Videogiochi: cosa riserva il 2008

Videogiochi: cosa riserva il 2008

I titoli più importanti, in fatto di gameplay e di tecnologia, dell'anno che è appena entrato. Le caratteristiche, i dettagli tecnici e le aspettative sui 18 videogiochi più promettenti tra quelli che saranno rilasciati nel 2008. Si parla, tra gli altri, di Grand Theft Auto IV, Spore, Metal Gear Solid 4, Rage, Tomb Raider: Underworld.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 

Ninja Gaiden II (XBox 360)

Seguito di uno dei migliori giochi d'azione per la prima XBox, Ninja Gaiden II segna il ritorno del genio creativo di Tomonobu Itagaki. Il gioco è sviluppato, così come il predecessore, da Team Ninja, software house che ha curato anche lo sviluppo della serie di picchiaduro Dead or Alive. Ninja Gaiden II sarà rilasciato nel corso del 2008, solo in versione XBox 360.

Si è pensato ad un motore grafico completamente aderente agli standard qualitativi della nuova generazione. Ninja Gaiden II vanta anche un nuovo sistema per la gestione dinamica dei colpi inferti agli avversari. Vi sono novità anche in relazione alla rigenerazione dell'energia vitale, con un sistema che garantisce il recupero dell'energia nei punti di salvataggio. Si parla di 30 ore di gameplay e di combattimenti sia sulla terra ferma che in acqua.

Il protagonista di Ninja Gaiden II sarà nuovamente Ryu Hayabusa, ma sarà adesso molto più giovane rispetto al primo gioco della serie. Presumibilmente, Ninja Gaiden II seguirà le orme del giovane Ryu nella strada per diventare un grande ninja. Questo collocherebbe il secondo Ninja Gaiden, in quanto a storia, prima di tutti gli altri episodi della serie, compresi quelli per Nintendo DS e per gli arcade.

La struttura di gioco rimarrà pressoché immutata rispetto al primo gioco per XBox: si combatterà con le armi, con la forza delle proprie mani e con la magia. Ryu, pur rimanendo molto elegante nello stile di combattimento, è adesso più brutale, e lo conferma il tanto sangue che campeggia nelle foto ufficiali sin qui pubblicate. La componente gore non è solamente un orpello grafico, in quanto i nemici rimarranno attivi anche se il loro corpo sarà parzialmente smembrato. Il gioco, inoltre, sarà più veloce del predecessore, mentre per ogni combattimento saremo minacciati da un numero più elevato di avversari.

Team Ninja ha rinnovato la tecnologia che sta alle spalle del gioco, sfruttando le caratteristiche hardware di XBox 360. Le animazioni di Ryu saranno ulteriormente affinate, saranno utilizzati nuovi effetti in post processing e risulterà più elevato il numero di poligoni che appariranno contemporaneamente a schermo. Si promette anche una maggiore interazione con gli ambienti di gioco. I luoghi dove si svolgerà l'avventura saranno Venezia, Tokyo e New York, ma altre location saranno rivelate in futuro. La campagna single player avrà una durata di circa 30 ore.

 
^