelazioni sul futuro. Ne approfittiamo per raccogliere alcune informazioni su Call of Duty 4: caratteristiche di gioco, gameplay e supporto multiplayer
362 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Superpelo13 Novembre 2009, 17:02 #1
ma vi hanno pagato per scrivere che il multyplayer di moderwarfare 2 è superiore al predeccessore o lo pensate davvero?

non so quale delle 2 ipotesi sarebbe più triste...
Persio13 Novembre 2009, 17:04 #2
non penso sian stati pagati.. cmq oggi pome lo compro...
dotlinux13 Novembre 2009, 17:11 #3
Errore il multi è DI GRAN LUNGA superiore al primo.
suneatshours8613 Novembre 2009, 17:14 #4
Originariamente inviato da: Superpelo
ma vi hanno pagato per scrivere che il multyplayer di moderwarfare 2 è superiore al predeccessore o lo pensate davvero?

non so quale delle 2 ipotesi sarebbe più triste...

mi sento di parlare a nome di tutti, redattori compresi.
io sono veramente stanco di leggere commenti di questo tipo.
ci sono infiniti modi per esplicare il proprio pensiero, tu hai scelto la strada dell'offesa, delle accuse e dei flames.
Avremmo potuto discutere civilmente riguardo il fatto che il multiplayer fosse migliore o peggiore, ma così no.
I bimbi devono imparare l'educazione anche sui forum. Solo perchè sei dietro ad uno schermo non ti è consentito prendere per il culo persone che fanno da anni questo lavoro e che perdono ore per recensire (stupendamente) un gioco o un hardware.

nella recensione c'è questa frase
""Scaffalissimo". È il commento di uno dei lettori di Hardware Upgrade a una precedente news su Modern Warfare 2, che è ormai diventato un tormentone nella redazione e che evidentemente esprimeva il suo disappunto sulle decisioni di Infinity Ward e non solo intendeva di lasciare il gioco sullo scaffale ma addirittura di prendere un misterioso provvedimento ancora più drastico. Perché tanto odio dagli utenti PC su questo Call of Duty? Perché le versioni PC del gioco hanno ottenuto valutazioni inferiori rispetto alle controparti console?"

Non posso che concordare con Rosario! è la festa dell'ipocrisia. Tutti a boicottare e a gettare accuse ad un gioco che ancora doveva uscire per cosa? Perchè il ping non sarebbe stato più come quello di una volta con questa metodologia. Più che ridere mi viene da piangere a vedere e sentire certe persone. Scusate ma se non vi piace un gioco non compratelo e fine.
Oltre a scrivervi:
"La qualità della connessione a internet, sia su PC che su XBox 360, viene notificata tramite un istogramma a colonne, in cui ciascuna colonna indica un ritardo di un decimo di secondo. Il massimo delle colonne è quattro e si gioca in condizioni ottimali con tre o quattro colonne. Su PC, intervenendo sul file config_mp.cfg, alla voce scoresping_interval, si può modificare la visualizzazione dello stato della latenza, in modo che ogni barretta individui un intervallo di tempo minore, anche di 20 millesimi di secondo. Lo diciamo per coloro che vogliono un'esperienza di gioco ottimale e vogliono monitorare attentamente lo stato della latenza.

Per avere la migliore esperienza di gioco, inoltre, occorre aprire queste porte sul firewall, come indicato sul sito ufficiale di Activision. Nella schermata del multiplayer, su PC, deve essere presente la dicitura "Tipo di NAT: aperto" (e non ristretto) per evitare eccessive latenze e la perdita di connessione con l'host.

Il gioco in rete locale è possibile nella versione PC di Modern Warfare 2, ma richiede il collegamento a internet. Per giocare in LAN occorre sempre fare riferimento a IW.net e creare una partita privata, protetta da password. Nelle partite private si può configurare ogni aspetto del gioco, come i tempi di respawn, la durata della partita, il numero di uccisioni da raggiungere, e così via. Si può scegliere liberamente la modalità di gioco e decidere chi ospita la partita."

