E3 2007: eventi Microsoft, Nintendo e Sony

E3 2007: eventi Microsoft, Nintendo e Sony

I tre colossi del mondo delle console hanno aperto l'E3 2007. Tantissimi annunci, sia sul versante hardware che su quello software. Elite in Europa, Wii Zapper, nuova PSP sono solamente i principali. Per i giochi novità su Gears of War, Super Mario Galaxy, UT III e altri ancora. L'articolo comprende i trailer rilasciati all'E3.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftNintendoGalaxySuper MarioSamsung
 

Parte 3: Sony

Come da tradizione all'E3, la conferenza Sony segue quelle di Microsoft e di Nintendo. Si è svolta allo studio numero 16 a Culver City, sede di Sony Pictures. È una conferenza attesissima per via delle novità che tutti si aspettano da Sony dopo un primo periodo di commercializzazione non proprio esaltante per PlayStation 3. La riduzione di 100 $ del prezzo della console, per ciò che concerne il mercato americano, è un ottimo punto di partenza; ma vediamo quali altre novità ci riserva il mondo PlayStation.

Si inizia, come prevedibile, con PlayStation Home. L'avatar di Jack Tretton, presidente e CEO di Sony Computer Entertainment America, dà avvio all'evento. Si procede con i successi di Sony: sono 1 milione le copie vendute di MotorStorm secondo Tretton, mentre, tra giochi, hardware e accessori, PlayStation 2 ha totalizzato 26 miliardi di dollari di introiti nei soli Stati Uniti.

Si passa a PSP e ne viene confermato, finalmente, il nuovo modello, già anticipato più volte dalle immancabili speculazioni. La console portatile è più leggera e più sottile, e sarà disponibile in varie colorazioni. Rispetto alla precedente è del 33% più leggera e del 19% più sottile. Si parla anche di una prolungata durata per le batterie e di tempi di caricamento ridotti. Sarà possibile interfacciarla con un tradizionale monitor TV. Vengono annunciati due bundle: PSP silver, il gioco Daxter, una memory stick da 1 GB e il cartone animato I Griffin su supporto UMD è il contenuto del primo bundle; il secondo include, invece, Star Wars: Battlefront Renegade Squadron e la PSP griffata con i colori di Star Wars. Entrambi i bundle costano $ 199.99. Il lancio negli Stati Uniti è previsto nel prossimo ottobre, mentre non vengono rilasciati dettagli sul lancio negli altri territori.

PlayStation Network è l'argomento successivo. 950.000 utenti nel Nord America e 20 milioni di download da quando il servizio è stato attivato. Interviene, dunque, Phil Harrison, direttore di SCE Worlwide. Harrison insiste sul fatto che ogni PlayStation 3 è provvista di unità di disco rigido, e ciò costituisce un aiuto per gli sviluppatori. Rivela, inoltre, Echo Chrome, puzzle game per PSP e PlayStation 3. Si tratta di un prodotto minimalista, ma decisamente immediato: i giocatori possono ruotare i labirinti in tempo reale e saltare immediatamente da un livello all'altro.

Vengono presentati con un filmato Wipeout HD, SOCOM: Confrontation e Warhawk. Il primo è in alta definizione, sfoggiando una smagliante 1080p. Warhawk non sarà giocabile in multiplayer solo online, ma anche sulla stessa PlayStation 3 grazie allo split-screen. Questi tre giochi, ed Echo Chrome, saranno commercializzati su supporto Blu-ray e attraverso PlayStation Store.

PlayStation Home sarà accessibile anche attraverso i dispositivi cellulari. Gli avatar in tre dimensioni rimarranno una pregorativa di PlayStation 3, ma diverse funzionalità saranno di pertinenza anche dei dispositivi cellulari. Vengono mostrati nuovi scenari, mentre l'alter ego di Phil Harrison passeggia tranquillamente tra gli spazi virtuali di Home. PlayStation Home consente di interagire con gli altri giocatori, di allestire un appartamento virtuale, di avere un sito web sempre aggiornato corredato da blog e da news, di interfacciarsi con i giochi PlayStation 3 e altro ancora. In questo video di oltre cinque minuti vengono delineate alcune caratteristiche di Home.

 
^