Uncharted 2: emozioni, avventura e tecnologia

Uncharted 2: emozioni, avventura e tecnologia

Uncharted 2: Il Covo dei Ladri racconta una nuova storia intrisa di avventure con personaggi dotati di rinnovato spessore psicologico e propone un motore grafico all'avanguardia capace di sfruttare pienamente l'hardware di PlayStation 3.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Conclusioni

Uncharted 2: Il Covo dei Ladri è un'esperienza di intrattenimento interattivo moderna nella misura in cui coniuga gameplay e narrazione in un modo rinnovato rispetto agli altri giochi di ultima generazione. Gli sviluppatori di Naughty Dog hanno insistito sul rendere la tecnologia adatta sia alle fasi di narrazione che a quelle di gioco vero e proprio, in modo da ridurre le differenze nel dettaglio visivo tra sequenze di intermezzo e sequenze di gameplay.

Molti elementi sono stati pensati per conferire spessore psicologico ai personaggi e per dare quel senso di avventura che è fondamentale in un gioco del genere. Molti personaggi, quindi, sono stati inseriti per mostrare le sfaccettature del carattere del protagonista Nathan Drake, mentre il nuovo motore grafico, con una maggiore complessità poligonale, riesce a dare espressività ai volti dei personaggi stessi.

Sul piano del gameplay, Uncharted 2 è più complesso rispetto al suo predecessore in quasi tutte le componenti. Il gioco d'azione di Naughty Dog integra quattro generi: platformer, risoluzione di enigmi, sparatutto e picchiaduro. Nella campagna single player si affrontano parti di gioco che alternano i quattro generi e in qualcuni casi li mischiano. L'innovazione riguarda il livello di complessità di ogni singola parte e come vengono miscelati questi generi, ma ogni sezione in realtà mutua qualcosa da un classico del passato come può essere Tomb Raider, piuttosto che Assassin's Creed o Gears of War.

Naughty Dog, per mezzo del suo team tecnico definito Ice, ha prodotto una delle tecnologie più avanzate di tutto il panorama videoludico. Il livello di dettaglio, le animazioni, le espressioni facciali, lo svolgersi di eventi indipendenti dalle azioni del giocatore sono a livello di eccellenza. Uncharted 2 gira su PlayStation 3 alla risoluzione di 720 e al frame rate di 30 immagini per secondo.

Anche sul fronte del multiplayer si mira a stabilire un nuovo punto di riferimento. Uncharted 2 presenta una varietà senza precedenti su PlayStation 3 perché, così come nel single player, anche nel multiplayer alterna sezioni da platformer a sezioni da sparatutto in prima persona, sezioni da risoluzione di enigmi a sezioni da picchiaduro. Ci sono diverse modalità di gioco, tra le quali convince soprattutto Obiettivo cooperativa, in cui i tre giocatori in partita devono affrontare i nemici gestiti dall'intelligenza artificiale e collaborare per superare gli ostacoli.

Uncharted 2: Il Covo dei Ladri è in commercio da questa settimana, solo nel formato PlayStation 3. Sul PlayStation Network è possibile provare il demo multiplayer.

  • Articoli Correlati
  • La passione per le auto da corsa in Forza Motorsport 3 La passione per le auto da corsa in Forza Motorsport 3 Abbiamo provato la versione definitiva di Forza Motorsport 3 in occasione della presentazione italiana del gioco alla sede di Microsoft di Segrate. In questo articolo elenchiamo le caratteristiche del nuovo simulatore di Turn 10 e diamo qualche prima impressione. Contiene l'intervista a Dan Greenawalt, direttore di Turn 10.
  • Final Fantasy XIII: arte in uno sguardo Final Fantasy XIII: arte in uno sguardo Final Fantasy XIII è stato presentato in versione giocabile al GamesCom di Colonia, dove sono state mostrate anche nuove caratteristiche del sistema di combattimento e del gameplay in generale. Diamo un'occhiata alla nuova iterazione di Final Fantasy che presenta nel ruolo di protagonista un'affascinante ragazza dallo sguardo magnetico.
  • Order of War: Rts e seconda guerra mondiale Order of War: Rts e seconda guerra mondiale Analizziamo il nuovo strategico sviluppato da Wargaming.net e prodotto da Square Enix. Si punta molto sulla riproduzione di scenari e mezzi dell'epoca, oltre che sul far rivivere l'esperienza della guerra ripercorrendo le battaglie più famose.
139 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Defragg14 Ottobre 2009, 14:52 #1
[I]"Innanzitutto, abbiamo riempito interamente il disco Blu-ray. Ci servono 25 GB di dati con Uncharted 2. Inoltre, il fatto che tutte le unità di PS3 abbiano un disco rigido è molto importante per noi, perché ci consente di evitare i caricamenti, ma non sarà richiesta un'installazione. Tutti gli effetti in post-processing, inoltre, sono devoluti alle SPU (Synergistic Processing Units) del processore Cell. La qualità del depht of field che abbiamo raggiunto non è possibile su XBox 360". Lo ha detto Christophe Balestra, co-presidente di Naughty Dog.