Cosa devono fare?
Per quali altri motivi dovrebbero essere pagati per dirvi che il multiplayer è superiore rispetto al primo MW?


Per quanto riguarda la recensione non c'è nulla da dire: ottima! curatissima! Vivi complimenti!
FabrizioFant13 Novembre 2009, 17:18 #5
A fronte della recensione non posso che confermare che aspetterò gennaio per giocare ad altro online. Personalmente il gameplay da console lo trovo ridicolo (opinione personale); solo per chiarire, il primo fps online che ho giocato era Quake1, fate voi.

+1 Scaffale

Ciao
Superpelo13 Novembre 2009, 17:22 #6
Originariamente inviato da: suneatshours86
mi sento di parlare a nome di tutti, redattori compresi.
io sono veramente stanco di leggere commenti di questo tipo.
ci sono infiniti modi per esplicare il proprio pensiero, tu hai scelto la strada dell'offesa, delle accuse e dei flames.
Avremmo potuto discutere civilmente riguardo il fatto che il multiplayer fosse migliore o peggiore, ma così no.
I bimbi devono imparare l'educazione anche sui forum. Solo perchè sei dietro ad uno schermo non ti è consentito prendere per il culo persone che fanno da anni questo lavoro e che perdono ore per recensire (stupendamente) un gioco o un hardware.

nella recensione c'è questa frase
""Scaffalissimo". È il commento di uno dei lettori di Hardware Upgrade a una precedente news su Modern Warfare 2, che è ormai diventato un tormentone nella redazione e che evidentemente esprimeva il suo disappunto sulle decisioni di Infinity Ward e non solo intendeva di lasciare il gioco sullo scaffale ma addirittura di prendere un misterioso provvedimento ancora più drastico. Perché tanto odio dagli utenti PC su questo Call of Duty? Perché le versioni PC del gioco hanno ottenuto valutazioni inferiori rispetto alle controparti console?"

Non posso che concordare con Rosario! è la festa dell'ipocrisia. Tutti a boicottare e a gettare accuse ad un gioco che ancora doveva uscire per cosa? Perchè il ping non sarebbe stato più come quello di una volta con questa metodologia. Più che ridere mi viene da piangere a vedere e sentire certe persone. Scusate ma se non vi piace un gioco non compratelo e fine.
Oltre a scrivervi:
"La qualità della connessione a internet, sia su PC che su XBox 360, viene notificata tramite un istogramma a colonne, in cui ciascuna colonna indica un ritardo di un decimo di secondo. Il massimo delle colonne è quattro e si gioca in condizioni ottimali con tre o quattro colonne. Su PC, intervenendo sul file config_mp.cfg, alla voce scoresping_interval, si può modificare la visualizzazione dello stato della latenza, in modo che ogni barretta individui un intervallo di tempo minore, anche di 20 millesimi di secondo. Lo diciamo per coloro che vogliono un'esperienza di gioco ottimale e vogliono monitorare attentamente lo stato della latenza.

Per avere la migliore esperienza di gioco, inoltre, occorre aprire queste porte sul firewall, come indicato sul sito ufficiale di Activision. Nella schermata del multiplayer, su PC, deve essere presente la dicitura "Tipo di NAT: aperto" (e non ristretto) per evitare eccessive latenze e la perdita di connessione con l'host.

Il gioco in rete locale è possibile nella versione PC di Modern Warfare 2, ma richiede il collegamento a internet. Per giocare in LAN occorre sempre fare riferimento a IW.net e creare una partita privata, protetta da password. Nelle partite private si può configurare ogni aspetto del gioco, come i tempi di respawn, la durata della partita, il numero di uccisioni da raggiungere, e così via. Si può scegliere liberamente la modalità di gioco e decidere chi ospita la partita."

