Le novità dal Games Convention di Lipsia

Le novità dal Games Convention di Lipsia

La rassegna videoludica tedesca si è concentrata, come al solito, soprattutto sui videogiochi. Tante novità sui prodotti Sony, in particolar modo Killzone 2 e Heavy Rain. Risultano, invece, quasi totalmente assenti dalla kermesse teutonica Nintendo e Microsoft. Gli ultimi dettagli anche su Street Fighter IV, Far Cry 2, Mirror's Edge, EndWar.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftNintendoFar Cry
 

Microsoft

La compagnia di Redmond è stata molto meno presente rispetto a Sony, come peraltro anticipato prima dell'inizio dell'evento da un comunicato stampa: Microsoft non ha tenuto, infatti, una conferenza specifica. La principale novità riguarda il nuovo hard disk per la versione Premium della console. Adesso lo spazio a disposizione dei giocatori è di 60 GB. Ciò non influirà sul prezzo, sempre € 269,99. La nuova soluzione di XBox 360 è in commercio dal 15 agosto.

Microsoft ha mostrato al Games Convention un nuovo controller per XBox 360 dotato di una migliorata croce direzionale. Piuttosto che essere basata sulle 4 direzioni come accadeva con il precedente controller, questa è basata su 8 direzioni. Per il resto saranno mantenute le caratteristiche dell'attuale controller. Il colore della nuova periferica è verde. Sarà disponibile unicamente in Europa, America Latina e Asia e solamente per un periodo di tempo limitato. Una volta esaurite le scorte, infatti, rimarrà sul mercato solamente il modello tradizionale. Diversi giochi sfrutteranno la maggiore precisione della nuova croce direzionale: tra questi Pro Evolution Soccer 2009 e Street Fighter IV.

Controller per XBox 360

Sul fronte dei giochi si punta con insistenza sui prodotti musicali. Lips, già ampiamente mostrato all'E3, è una sorta di karaoke con cui i giocatori interagiscono per mezzo di un innovativo microfono wireless. Questo è dotato di sensore di movimento che consente al sistema di riconoscere i movimenti e le tempistiche, e di led che indicano il ritmo della voce dei giocatori. Le canzoni possono essere aggiunte da lettori di musica esterni, compreso Zune. A Lips si aggiungono Rock Band 2 e Guitar Hero World Tour, dei quali si era già ampiamente parlato in occasione dell'E3.

You're in the Movies è un progetto molto originale, co-prodotto da Microsoft e da Codemasters e sviluppato da Zoë Mode. Il software impiega la videocamera XBox Live Vision, catturando le azioni delle persone e posizionandole all'interno di brevi e animati film che sottolineano le performance cinematografiche di amici e parenti. Per i giocatori più esperti, Microsoft propone Fable 2, Too Human (il quale però sta ottenendo valutazioni dalla critica specializzata mediocri a causa di una storia poco interessante e di un sistema di combattimento da rivedere), Viva Piñata: Guai in Paradiso e Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts.

Microsoft punta molto sulla rinnovata dashboard che sarà introdotta nella parte finale dell'anno. La principale introduzione riguarderà, come già annunciato, gli avatar animati. Gli avatar di XBox Live saranno profondamente personalizzabili e rifletteranno la personalità del giocatore. Microsoft prevede anche l'introduzione di particolari stanze per favorire la socializzazione: in Live Party un gruppo di un massimo di otto amici può scambiarsi messaggi e opinioni sui giochi, mentre in Photosharing Party sarà possibile condividere le fotografie e altri tipi di contenuti visivi.

 
^