I migliori videogiochi del 2006

I migliori videogiochi del 2006

Ci avviciniamo al Natale e ciò comporta due cose: compere e articoli che riassumono quanto successo nel corso dell'anno. Due cose che diventano protagoniste in questo articolo: quali giochi comprare in occasione delle feste? Ovvero, quali giochi hanno raggiunto la massima qualità tra quelli pubblicati nel 2006?

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

1a posizione

GEARS OF WAR

Produttore: Microsoft Game Studios

Sviluppatore: Epic Games

Distributore: Microsoft

Piattaforme: Xbox 360

Rilascio: novembre

Il re incontrastabile del 2006 videoludico è Gears of War. Lo è perché si è rivelato un gioco divertente come promesso, velatamente innovativo in alcuni aspetti, straordinario visivamente grazie ad un Unreal Engine 3.0 che debutta in maniera assolutamente sfarzosa. Epic Games si occupa direttamente del suo pargolo, curando non solo l'aspetto visivo (come ha fatto con i vari Unreal) ma sviluppando in prima persona il gioco vero e proprio.

Nei panni di Marcus Fenix, pertanto, il giocatore è chiamato a gestire una squadra composta da quattro uomini mandati su Sera per frenare l'apparentemente inarrestabile forza distruttiva delle Locuste. Sera è ormai ridotto in un cumulo di macerie per via di una guerra senza quartiere, caratterizzata da una violenza inaudita. I paesaggi di Gears of War sono, pertanto, fatiscenti perché profondamente segnati dalla guerra.

L'anima del gameplay riguarda la ricerca delle giuste protezioni per ripararsi dal fuoco nemico. Gears of War si rivela assolutamente rigoroso in questo, per via del fatto che è necessario un piccolo errore di posizionamento per esporsi troppo e finire alla mercé delle Locuste. Non manca un certo livello di gore, visto che Fenix può addirittura infierire sui corpi degli avversari, squarciandoli per mezzo della motosega di cui è dotata la sua arma.

Gears of War resta un prodotto incentrato sulla tattica. Tramite Fenix gestiamo una squadra di quattro soldati ai quali possiamo impartire sostanzialmente quattro tipi di ordini: cessare il fuoco, sparare su uno specifico bersaglio, muoversi in un determinato luogo, raggrupparsi. La semplicità di questi ordini ci pone subito dinnanzi alla realtà di un titolo che prima di tutto vuole essere estremamente semplice e immediato, e costruire su questo una certamente poco rigida struttura da gioco di tattica.

Non dimentichiamo di citare lo straordinario motore grafico, capace di gestire un numero di poligoni elevato come non mai e di rendere l'immagine spettacolare grazie ad effetti speciali di ogni tipo, all'uso delle tecniche di rendering più avanzate (benché il motore supporti solamente le DirectX 9.0), ad animazioni dettagliate. Se dobbiamo ricercare il classico pelo nell'uovo potremmo dire che in un contesto grafico così avanzato ci saremmo aspettati l'impiego di antialias e del filtro anisotropico: purtroppo la loro assenza è alquanto evidente per l'occhio più attento.

Ci ha leggermente deluso anche l'intelligenza artificiale, abbastanza imbarazzante se si considerano le mirabilie raggiunte da Epic Games in questo campo con i vari Unreal Tournament. Tuttavia, non possiamo tralasciare un comparto multiplayer che è destinato a richiamare giocatori hardcore e non: Gears of War, di fatto, è già il titolo XBox 360 più giocato su XBox Live, scalzando un certo Halo 2. Ottima anche la modalità co-op su singola XBox 360. Insomma, un primo posto che premia contemporaneamente il miglior gioco dell'anno e la piattaforma che ha saputo meglio dimostrare le sue potenzialità nel corso del 2006.

324 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pikachu7719 Dicembre 2006, 15:19 #1
Ma è davvero così superiore l'xbox 360???
VDH7919 Dicembre 2006, 15:22 #2

Una piccolo appunto, dall'articolo non si capisce bene ma per quanto riguarda Gears of War la modalità co-op non è soltanto su singola xbox ma anche Live.
zanardi8419 Dicembre 2006, 15:25 #3
Stiamo parlando di giochi che hanno delle moderatissime pretese in fatti di requisiti!

