Final Fantasy XIII: arte in uno sguardo

Final Fantasy XIII: arte in uno sguardo

Final Fantasy XIII è stato presentato in versione giocabile al GamesCom di Colonia, dove sono state mostrate anche nuove caratteristiche del sistema di combattimento e del gameplay in generale. Diamo un'occhiata alla nuova iterazione di Final Fantasy che presenta nel ruolo di protagonista un'affascinante ragazza dallo sguardo magnetico.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Gli altri Final Fantasy

Nel momento dell'annuncio ufficiale di Final Fantasy XIII, Square Enix rivelò che l'attesissimo gioco di ruolo avrebbe fatto parte della nuova favola sui cristalli, serie che comprende anche Final Fantasy Agito XIII e Final Fantasy Versus XIII. Se il primo è destinato ai dispositivi portatili e presenta dunque caratteristiche notevolmente differenti rispetto agli altri due titoli, il secondo si avvarrà di una struttura di gioco simile allo stesso Final Fantasy XIII.

Final Fantasy Versus XIII sarà ambientato nella modernità, il che spiega le fattezze futuristiche della città e dei veicoli visti negli unici due trailer sin qui rilasciati (in realtà uno è la rivisitazione dell'altro). I trailer sono realizzati con grafica pre-renderizzata, ma rispecchiano quanto sarà possibile vedere con la versione definitiva del gioco.

Final Fantasy Versus XIII

Per la realizzazione della città, il team a disposizione del disegnatore Tetsuya Nomura si è ispirato a Tokyo, tanto che alcune sezioni del tessuto urbano sono fedelmente modellate sulla capitale giapponese. D'altronde la città di cui stiamo parlando non costituisce l'ambientazione di riferimento del gioco. In realtà fa parte dei ricordi del protagonista, il quale è parte di una famiglia reale che, per diverse generazioni, ha difeso i cristalli che custodiscono l'immenso potere magico. La nuova serie sui cristalli, come precedentemente rivelato, riprenderà la mitologia dei cristalli su cui erano costruiti i primi episodi di Final Fantasy. Una guerra ha spazzato il mondo così come era prima e ciò ha provocato lo smarrimento dei cristalli.

Esattamente come accadrà nel caso di Final Fantasy XIII, anche questo progetto parallelo, per ciò che concerne il gameplay, avrà un approccio decisamente più immediato. Nel trailer si vede il protagonista principale combattere contro centinaia di nemici. Nomura, a tal proposito, rivela che vi saranno degli elementi da sparatutto in terza persona. L'azione e il gameplay del gioco sostanzialmente muteranno a seconda dell'arma utilizzata.

Non si trascura neanche la componente legata all'esplorazione. Il mondo di gioco è talmente ampio che è possibile percorrerlo anche a bordo di velivoli. Questi ultimi, inoltre, sono pilotabili dallo stesso giocatore. L'intero paese del personaggio principale, inoltre, sarà ben presto un immenso campo di battaglia.

Anche Final Fantasy Agito XIII condivide personaggi e storie della nuova favola sui cristalli. Agito è un verbo latino che sta per muovere, scuotere. È un titolo single player e multiplayer per PSP che si basa sulla stessa struttura di gioco di Crisis Core: Final Fantasy VII, ma integra il sistema di combattimento Active Time Battle e consente di controllare diversi personaggi. Nei trailer, i personaggi combattono all'interno di dungeon dove affrontano nemici meccanici e soldati. I protagonisti del gioco sono 12 studenti e ciascuno è in grado di evocare un Eidolon diverso. Gli Eidolon possono acquisire nuovi livelli di esperienza, tra di loro c'è anche Odin.

Final Fantasy Agito XIII

Uscendo dalla nuova favola sui cristalli, abbiamo Final Fantasy XIV Online, il MMORPG seguito di Final Fantasy XI che è stato mostrato in versione giocabile al GamesCom. Anche Final Fantasy XIV Online è basato sulla tecnologia Crystal Tools. Non c'è un sistema di progressione dell'esperienza attraverso livelli: la crescita e il potenziamento del personaggio dipendono da un sistema di abilità a sua volta legato alle uccisioni e alle quest. I combattimenti risultano più dinamici, visto che è più agevole realizzare le combo, e che occorre spostarsi in continuazione per ottenere i migliori risultati in attacco e difesa.

Final Fantasy XIV Online

In Final Fantasy XIV Online ci saranno tre razze giocabili e un mondo completamente diverso da quello presente nel precedente capitolo. Square Enix ha cercato di adattare il suo nuovo MMORPG alle esigenze di tutti i giocatori: sarà, dunque, possibile affrontare prevalentemente l'esperienza da soli o insieme a un party di amici. Per giocare sui server ufficiali sarà necessario pagare un canone mensile, che Square Enix non ha ancora quantificato. È previsto nei formati PC e PlatStation 3 nel corso del 2010. Ne abbiamo parlato qui.

Dissidia: Final Fantasy, destinato in esclusiva a PSP, è stato presentato come un videogame basato sulla "dramatic progressive action" ("azione drammatica progressiva"), cioè costituito da combattimenti inizialmente di bassa intensità, in grado però di evolversi con l'accumulare dei cosiddetti "Brave Points", che rendono, col proseguire del combattimento, i personaggi sempre più potenti. Perno del gioco è la presenza di personaggi provenienti dall'universo di Final Fantasy, rispolverando l'eterna guerra tra Cosmo e Chaos. Il sistema di combattimento è immediato, consentendo diversi stili di gameplay. È basato su un motore in tre dimensioni. Dissidia: Final Fantasy è disponibile in Europa dal 4 settembre.

