Un Natale a tutto Wii

Un Natale a tutto Wii

Nintendo Wii si appresta a vincere la prima fase della gara tra le console di nuova generazione. La società nipponica è riuscita ad introdurre novità di grande efficacia nel mondo dei videogiochi, generando un vero e proprio fenomeno di massa che ha avvicinato tanti novizi al mondo dei videogiochi. Vediamo quali sono i titoli di riferimento per la prossima, fondamentale dal punto di vista commerciale, stagione natalizia.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Nintendo
 

Rayman Raving Rabbids 2

Seguito di uno dei migliori titoli del lancio di Nintendo Wii, Raving Rabbids 2 è affidato a Ubisoft Paris. Il gioco originale, invece, era curato da Ubisoft Montpellier e dal creatore dell'originale Rayman, oltre che di Beyond Good & Evil, Michel Ancel. Questo seguito è nuovamente basato sul motore Jade, già visto nello stesso Beyond Good & Evil e nei tre Prince of Persia. Il gioco è costruito su una struttura decisamente frammentata in quanto risulta composto da diversi mini-giochi, ognuno dei quali impiega il Wii remote e l'unità nunchuck in modo originale.

Raving Rabbids 2, ovviamente, si basa pesantemente sul predecessore, senza snaturarne le caratteristiche principali e lo spirito di fondo. La modalità principale è quella in cui si segue la storia. Nel gioco originale dei malvagi conigli prendevano il controllo del mondo di Rayman e rapivano lo stesso eroe a forma di melanzana, il quale era esibito come un orpello circense per il divertimento dei conquistatori. Il giocatore nei panni della celeberrima melanzana doveva portare a termine gli obiettivi, il che gli consentiva di entrare in possesso di utensili fondamentali per la sua fuga.

La trama di questo seguito è del tutto speculare, visto che i Rabbids sono adesso intenzionati a conquistare addirittura la Terra. Rayman deve travestirsi da coniglio e infiltrarsi nelle basi nemiche: ciò dà la possibilità ai programmatori di ideare nuovi mini-giochi e di trarre spunto per invigorire ulteriormente il gameplay. Rayman Raving Rabbids 2 conterrà oltre 50 mini-giochi inediti e porrà nuovamente enfasi sul gioco in multiplayer, in cui i giocatori si spartiscono gli obiettivi e sono chiamati alla collaborazione. Molti mini-giochi del primo capitolo verranno confermati, tra cui quelli del baseball, del football e quello ispirato da Guitar Hero. Torneranno anche le sessioni da sparatutto in cui si utilizza il Wii remote come se fosse una pistola.

Elemento conduttore di entrambi i giochi è ovviamente lo humour e la leggerezza, tanto che potrebbero entrambi essere considerati come delle parodie dei vecchi platformer che hanno reso popolare la serie. Inoltre, mentre il primo Raving Rabbids era indirizzato, oltre che a Wii, a GBA, PS2, DS e XBox 360, questo seguito è un'esclusiva per le piattaforme Nintendo, visto che verrà rilasciato solo nei formati Wii e DS.

Sarà dato spazio anche alla personalizzazione, visto che è possibile indossare dei costumi che in realtà costituiscono delle vere e proprie parodie di film e di telefilm famosi. Rayman Raving Rabbids 2 sarà disponibile a partire dal 16 novembre.

 
^