Io per esempio avrei toldo Oblivion, gioco forse coinvilgente ma dalla mediocre realizzazione tecnica. Avrebbero dovuto ottimizzarlo a dovere.

Avrei messo senza dubbio GTR2, una grandissimo gioco automobilistico. Simulativo, ma in grado di dare soddisfazioni anche a quelli che si disimpegnano ogni tanto.

Giusto escludere Need for speed Carbon: scarsamente ottimizzato, corto, e dal sapore vagamente stantio. Sto giuocando all'Underground 2 e devo dire che siamo proprio su un altro pianeta, sia come giocabilità, sia come livello tecnico (incredibile a dirsi: la grafica di 2 anni fa è migliore di quella attuale. Andatevi a vedere la zona della fontana del centro città o i suggestivi panorami dalle colline)
guerret19 Dicembre 2006, 15:30 #4
Mah, in tutta onestà mi pare una classifica per lo più concentrata negli ultimi tre mesi e fatta da un punto di vista molto soggettivo. Da qualcuno che ama i first-person shooters. Tolti quelli, ci rimane poca roba qui dentro.
uzzy19 Dicembre 2006, 15:36 #5
Non voglio essere offensivo, esprimo solo il mio parere:
Il fatto che ci sia in prima posizione gears of war e in terza oblivion la dice lunga su quale è a concezione di videogioco su questo sito... Lo stesso dicasi per tutte le altre posizioni tranne che per il giozo in 6a (ghost recon advance warfight) e quello in 2a (zelda).
Prima di parlare giocateli i giochi, soprattutto quelli per console di vecchia generazione. Qui viene premiata la grafica, non la giocaiblità, ciò che conta veramente in un videogioco.
Cmq se nei videogiochi cercate la grafica questa classifica fa per voi
Ma se nei giochi vi piace la grafica vuol dire che non sapete cosa sono i videogiochi.
Ciao!
ferro7519 Dicembre 2006, 15:36 #6
Io avrei visto bene anche un certo new Super Mario Bros. tra i primi 10 giochi dell'anno...
Ramolaccio19 Dicembre 2006, 15:37 #7

Dissento.

Premesso che a quasi tutti di quelli in classifica non ho giocato, leggendo qua e la nel web e premesso che la serie total war non mi piace direi che ci sono due enormi esclusi: Medieval Total War II e GTR 2 come qualcuno ha accennato prima.
Mi pare che questa classifica sia molto monotematica.

P.S. Aspettiamo poi Command & Conquer 3
uzzy19 Dicembre 2006, 15:40 #8
Commento # 6 di: ferro75 pubblicato il 19 Dicembre 2006, 15:36

Io avrei visto bene anche un certo new Super Mario Bros. tra i primi 10 giochi dell'anno...

Concordo
VDH7919 Dicembre 2006, 15:41 #9
Gears of War è gicoabilissimo soprattutto live, al momento non vedo giochi che possono quantomeno avvicinarsi, più che altro è strano che in classifica non ci sia un gioco sportivo ad esempio avrei inserito il calcio konami.
coschizza19 Dicembre 2006, 15:51 #10
non so perche ma non sono molto daccordo con qusta classifica......

io ho comprato tutti i giochi per xbox 360 elencati e li ho finiti almeno 1 volta, certi come dead rising e oblivion, e grow li ho finiti 2 volte, gow ben 3 volte

per quanto sia contento di averlo fatto è mi sono piaciuti veramente molto trovo che la classifica sia un po troppo di parte e abbia preso in considerazione solo alcune categorie escludendo altre magari meno diffuse ma comunque degne di essere in classifica, lo stesso GTR2 che ho preso sul pc IMHO non puo non aver trovato un posticino in questa classifica.

inolte 1 partica di gow mi dura circa 8-10 ore una di oblivion era di 100+ ore

quindi per premiare il lavoro di un gioco cosi longevo avrei dato la 1° posizione a oblivion, coem è avvenuto in varie sedi internazionali

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^