Games Convention 2007: i giochi presentati

Games Convention 2007: i giochi presentati

Proponiamo in questo articolo tutti i dettagli sui giochi più importanti presentati al Games Convention 2007 di Lipsia che si è chiuso domenica scorsa. Ecco dunque il resoconto sui giochi che abbiamo osservato, provato, le immagini ed i dettagli sulla struttura dei titoli della prossima stagione videoludica, destinata a conquistare il cuore degli appassionati

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Hellgate London, Killzone 2

HELLGATE LONDON

Produttore: Electronic Arts
Sviluppatore: Flagship Studios
Formato: PC
Data di rilascio: 2 novembre 2007

Hellgate London era presente in Germania in una versione giocabile, comprendente diverse classi e qualche livello di gioco. Diciamo subito che l'action/RPG vanta un buon motore grafico, all'altezza degli altri giochi di ruolo che saranno immessi sul mercato nei prossimi mesi. Ottime animazioni, sufficiente dettaglio poligonale, effetti in post-processing, buona ricostruzione dei modelli poligonali ci consentono di stilare questo giudizio.

Come risaputo, Hellgate London è celebre per la miscela che intende proporre tra sparatutto in prima persona e gioco di ruolo. Con alcune classi, infatti, si gioca come in un tradizionale RPG, con altre si spara e contemporaneamente si eseguono magie, con altre ancora si gioca dalla prospettiva in prima persona e si ha un'esperienza del tutto accomunabile a quella di un normale FPS. Bisogna, comunque, dire che Hellgate London, per forza di cose, non ha quello spessore tipico di altri sparatutto in prima persona, il che lo rende abbastanza incompleto da questo punto di vista. Il rischio, in definitiva, è che le classi FPS rimangano rivolte ai giocatori meno esperti, mentre chi vuole avere un'esperienza da RPG che richiami Diablo, obiettivo non troppo celato dei programmatori, si debba rivolgere alle classi da puro RPG.

Hellgate London

In Hellgate London vi sono tre classi principali: Cabalists, Templars e Hunters. I primi sono stregoni e warlock, i secondi cavalieri ed eccellono nell'armor, i terzi sono specializzati negli attacchi dalla distanza. Ognuna delle classi condivide con le altre le medesime quest, la medesima storia e le medesime abilità. Infatti, non vi sono classi specializzate nella resistenza piuttosto che nel curare i compagni del gruppo, ma ogni classe è in grado di eseguire tutte queste operazioni con rendimento quasi paritario.

Ognuna di queste macro-classi comprende delle sottoclassi. I Cabalists dispongono di Evoker e Summoner, i primi specializzati nell'esecuzione di magie, i secondi nell'evocare altre creature. Fanno parte dei Templars i Guardian e i Blademaster, specializzati rispettivamente nella resistenza e nel combattimento con le spade. Infine, appartengono agli Hunters le classi Marksman ed Engineer. Marksman è la classe che va giocata dalla prospettiva in prima persona, mentre Engineer è una versione high-tech di Summoner, in grado di evocare droidi armati e altri strumenti di morte tecnologici.

Hellgate London

Hellgate London ha una componente multiplayer in stile MMORPG. Al Games Convention, Flagship Studios ne ha annunciato i costi per gli utenti che volessero sottoscrivere l'abbonamento. Diciamo subito che c'è una modalità online di base gratuita, che consente di interagire con migliaia di giocatori, di scambiarsi gli oggetti, di affrontare insieme alcune quest, di usufruire delle chat vocali e delle buddy list, di far parte di gilde.

Chi invece sottoscrive l'abbonamento a pagamento deve pagare 9,99 € al mese e ottiene nuove classi, nuove aree, nuovi mostri, nuovi oggetti, nuovi raid, nuove modalità di gioco (Hardcore, Role-Play e PvP) e altro ancora. Chi dispone di questo abbonamento può, inoltre, creare nuove gilde. Hellgate London sarà in commercio, per ciò che concerne il Vecchio Continente, dal 2 novembre, solamente in versione PC.

KILLZONE 2

Produttore: Sony Computer Entertainment Europe
Sviluppatore: Guerrilla Games
Formato: PlayStation 3
Data di rilascio: 2008

Il baluardo per eccellenza in ambito PlayStation 3 si è presentato al GC 2007 in forma smagliante. Guerrilla Games ha, infatti, mostrato il primo livello di gioco alla stampa specializzata. I programmatori hanno puntato il dito soprattutto sulla grafica, mostrando una per una le tecniche utilizzate nel secondo Killzone. Si va da illuminazioni in tempo reale ad effetti in post-processing come anti alias e motion blur, oltre alla dettagliata ricostruzione poligonale degli ambienti di gioco.

Killzone 2

Non mancano enormi boss, costituiti da un ampio numero di poligoni, per uccidere i quali occorre eseguire degli attacchi speciali contro i loro punti deboli. Per spostare l'alter ego digitale occorre agire sullo stick sinistro, mentre con R2 si spara, con R1 si lanciano granate e con il pulsante quadrato si cambiano le armi. Non vi è una barra per segnalare la quantità di energia vitale residua; dunque, per dare la sensazione dei danni subiti al giocatore, i programmatori hanno pensato di agire sul livello di contrasto e sui colori dell'immagine. Se si è in fin di vita, infatti, la schermata presenterà solamente il bianco e il nero.

A mo' di Gears of War, è possibile utilizzare gli oggetti per ripararsi. Trovare le giuste protezioni al fuoco nemico diventa, dunque, fondamentale per avere la meglio contro eserciti più forniti del nostro. Basta premere L2 per piazzarsi dietro una protezione. Inoltre, con i due stick è possibile sporgersi a destra e a sinistra della stessa protezione e fare fuoco contro i nemici. Vi è un numero molto elevato di protezioni nei livelli di gioco, ma ognuna di esse non è permanente, perché può essere distrutta con le armi più potenti dei nemici.

Killzone 2

Guerrilla ha pensato anche ad un corposo arsenale di armi. Utilizzare un'arma piuttosto che l'altra influisce sullo stile di gioco. Si è pensato anche ad un efficiente sistema di localizzazione dei danni sui corpi dei nemici, gli Helghast, in modo che i vari corpi rispondano realisticamente a seconda del tipo di sparo e della parte del corpo in cui il proiettile arriva.

Killzone 2 è un gioco tecnologicamente avanzato: lo dimostra la grafica, la fisica, il comparto audio in Dolby 7.1, gli effetti sonori, l'intelligenza artificiale. Arriverà su PlayStation 3 nel corso del 2008.

 
^