Age of Conan vuole il trono di World of Warcraft

Age of Conan vuole il trono di World of Warcraft

Mancano ormai pochi giorni al lancio della versione definitiva di Age of Conan: Hyborian Adventures. Il MMORPG sviluppato dalla norvegese Funcom propone tanti elementi originali come il nuovo sistema di combattimento o gli assedi alle fortezze. In questa anteprima riportiamo i dettagli del gameplay.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
World of Warcraft
 

Esperienza

Come è lecito attendersi da un gioco di ruolo accurato come vuole essere Age of Conan: Hyborian Adventures, è presente la possibilità di evolvere il proprio alter ego digitale in tanti modi differenti, fornendogli specifiche caratteristiche a seconda di come si agisce e di quale scelte vengono realizzate nel corso del gioco. Ciò consente di avere un personaggio che si percepisce come proprio. D'altronde, in fatto di progressione nei livelli di esperienza non ci sono significative differenze rispetto agli altri MMORPG.

Primo elemento di rilievo sono gli attributi. Questi aumentano automaticamente man mano che si acquisisce esperienza e determinano diversi aspetti del personaggio, come il livello di energia vitale, di stamina o di mana. Oltre l'esperienza, anche alcuni oggetti influiscono sugli attributi: ad esempio, una spada potrebbe aumentare i punti forza del personaggio. Gli attributi di base sono forza, destrezza, costituzione, saggezza e intelligenza.

A seconda dell'archetipo, della razza e della classe scelta, l'alter ego sarà dotato di certe abilità piuttosto che di altre. Ad ogni avanzamento di livello, inoltre, il giocatore potrà distribuire dei punti nelle varie abilità, favorendo di volta in volta un determinato aspetto del personaggio. Tutti i personaggi hanno un set di abilità di base. Queste includono percezione, eseguire bendaggi, ristorare il mana, concentrazione, nascondersi, arrampicarsi, provocare e altre. Alcune delle abilità sono attive, altre passive. Sostanzialmente, ciò equivale a dire che nel primo caso, per impiegare quella determinata abilità, serve premere un pulsante sulla barra di scelta rapida; mentre nel secondo l'abilità si attiverà automaticamente a seconda del verificarsi di un determinato avvenimento.

La componente portante dello sviluppo del personaggio sono i talenti (feats). Con l'avanzare nei livelli di esperienza, il giocatore dovrà distribuire una serie di punti nei talenti, il che consentirà al personaggio di acquisire nuove facoltà e di migliorarle. I talenti vanno distribuiti in tre rami: uno di questi è determinato dall'archetipo del personaggio, gli altri due dalla classe alla quale appartiene.

Ad esempio, il Dark Templar dispone del ramo generale legato all'archetipo soldato e di due rami specifici relativi alla classe, chiamati Depravity (Depravazione), che si concentra sui talenti basati sulle combo, e Desecration (Dissacrazione) che si basa sui talenti orientati all’utilizzo delle magie. I suoi talenti, d'altronde, non sono solo stati progettati per permettergli di migliorare le proprie combo e le proprie magie, ma anche per garantirgli nuove abilità. Tutti i rami hanno nomi differenti a seconda delle differenti classi.

Alcuni talenti saranno appresi dal personaggio in maniera automatica con l'avanzare nei livelli di esperienza. Questi determinano quali armi il personaggio può utilizzare sul campo di battaglia e quale equipaggiamento può indossare. Altri talenti, inoltre, riguardano il crafting, ovvero la modellazione degli oggetti, ma di questo ne parleremo nel dettaglio nell'apposita sezione.

Infine, con l'aumentare del livello di esperienza si possono trovare dai negozianti delle pergamene per imparare le magie. Salendo di livello si avranno a disposizione anche nuove combo e nuove posizioni (stances). L'efficacia di magie, combo e posizioni può variare se si investono punti in determinati talenti. Se sulle magie c'è poco altro da aggiungere rispetto a quanto avviene negli altri MMORPG, una descrizione approfondita meritano combo e posizioni, ma per farlo occorre parlare di sistema di combattimento (prossima pagina).

 
^