Videogiochi: cosa aspettarsi dal 2009 - parte 2

Videogiochi: cosa aspettarsi dal 2009 - parte 2

Continuiamo il nostro percorso nel catalogo dei titoli più attesi del 2009 con questa seconda e ultima parte. Analizziamo, tra gli altri, Killzone 2, Ghostbusters, God of War III, Wolfenstein.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

God of War III (PS3)

L'altra grande esclusiva, a parte Killzone 2, per PlayStation 3 del 2009. God of War III è stato annunciato ufficialmente all'E3 2008, ma del suo sviluppo si sapeva, per mezzo di indiscrezioni, già da tempo. Il rilascio dovrebbe avvenire nel corso del 2009, precisamente nell'ultima parte dell'anno, ma al momento non è possibile escludere ritardi. In passato si era parlato del supporto alla risoluzione in alta definizione 1080p a 60 fps, e questo renderebbe God of War III il primo gioco realmente complesso a livello poligonale a supportare questa risoluzione. Tuttavia, le beta presentate ai vari eventi internazionali girano attualmente alla risoluzione di 720p.

In passato, si era parlato di God of War III come uno dei primi giochi a supportare l'effetto di vibrazione del controller di PlayStation 3. Come sappiamo, questa funzione è stata introdotta con i controller DualShock 3, per cui è un supporto assodato per tutti i giochi recenti per la console di Sony. Sulla trama di questo terzo episodio si sa molto poco. Il gioco punterà, comunque, sulla necessità dell'uomo di avere degli dei.

Secondo indiscrezioni non confermate, pare che sarà possibile giocare con un altro personaggio, oltre che con il classico protaogonista di God of War, Kratos, l'anti-eroe che intende vendicarsi degli dei dell'Olimpo. Quanto al gameplay, non ci saranno grossi stravolgimenti rispetto al passato: rimarrà quindi incentrato sulla combinazione di attacchi corpo a corpo, poteri magici ed esecuzioni terminali sugli avversari. Oltre che gli attacchi, il giocatore può controllare i salti di Kratos e le evoluzioni sugli scenari di gioco. L'ambientazione rimane quella mitologica greca.

Kratos dovrà affrontare nuovamente folti eserciti di mostri e far fronte a una nuova apocalittica minaccia. Sarà dotato di nuovi attacchi e di nuovi poteri, ancora non rivelati ufficialmente. Il sistema dei combattimenti sarà rinnovato in modo da favorire la spettacolarità, soprattutto per ciò che concerne le esecuzioni terminali, e l'interazione con gli ambienti di gioco. Le combo di attacchi, inoltre, saranno più veloci rispetto al passato. Pare che ci saranno sezioni free roaming, in cui il giocatore potrà decidere liberamente in quali parti della mappa andare e affrontare il gioco nell'ordine che desidera.

Come già avveniva in God of War II, la storia sarà divisa anche questa volta in 5 o 6 parti, suddivise in 5 atti. Sembra che sarà introdotta anche una modalità multiplayer: si parla di combattimenti all'interno di arene e della possibilità di personalizzazione del proprio guerriero.

Il direttore storico dei God of War, David Jaffe, ha recentemente lasciato lo studio di Santa Monica che si è storicamente occupato dello sviluppo dei giochi della serie. Ha fondato una nuova software house esterna a Sony, la Eat, Sleep and Play. Tuttavia, ha più volte ribadito di voler collaborare allo sviluppo di questo terzo episodio. God of War III dovrebbe essere il capitolo conclusivo della saga con Kratos.

 
^