E3 2009: tutte le novità presentate

E3 2009: tutte le novità presentate

Ricapitoliamo le novità presentate all'E3. Dai sistemi di interfacciamento di nuova generazione di Microsoft e Sony ai nuovi giochi come Crysis 2, Super Mario Galaxy 2, Final Fantasy XIV Online, Metal Gear Solid: Rising, fino alle ultime novità sullo sviluppo dei titoli già annunciati.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftGalaxySuper MarioSamsung
 

Nintendo

La presenza di Nintendo all'E3 si caratterizza soprattutto per le rivelazioni di Super Mario Galaxy 2 e Metroid Other M. Questi due giochi non erano stati annunciati prima, e arrivano a sorpresa, soprattutto il primo. Super Mario Galaxy 2 si rifarà allo stile visivo del predecessore, ma introdurrà, a detta dell'ideatore Shigeru Miyamoto, un numero di novità pari a quelle introdotte dal primo capitolo. Tra le principali novità la possibilità di cavalcare il dinosauro Yoshi, nuove stelle e nuovi mondi di gioco. Lo stile visivo del primo Super Mario Galaxy sarà confermato, così come la struttura dei mondi e le meccaniche di gioco basate sulla forza di gravità. Attraverso un nuovo strumento, Mario sarà in grado di rendere il mondo in bianco e nero e potrà essere seguito da diverse ombre. In alcuni livelli si potrà tramutare l'acqua in ghiaccio e viceversa.

Super Mario Galaxy 2

Shigeru Miyamoto, il creatore del personaggio Super Mario, descrive così lo sviluppo del nuovo capitolo: "Quando abbiamo finito lo sviluppo di Super Mario Galaxy ci siamo resi conto che molte idee erano rimaste escluse perché era impossibile mettere tutto insieme. Quindi abbiamo pensato di creare un Super Mario Galaxy 1.5. Ma queste idee erano troppe anche per un progetto del genere, quindi abbiamo deciso di creare qualcosa di completamente nuovo. Circa il 90% delle cose presenti in Super Mario Galaxy 2 non era presente nel predecessore", completa Miyamoto. Super Mario Galaxy 2 sarà rilasciato nel corso del 2010.

Nintendo ha annunciato anche una nuova installazione nella serie Metroid. Si tratta di Metroid: Other M, anch'esso previsto per il 2010. Per il nuovo capitolo delle avventure dell'eroina Samus Aran, Nintendo cambia sviluppatore, passando dallo storico Retro Studios a Team Ninja, la software house che ha curato la serie Ninja Gaiden. Nintendo non specifica le motivazioni che hanno portato a questo cambio di sviluppatore. Other M miscela gameplay in due e in tre dimensioni e alterna sequenze in prima e terza persona. Si scenderà più nei particolari della vita di Samus, con fatti personali e anche vicende sentimentali. Per il resto viene confermata la struttura di gioco del precedente capitolo Corruption, ma altri dettagli sul gameplay verranno forniti prossimamente.

Metroid Other M

Nintendo ha anche rivelato Wii Fit Plus e New Super Mario Bros. per Wii. Il primo è una sorta di espansione del celebre videogioco di allenamento del corpo. Ci saranno 15 nuovi mini-giochi da affrontare con la Balance Board e sei nuove attività per il fisico con tecniche yoga. Anche questo Wii Fit Plus sarà commercializzato con la Balance Board e, oltre alle novità che abbiamo detto, conterrà tutto quanto era presente nell'originale Wii Fit. Il rilascio è previsto in autunno. New Super Mario Bros., invece, riproporrà la classica struttura di gioco da platformer a scorrimento orizzontale anche su Nintendo Wii. Si parla anche di supporto multiplayer, sia in competizione che in cooperazione.

Benché non ci sia stata una presentazione ufficiale, si è parlato del nuovo capitolo di Zelda, che arriverà nell'ultima parte del 2010. Il gioco è in fase di sviluppo già da diversi mesi e impiegherà la tecnologia Wii MotionPlus per una migliore riproduzione dei movimenti dei giocatori. Sarà migliorata la grafica e ampliato il gameplay, con nuove meccaniche di gioco, un nuovo design dei livelli e una nuova struttura per i dungeon.

Quanto a Red Steel 2, il produttore Ubisoft ha portato all'E3 una versione giocabile. Dopo le deludenti recensioni del predecessore, si è proceduto a un radicale cambiamento di ambientazione, visto che Red Steel 2 si svolge in una sorta di scenario western a caratterizzazione giapponese. La trama: il protagonista decide di tornare a casa dopo tanto tempo ma cade vittima di un rapimento da parte di una gang locale. Quanto al gameplay, le novità principali dipendono dall'introduzione del supporto al Wii MotionPlus, che garantirà una maggiore accuratezza nel controllo, soprattutto per quanto riguarda le sezioni con la spada.

Red Steel 2

La grafica rimane in stile cel-shading e dovrebbe andare a 60 frame per secondo fissi. Il gioco rimarrà un'esperienza single player. Con il tasto A, inoltre, potranno essere realizzate delle mosse finali con sequenze cruente. Per il momento non viene comunicata una possibile data di rilascio.

In occasione dell'E3, Nintendo ha rivelato una nuova edizione di Wii che si contraddistingue per il colore nero. Questa versione della console sarà in commercio in Giappone dall'1 agosto, mentre al momento non vengono forniti dettagli sulla commercializzazione nei mercati europeo e americano. La console verrà venduta al prezzo di 25 mila yen, pari a circa 180 euro. Insieme alla console, si potranno acquistare anche Wii remote, unità nunchuck e Classic controller in colore nero. I prezzi sono rispettivamente di 3800, 1800 e 2000 yen, ovvero 27, 13 e 14 euro. Non ci sono modifiche hardware alla console e alle periferiche, cambia solamente dal punto di vista estetico.

Nintendo lancerà in Giappone anche una versione di DSi in colore rosso, che si aggiunge a quelle nei colori rosa, verde, blu (lanciati nello scorso marzo) e ai classici in bianco e nero. DSi viene commercializzato in Giappone a 18 mila yen, 130 euro. In Europa è disponibile solo nelle versioni in bianco e nero, mentre nel Nord America sono presenti le versioni in nero e in blu.

 
^