Spore: l'evoluzione della specie inizia con un editor

Spore: l'evoluzione della specie inizia con un editor

Il rilascio dell'editor di creature per Spore contribuisce a produrre hype intorno all'atteso e potenzialmente rivoluzionario gestionale pensato da Will Wright. Ne approfittiamo per analizzare il suddetto editor e il resto delle caratteristiche di Spore. Il gioco è previsto nei formati PC, Mac, Nintendo DS, iPhone e Wii.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
iPhoneNintendoApple
 

Considerazioni

"Spore è il più grande rischio dell'attuale industria videoludica. Può rivelarsi come uno dei migliori franchise, alla stregua di World of Warcraft, The Sims o Rock Band, ma anche non raggiungere nessuno di questi capolavori", affermava tempo fa John Riccitiello, presidente di Electronic Arts. Spore è un progetto decisamente ambizioso e complesso, che costituisce una scommessa per Electronic Arts. Più volte Will Wright e altri membri di Maxis hanno ammesso di non essere riusciti a introdurre tutte le caratteristiche pensate in un primo momento, il che rende Spore sostanzialmente un assaggio di un progetto che gli utenti conosceranno pienamente solo con il passare degli anni (vedi espansioni, già annunciate ufficiosamente, e possibili seguiti).

D'altronde, Electronic Arts intende puntare in maniera convinta sul fenomeno Spore, con l'obiettivo di ritrovarsi un prodotto di successo esattamente come è avvenuto con The Sims. I due giochi sono accomunati dalla genialità di fondo che Wright, in qualunque modo vadano le cose, è comunque riuscito a mettere. In The Sims abbiamo la gestione della famiglia nel più classico dei modi; in Spore, moderno Tamagotchi, si coagulano varianti avanzate come intelligenza artificiale complessa e amplissime modalità di personalizzazione.

Si passa attraverso cinque fasi evolutive, che intendono ricoprire il percorso dell'evoluzione della vita che va da minuscole creature monocellulari a esseri avanzati; in grado di controllare i propri insediamenti, di influire su quelli degli altri culturalmente e/o militarmente e, infine, si gestire un intero universo grazie alla tecnologia. In ognuna delle fasi, il giocatore può incidere sul sistema grazie ai relativi editor, attraverso i quali può personalizzare creature, capanne, edifici, veicoli, Ufo, vegetazione.

Il gestionale di Will Wright arriva per la prima volta nelle case dei videogiocatori con un editor, rilasciato con poco meno di tre mesi di anticipo rispetto alla pubblicazione del gioco definitivo. Lo si può comprare a €9,99 (detraibili poi dal costo della versione finale) e che consente di avere un primo assaggio di Spore. L'editor mostra subito la profondità e la follia, consetitecelo, del progetto di Wright: è assolutamente da provare (c'è anche una versione dimostrativa), nel bene e nel male, perché Spore può piacere e coinvolgere un certo tipo di pubblico, ma può irrimediabilmente allontare un altro tipo di pubblico; esattamente come è successo, e succede, con The Sims.

Electronic Arts ha pensato di creare anche delle versioni di Spore per i dispositivi cellulari, per cui lo vederemo su Nintendo DS e su iPhone. Queste versioni sono ampiamente semplificate rispetto a quella PC, e si riducono sostanzialmente a degli arcade. Rimangono gli elementi legati all'evoluzione e alla personalizzazione, ma all'interno di una cornice che perde le sfumature più intriganti della controparte PC. Gli utenti di Nintendo DS potranno acquistare Spore in contemporanea a quelli PC, ovvero dal 5 settembre, mentre quelli di iPhone e di Nintendo Wii dovranno aspettare qualche mese in più. Il 5 settembre Electronic Arts commercializzerà anche la versione Mac di Spore.

