Halo 3, Master Chief alla conquista del mercato console

Halo 3, Master Chief alla conquista del mercato console

Faraonico lancio da parte di Microsoft di quello che è a tutti gli effetti uno dei titoli più attesi di tutti i tempi in ambito gaming, ovvero Halo 3, terzo ed ultimo capitolo di una fortunatissima saga che ha fatto la gioia sia dei videogiocatori che di Microsoft stessa

di Alessandro Bordin pubblicato il nel canale Videogames
Microsoft
 

Introduzione

Difficile non rimanere stupiti di fronte al lancio di Halo 3 da parte di Microsoft, avvenuto in contemporanea a livello mondiale in diverse città ed andando a coinvolgere star del cinema e  dello spettacolo. Halo 3, sparatuttto in prima persona, è il titolo per Xbox360 che va a chiudere la trilogia Halo, che ha saputo regalare grandissime soddisfazioni sia a Microsoft stessa che ai video giocatori a livello mondiale.

Per capire i numeri in gioco ricordiamo come Halo 2, nelle prime 24 ore di lancio, abbia fatto registrare un incasso di circa 125 milioni di dollari USA, una cifra che Microsoft ritiene di poter superare con il terzo episodio della saga disponibile già da oggi sugli scaffali. Per avere un metro di paragone, citato anche da Microsoft, titoli di punta nel mondo del cinema come Shrek e Spiderman hanno incassato nel primo giorno di proiezione intorno ai 50 milioni di Dollari USA ciascuno.

Sarebbe dunque superficiale nonché errato relegare ad una nicchia il mondo del gaming, come spesso viene percepito anche da persone appassionate di tecnologia. Halo 3 insomma costituisce ben più di una prima visione cinematografica per quanto importante essa sia, in virtù di numeri che non fanno che confermare come l'industria dei videogames superi per numeri ed incassi quella del cinema.

A dichiararlo con orgoglio, in occasione del lancio italiano tenutosi al cinema Odeon, sotto l'ombra del duomo di Milano, è stato il country manager della divisione Microsoft Entertainment & Devices Italia, Maurizio Zazzaro, che ha presentato al numerosissimo pubblico di giornalisti sia il doppiatore principale (Linus di Radio Deejay) che i rappresentanti per l'Italia (Ale e Franz) in quello che è stato, nella nottata appena trascorsa, un vero lan party fra vip nelle principali città europee, connessi fra loro attraverso il sistema Xbox LIVE.

Fra gli altri protagonisti del singolare lan party vi erano inoltre Pharrell Williams, Carmen Electra ed il rapper e attore LL Cool J, ovviamente ben assortiti sul territorio europeo, a riprova dell'imponenza dell'importanza e dell'imponenza che Microsoft ha voluto dare all'evento.

 
^