E3 2006: tutti i giochi presentati - parte 2

E3 2006: tutti i giochi presentati - parte 2

Completiamo la rassegna sui giochi presentati all'appena conslusosi E3. In questa seconda parte parliamo di titoli del calibro di Gears of War, Unreal Tournament 2007, Assassin's Creed, Halo 3, Hellgate: London, Final Fantasy XIII e molti altri ancora.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Assassin's Creed
 

Webzen

HUXLEY
Piattaforma: PC, XBox 360
Software house: Interna
Data di rilascio: Q3 2006

Huxley è uno sparatutto in tre dimensioni con elementi da gioco di ruolo giocabile esclusivamente online su un mondo persistente. Si tratta, insomma, di un progetto estremamente intrigante che, oltre tutto, utilizza l'Unreal Engine 3.0 quale motore grafico. Il tutto si svolge tramite furiosi combattimenti armati che possono coinvolgere anche 200 persone all'interno di un'ambientazione futuristica. In totale, invece, i server di gioco riusciranno addirittura a contenere ben 5000 persone.

Per esempio, la nostra fazione potrebbe aver bisogno di conquistare delle stazioni radio in una città, per cui occorre pianificare delle strategie ed agire di comune accordo per adempiere l'obiettivo. Gli elementi da gioco di ruolo sono ugualmente importanti, visto che il nostro alter ego acquisirà esperienza e oggetti come in un tradizionale RPG.

Infatti, potremo recarci dai normali vendor e comprare quel che ci serve: in questi frangenti vedremo il nostro interlocutore in primo piano, alla maniera di Oblivion, per intenderci. Tre sono le classi tra cui possiamo scegliere: enforcer, specializzata nei combattimenti ravvicinati; avenger, specializzata nei combattimenti dalla media distanza; phantom, specializzata nel fuoco da cecchino.

SOUL OF THE ULTIMATE NATION
Piattaforma: PC
Software house: Interna
Data di rilascio: 2006

Giunto in fase di beta test in Corea del Sud e Asia, Soul of the Ultimate Nation è l'ennesimo MMORPG di Webzen presentato all'E3. Le meccaniche di gioco si avvicinano più ad un normale gioco d'azione che ad un gioco di ruolo, e l'esplorazione è sacrificata per far posto ai continui combattimenti. Il tutto è basato sul conseguimento e la risoluzione di missioni collocate in enormi spazi aperti.

Ci saranno missioni di ricerca e missioni basate sul conflitto tra giocatori. L'ambientazione è quella fantasy, evidentemente ispirata dagli anime giapponesi. Si promette anche una grande varietà a livello di personalizzazione dei personaggi. Uscita prevista nel corso dell'anno.

WIKI: THE MASTER OF TALES
Piattaforma: PC
Software house: Interna
Data di rilascio: 2006

Sono disponibili pochissime informazioni sull'appena rivelato Wiki: The Master of Tales, precedentemente conosciuto con il nome momentaneo di Project Wiki. Si tratta di un MMORPG che predilige l'interazione tra giocatori e quindi il gioco in cooperazione. Ogni azione di ciascuno dei giocatori influenzerà in tempo reale l'intero mondo di Wiki.

Le azioni compiute durante le missioni, inoltre, influiranno sull'aspetto di chi le eseguirà, modificando così le espressioni facciali o le condizioni degli abiti. La grafica, infine, appare estremamente cartoonesca e molto luminosa, ma essenzialmente minimalistica.

 
^