E lo ha ribadito Justin Richmond, lead designer della divisione multiplayer di Naughty Dog, nell'intervista che abbiamo avuto modo di fargli in occasione della presentazione italiana di Uncharted 2. Richmond dice che l'Ice Team, ovvero la componente di Naughty Dog che si occupa di tecnologia, "è riuscito a programmare i core di PlayStation 3 in maniera indipendente e ognuno svolge una precisa funzione. Su XBox 360 non c'è questo livello di multithreading".[/I]

Ma come fanno a fare queste affermazioni, almeno ha argomentato questo Richmond? Naughty Dog mica sviluppa solo per PS3? Hanno provato l'SDK della 360 per dire così, o si basano su supposizioni?

Comunque davvero un bel gioco!
DjLode14 Ottobre 2009, 14:57 #2
Giocato ieri sera 2 o 3 capitoli. Bellissimo gioco, graficamente spettacolare e molto cinematografico. Poi l'ironia dei personaggi è fantastica: Sudo come una ninfomane in chiesa(cit.)
Lupin 8614 Ottobre 2009, 15:08 #3
mi piacerebbe davvero provare questo gioco, è un mix di generi innovativo, che effettivamente può avere successo..


peccato non poterlo avere per PC..
SingWolf14 Ottobre 2009, 15:36 #4
In game non ci sono tutti quei filtri vero?


Ale!
rob-roy14 Ottobre 2009, 15:39 #5
Ovviamente no,ma la resa è buona
TRF8314 Ottobre 2009, 15:54 #6
Il difetto maggiore, IMHO è la mancanza dell'anisotropico in molte superfici del suolo.. Però è anche vero che durante il gioco, queste cose non si notano poi troppo (sei impegnato a fare altro, di norma..)
@Defragg: Naughty Dog sviluppa solo per PS3 (se leggi l'articolo, c'è scritto che è stata comprata da sony), quindi ovvio che tiri acqua al suo mulino.. Per le argomentazioni, in parte si leggono nell'intervista - in fondo all'articolo - in parte mancano (magari è "colpa" della sintesi dei redattori..non sempre si può scrivere tutto ciò che viene detto!). Di certo, avere vari thread con spe dedicati può avere i suoi vantaggi (primo tra tutti il context switching inesistente). Ma come tutti i team "interni", devi prendere le affermazioni con le molle.. (per la cronaca: ho una ps3 e non una x360..ma non per questo non posso essere obiettivo! ^^)
Peccato non aver potuto provare la demo multiplayer..zona anti digital divide infame! (già..con 640k di banda, mi fallisce il test di sincronizzazione e non mi lascia giocare..)
atomo3714 Ottobre 2009, 16:49 #7
ma il porting su pc è passato di moda? hanno rotto con queste esclusive!
maxdgr14 Ottobre 2009, 16:52 #8
Non fate i rabbini....fuori i ghelli e accattatevi una ps3 se lo volete giocare
DjLode14 Ottobre 2009, 17:06 #9
Originariamente inviato da: atomo37
ma il porting su pc è passato di moda? hanno rotto con queste esclusive!


Francamente a me non hanno rotto per niente
riuzasan14 Ottobre 2009, 17:13 #10
Dopo tanti anni mi ritrovo con la mascella al suolo dopo qualche ora di gameplay.

A parte la grafica impressionante ... quello che è assurdo sono l'intelligenza artificiale dei nemici che si coprono con oggetti presi dallo scenario, si buttano in acqua e quant'altro in modo spettacolare, con tutto lo scenario che sembra "vivo" grazie ai numerosi oggetti on screen gestiti dalla fisica.

Davvero mi sono ritrovato ad un certo punto che sbavavo con cattiveria nel ricorrere un bastardo che non si voleva far falcidiare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^