Cosa devono fare?
Per quali altri motivi dovrebbero essere pagati per dirvi che il multiplayer è superiore rispetto al primo MW?


Per quanto riguarda la recensione non c'è nulla da dire: ottima! curatissima! Vivi complimenti!


io francamente l'ho provato su ottime connessioni, e il multyplayer è laggoso, l'antilag falsa le hitbox, e tutte le volte che mi uccidono, quando guardo la killcam scopro che chi mi ha ucciso mi vedeva in una posizione molto distante da quella in cui io mi vedevo.
cosa che lasica pensare a latenze molto alte
daltra parte la scelta delle 4 barrette al posto dell'indicatore numerico del ping fa pensare a una coda di paglia estrema.
mi chiedo anche perchè per giocare a un videogioco devo fare il port forwarding sul mio router, abbassare il livello di sicurezza della mia rete, solo perchè chi mi vende il gioco vuole risparmiare 2 euro sui server dedicati.
se nessuno lo fa cosa succede nessuno gioca?
perchè fino a ieri potevo pingare 10 e adesso 200
percio' alla luce del fatto che ho provato e lungo il gioco, trovo incomprensibile il giudizio sul multi, tanto da farmi pensare a malafede.

per quanto riguarda la parte del nat c'è scritta una cosa che è quasi una bestemmia.
non c'è bisogno di nessun port forwarding per fare da client, ed è assurdo scrivere che facendolo si migliorano le prestazioni, o fai da server e puoi ricevere connessioni in ingresso, oppure no, non c'è la via di mezzo, nat ristretto non vuol dire nulla. in nessun gioco al mondo se non fai port forwarding "puoi avere lag" o sei raggiungibile e hosti oppure non lo 6 e fai da client.
questa è una cosa oggettiva, non una mia opinione

visto che parli di prendere per il culo chi lavora, io faccio il sistemista ad alti livelli e leggere una cosa simile sul nat (che poi quello non è nat, ma pat, il nat è un altra roba) posso sentirmi allo stesso modo preso in giro, o posso dire"guarda prendono in giro chi non capisce di reti scrivendo cose oggettivamente finte"

meglio così?
Z1CkY13 Novembre 2009, 17:23 #7
da questa recensione sembra che il multiplayer vissuto così sia fantastico..
peccato che tutti gl'hardcore gamers che giocano quindi in competizioni italiane e europee hanno tutti il gioco originale al max sono quelli che ci giocano ogni tanto che non si sbattono a spendere 55 euro

forse non ho letto bene io..e chiedo scusa in anticipo..ma il server sceglie l'host sul quale appoggiarsi per far giocare le persone..quindi lui sarà teoricamente a ping 0 e gl'altri a 100 150 ms..sbaglio io?
EDIT: cazzo mi sono fatto attivare la FAST e non serve a nulla con questo gioco
e poi se uno ha una connessione di m***a se hosta una partita dovrebbe esserci un lag pazzesco..
cioè hanno creato una cosa complicatissima per una cosa che funzionava da dio..

geniali

cmq scaffale..o come dice l'articolo.. SCAFFALISSIMO!
dotlinux13 Novembre 2009, 17:27 #8
@Supepelo
Si capiva dopo 2 righe che non l'avevi provato non occorreva essere prolisso.
Superpelo13 Novembre 2009, 17:28 #9
Originariamente inviato da: dotlinux
@Supepelo
Si capiva dopo 2 righe che non l'avevi provato non occorreva essere prolisso.


se vuoi ci troviamo in game domani pomeriggio o sera, mandami il tuo steam in mp
viper-the-best13 Novembre 2009, 17:35 #10
questo gioco sta sbriciolando record, copie vendute nel primo giorno di commercializzazione 4.7 milioni.

ottimo articolo bravi, dopo aver giocato al primo lo comprerò sicuramente..anche se non ci fosse una versione multiplayer per quanto mi riguarda

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^