Vetrina natalizia, i regali per giocare

Vetrina natalizia, i regali per giocare

Seconda puntata della raccolta di consigli per i regali di Natale: questa volta ci spostiamo sul settore videoludico, proponendo titoli e accessori hardware

di Alessandro Bordin, Andrea Bai, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Fable 2

Altro baluardo in campo XBox 360 e altro campione di incassi (oltre 1,5 milioni di copie vendute) è Fable 2, gioco di ruolo sviluppato da Lionhead Studios, team guidato dall'immarcescibile Peter Molyneux. Fable 2 si caratterizza per un restyling grafico, fisico e strutturale. Il gioco di ruolo si avvale della piattaforma Havok per la gestione della fisica, di un motore grafico proprietario e della tecnologia middleware Kynapse per la gestione dell'intelligenza artificiale.

Fable 2 è ambientato 500 anni dopo il suo predecessore, presentando dunque un'ambientazione sostanzialmente differente, nuove armi, nuovi personaggi, nuovi scenari di gioco. Inoltre, l'impostazione generale risulta molto più matura rispetto al predecessore. Ad esempio, potremo mostrarci amichevoli od ostili nei confronti degli abitanti dei vari villaggi con ripercussioni evidenti sull'evoluzione degli stessi villaggi. Il mondo di gioco, dunque, è dinamico e soggetto alle decisioni del giocatore.

Un cane, inoltre, scorta il personaggio protagonista e lo difende in caso di attacco. Il giocatore può interagire con il cane, ammonendolo, ad esempio, su determinati comportamenti. Inoltre, l'animale si rende conto degli atteggiamenti del padrone e tenta di imitarli. Il sistema di combattimento è basato su un unico tasto (X, il tasto blu), in modo da consentire un immediato approccio al gioco anche agli utenti di XBox 360 meno esperti.

E' possibile eseguire mosse avanzate e/o combo combinando la X con i tasti direzionali, o premendo più o meno a lungo. Con il tasto rosso, invece, si eseguono gli attacchi magici, mentre con quello verde si agisce con le armi dalla distanza. Durante i combattimenti, inoltre, ci si può avvantaggiare degli elementi che costituiscono gli scenari di gioco.

 
^