Dissidia: Final Fantasy

Infine, c'è il gioco d'azione Final Fantasy Crystal Chronicles: The Crystal Bearers, destinato in esclusiva a Nintendo Wii. Il sistema di combattimento è interamente in tempo reale, perdendo la struttura a turni classica di Final Fantasy. Il gioco integra un avanzato sistema di gestione dell'intelligenza artificiale, grazie al quale i personaggi gestiti dal sistema reagiscono dinamicamente agli altri personaggi e alle azioni del giocatore. Quest'ultimo, inoltre, può agire anche attraverso la telecinesi, il che gli consente di spostare oggetti e creature con la forza del pensiero.

Final Fantasy Crystal Chronicles: The Crystal Bearers

Si parla anche di interazione con gli scenari, di combattimenti in volo e di quick time events. Final Fantasy Crystal Chronicles è una serie che ha inizio nel 2003 con la prima versione per GameCube. In seguito, altre quattro installazioni sono arrivate su Wii e DS. Il nuovo capitolo sarà rilasciato a novembre in Giappone, ma non c'è ancora una data ufficiale per l'occidente.

  • Articoli Correlati
  • Order of War: Rts e seconda guerra mondiale Order of War: Rts e seconda guerra mondiale Analizziamo il nuovo strategico sviluppato da Wargaming.net e prodotto da Square Enix. Si punta molto sulla riproduzione di scenari e mezzi dell'epoca, oltre che sul far rivivere l'esperienza della guerra ripercorrendo le battaglie più famose.
  • Scudetto 2010, sfida al mondo dei manageriali di calcio Scudetto 2010, sfida al mondo dei manageriali di calcio ‘Il gioco che non è solo l’efficace antagonista del ben più blasonato Football Manager ma anche il degno candidato allo scettro di simulazione manageriale definitiva’, si leggeva qualche tempo fa nel comunicato stampa di presentazione di Championship Manager Scudetto 2010. Quanto c’è di vero in queste parole?
  • Ghostbusters: il cinema incontra i videogiochi Ghostbusters: il cinema incontra i videogiochi L'elemento narrativo è fondamentale in quello che è considerato come uno dei videogiochi più riusciti della prima parte del 2009. In questo articolo approfondiamo l'universo Ghostbusters, parlando del videogioco, ma anche dei film passati e futuri. Include un videoarticolo.
76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deepdark29 Settembre 2009, 15:16 #1
"Il motore consente di renderizzare in tempo reale le sequenze CGI (Computer-generated imagery)"

Fatemi capire, quella NON è la grafica in real time di F.F. XIII?
Severnaya29 Settembre 2009, 15:22 #2
perché il protagonista assomiglia a uno spacciatore???
g.luca86x29 Settembre 2009, 15:41 #3
immagino che quell grafica e quei video siano fatti in ray-tracing. E' davvero così realistico il gioco? Non ho mai giocato ad un final fantasy e mi piacerebbe provarci, appena avrò un hardware decente. Da quale dite di cominciare?
Consiglio29 Settembre 2009, 15:46 #4
Originariamente inviato da: g.luca86x
immagino che quell grafica e quei video siano fatti in ray-tracing. E' davvero così realistico il gioco? Non ho mai giocato ad un final fantasy e mi piacerebbe provarci, appena avrò un hardware decente. Da quale dite di cominciare?


gli ff hanno tutti una storia diversa tra loro, quindi puoi tranquillamente giocare al XIII senza aver giocato ai precedenti, anche se ti consiglio il VII e il X che sono i più belli. Comunque sul pc ci sarà solo ff XIV online.
junkman198029 Settembre 2009, 16:02 #5
se quella e' la grafica del gioco, prendo il pc a martellate,gli do fuoco ed i resti li butto dalla finestra...
wdonnebirranvidia29 Settembre 2009, 16:09 #6
Originariamente inviato da: junkman1980
se quella e' la grafica del gioco, prendo il pc a martellate,gli do fuoco ed i resti li butto dalla finestra...


Non sarebbe piu' salutare per te e per il tuo pc affiancargli una ps3?
Comunque la grafica sarà quella, e se vuoi averne un assaggio comprati
the last remnant per pc, giusto per cominciare a macinare i gdr square.

Ciao.

WDBN
Pashark29 Settembre 2009, 16:10 #7
Beh che dire i FF sono (quasi) sempre dei capolavori d'arte curati maniacalmente.

La grafica di gioco è quella con i numeri dei danni, leggermente meno precisa e con meno filtri ed AA.
HL229 Settembre 2009, 16:12 #8
cmq Final Fantasy XIII sarà disponibile sia su PS3, XBOX 360 e PC.
speriamo che ottimizzeranno bene la versione PC
MasterFox29 Settembre 2009, 16:17 #9
Mah, speriamo bene per sta volta, dopo il VII è iniziato il declino dei FF, poi c'è chi dice che il X è troppo bello... degustibus, a me non è piaciuto per niente. Cmq sia la grafica come hanno detto è quello dei combattimenti, il resto è già prerenderizzato, è nel fare i filmati nessuno e dico nessuno è migliore di Square
junkman198029 Settembre 2009, 16:22 #10
Originariamente inviato da: wdonnebirranvidia
Non sarebbe piu' salutare per te e per il tuo pc affiancargli una ps3?
Comunque la grafica sarà quella, e se vuoi averne un assaggio comprati
the last remnant per pc, giusto per cominciare a macinare i gdr square.

Ciao.

WDBN


leggi la mia firma

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^