Giochi PlayStation 3: arriva Heavenly Sword

Giochi PlayStation 3: arriva Heavenly Sword

Con il rilascio del demo pubblico di Heavenly Sword è possibile ammirare le caratteristiche tecniche dell'action/adventure di Ninja Theory e vagliarne la struttura di gioco. Si è pensato principalmente a sfruttare le potenzialità dell'hardware di PlayStation 3, controller SixAxis incluso. Comprende un videoarticolo.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
PlaystationSony
 

Le altre caratteristiche

Heavenly Sword non è solo combattimenti e Nariko non è l'unico personaggio impersonabile nel gioco. Come confermato da esponenti della stessa Ninja Theory, per il 20% della campagna single player il giocatore impersonerà Kai, la sorella minore di Nariko. Kai è un tipo decisamente bizzarro e dall'aspetto clownesco. In un livello, ad esempio, Nariko sarà imprigionata dal Re Bohan, mentre Kai combatterà contro le guardie del Re nel tentativo di liberarla.

Kai non può agire da vicino, perché non è provvista di attacchi melee. D'altronde, è molto agile e quindi in grado di evitare gli attacchi delle guardie di Bohan. È dotata di un arco che, quando viene utilizzato, comporta lo spostamento della visuale nella classica prospettiva in terza persona dietro le spalle. Premendo sul tasto di fuoco viene scagliata la freccia e la camera si sposta proprio al di dietro della freccia, seguendone il percorso. Il tempo viene rallentato, per cui si è in uno stato di slow motion.

Inoltre, il giocatore può controllare il percorso della freccia sfruttando la funzionalità tilt di SixAxis. In questo modo può piazzare le frecce nei punti più delicati degli avversari, causandone l'immediata morte. Si possono eseguire anche attacchi più complessi: per esempio, indirizzando la freccia verso una fiamma e in un secondo momento su un barile di polvere da sparo collocato nei pressi del nemico si provocherà una devastante esplosione.

L'aggiunta di Kai rende Heavenly Sword maggiormente variegato, perché altrimenti sarebbe incentrato esclusivamente sui combattimenti di Nariko. Heavenly Sword soffre, infatti, di una certa ripetitività, per cui i programmatori stanno pensando a delle soluzioni alternative. L'introduzione di Kai non è l'unica. All'E3, infatti, è stata mostrata una sequenza in cui Nariko deve difendere un forte da un consistente assalto di un'armata guidata da Bohan.

L'armata si costituisce principalmente da un certo numero di catapulte. Nariko, tuttavia, può accedere ad un cannone posto in una delle torri del forte e colpire così le catapulte. Queste ultime, inoltre, hanno dei punti deboli che, se centrati, comportano la loro immediata distruzione. In questi frangenti il gameplay non si discosta molto da quello delle sequenze in cui si impersona Kai, impiegando dunque la funzionalità tilt del controller.

Durante l'avventura, inoltre, al giocatore capiterà di dover prendere delle decisioni in rapida successione all'interno di sequenze pre-determinate. Verranno indicati dei tasti da premere entro centri intervalli di tempo: se non si fa in tempo si hanno ripercussioni sui combattimenti successivi, per esempio non si disporrà del massimo dell'energia vitale.

 
^