  • Articoli Correlati
  • Age of Conan vuole il trono di World of Warcraft Age of Conan vuole il trono di World of Warcraft Mancano ormai pochi giorni al lancio della versione definitiva di Age of Conan: Hyborian Adventures. Il MMORPG sviluppato dalla norvegese Funcom propone tanti elementi originali come il nuovo sistema di combattimento o gli assedi alle fortezze. In questa anteprima riportiamo i dettagli del gameplay.
  • Grand Theft Auto IV: il delirio di Liberty City Grand Theft Auto IV: il delirio di Liberty City Tutto quello che c'è da sapere sul quarto episodio di Grand Theft Auto IV in uscita il 29 aprile nei formati PlayStation 3 e XBox 360. Rockstar North punta su un maggiore livello di libertà e su un mondo con il quale i giocatori possono interagire direttamente. Gta IV è innovativo anche dal punto di vista tecnico per l'impiego del motore RAGE e di euphoria.
  • The Sims 3 e la famiglia virtuale del futuro The Sims 3 e la famiglia virtuale del futuro Electronic Arts è nuovamente intenzionata a sfruttare il successo di The Sims e, come precedentemente anticipato, rivela le caratteristiche di base e rilascia i primi media di The Sims 3. Si punta soprattutto sul mondo aperto e su un maggiore livello di libertà. Ancora assente il supporto multiplayer.
49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Immortal20 Giugno 2008, 16:11 #1
sarà, ma non mi convince molto.
v1nline20 Giugno 2008, 16:11 #2
personalmente odio l'aspetto cartoonesco. peccato l'idea era buona ma l'avrei svolta in maniera totalmente differente
spannocchiatore20 Giugno 2008, 16:13 #3
venderà uno sproposito..sembra proprio il naturale proseguimento di The Sims..a me questo tipo di giochi non piace, ma a moltissima gente piacerà, vedi fenomeno wii..
johnp198320 Giugno 2008, 16:22 #4
Sembra molto interessante come gioco...

ma va verificato la bontà delle meccaniche multiplayer e l'eventuale ripetitività delle stesse.
-Feanor-20 Giugno 2008, 16:33 #5
sinceramente è uno dei titoli che aspetto con piu ansia..
è di sicuro nella mia lista dei possibili acquisti..
ho provato proprio ieri l editor (in versione demo) e sono rimasto semplicemente estasiato..
ho idea che le vie di questo gioco saranno quasi infinite
Severnaya20 Giugno 2008, 16:39 #6
ma va cartonesco :rulez:


sono un bimbominchia lo so :|
Man0war20 Giugno 2008, 16:52 #7
Ragazzi guardate che i giochi non sono soltanto grafica, ogni tanto bisogna anche divertirsi. Se la gente la vedrebbe come la vedete voi WoW(che a me fa vomitare) sarebbe il gioco meno giocato tra i MMORPG
-=ZoNiX88=-20 Giugno 2008, 16:52 #8
Che piaccia o meno, è sicuramente il gioco più innovativo presente sul mercato...
Io sicuramente ne valuterò l'acquisto!
BrightSoul20 Giugno 2008, 17:15 #9
L'editor è semplicemente spettacolare. Hanno fatto un lavoro talmente pregevole che hanno deciso di venderlo come prodotto a sé stante, e secondo me a ragione.

Nonostante questo, penso che non comprerò Spore. Ho l'impressione che durante lo sviluppo sia stato progressivamente semplificato e reso adatto ad un pubblico più giovane. Dalla terza fase in su, il gioco potrebbe cominciare ad assomigliare a The Sims, dove passi un'enorme quantità di tempo a customizzare gli ambienti e gli oggetti.

Trattandosi pur sempre della sopravvivenza del più forte, avrei inserito fin dallo stadio cellulare un po' di sano PvP. Utenti diversi che in multiplayer si contendono un pezzo di terra, e poi si coalizzano per contrastare le minacce aliene. Il fatto che non si possa interagire direttamente con altri utenti è molto penalizzante, secondo me.

AceGranger20 Giugno 2008, 17:20 #10
Originariamente inviato da: Man0war
Ragazzi guardate che i giochi non sono soltanto grafica, ogni tanto bisogna anche divertirsi. Se la gente la vedrebbe come la vedete voi WoW(che a me fa vomitare) sarebbe il gioco meno giocato tra i MMORPG


si ma la caratteristica peculiare e piu bella dei giochi come WoW è il fatto di poter interagire con gli altri utenti.
mi aspettavo lo stesso da questo gioco, non "l'interazione" con "l'intelligenza" artificiale. Veramente stimolante interagire all'infinito col PC

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^