E3 2006: tutti i giochi presentati - parte 1

E3 2006: tutti i giochi presentati - parte 1

Passiamo in rassegna tutti i giochi che sono stati presentati all'appena conclusa grande fiera sul mondo dei videogiochi. Esamineremo nel dettaglio i giochi più importanti, rendendovi conto delle impressioni che abbiamo avuto dal primo contatto con essi.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Activision

ENEMY TERRITORY: QUAKE WARS
Piattaforma: PC
Software house: Splash Damage
Data di rilascio: fine 2006

id Software ha un po' sottovalutato la componente multiplayer nei suoi ultimi prodotti, per cui diviene il principale progetto in questa direzione della software house di John Carmack proprio questo Enemy Territory: Quake Wars. Si tratta del seguito spirituale di un mod che ha riscosso un enorme successo per un altro progetto di id Software (sviluppato da Grey Matter), ovvero Return to Castle Wolfenstein. Qui le cose sono però parecchio cambiate, in quanto il gameplay e la struttura di gioco saranno molto più simili ai Battlefield. Su un enorme mappa, infatti, due squadre si contenderanno gli avamposti presenti per mezzo di armi futuristiche (un po' quelle che abbiamo visto nei Quake), di enormi mezzi di locomozione e di specifiche strategie d'attacco e di difesa. Il tutto è ambientato nell'anno 2065, mentre le due fazioni di cui abbiamo fatto cenno sono le truppe Alleate della Global Defense Force (GDF) e il nuovo Asse del Male composto dai barbarici e tecnologicamente avanzati Strogg. Per sopperire alle difficoltà che il motore di DooM 3 presentava su mappe così ampie, i ragazzi di Splash Damage hanno pensato ad una nuova tecnologia definita MegaTexture. Questa ha consentito di utilizzare un'unica immensa texture e di realizzare su di essa i vari edifici che faranno da caratterizzazione alle varie mappe. Così facendo è stato possibile imbastire battaglie su larga scala in perfetto stile Battlefield. Il gioco, tuttavia, fa venire in mente anche un altro prodotto multiplayer di grande successo, ovvero Unreal Tournament. Questo perché la struttura delle partite, la conformazione delle armi e soprattutto dei mezzi ricordano da vicino quanto visto nei giochi di Digital Extremes. In definitiva, Enemy Territory: Quake Wars sembra avere le carte in tavola per assurgere ad un ruolo di primaria importanza all'interno degli sparatutto 3D multiplayer, anche se certamente in questo settore non è facile introdurre le novità giuste.

MARVEL: LA GRANDE ALLEANZA
Piattaforme: PC, PS2, PS3, PSP, XBox, XBox 360, GBA, Wii
Software house: Raven Software
Data di rilascio: autunno 2006

Praticamente previsto per tutti i formati, Marvel: La Grande Alleanza punta decisamente sui fan di tutte le collezioni della celebre Marvel. Questo approccio è evidente sin da subito, grazie alla precisa conformazione poligonale degli eroi Marvel, della loro esatta riproduzione caratteriale e dell'impiego delle magie che li hanno resi noti. L'impostazione è quella da classico piacchiaduro a scorrimento orizzontale, ma non mancheranno elementi da gioco di ruolo, legati soprattutto all'evoluzione delle abilità dei vari personaggi impiegati. Il giocatore potrà scegliere i quattro membri del suo "Team di Super Eroi" tra una rosa di ben 20 personaggi mutuati dall'intero universo Marvel. Questi fanno parte di una nutrita schiera di ben 140 tra super eroi e cattivi, che il giocatore incontrerà come avversari o personaggi non giocanti durante l'avventura. Tra gli eroi che incontreremo in Marvel: La Grande Alleanza annoveriamo, tra gli altri, Spider-Man, Wolverine, La Cosa, Blade, Capitan America. Saranno presenti anche alcuni livelli di gioco riproducenti gli spin-off delle serie di fumetti da cui questi personaggi sono tratti. Inoltre, il gioco conterrà finali differenti a seconda delle scelte effettuate dai giocatori. La firma di Raven Software e le caratteristiche che abbiamo elencato sembrano essere un valido sigillo di garanzia, su un titolo sul quale ci sentiamo di puntare grazie ad una freschezza di fondo non indifferente e su un giusto livello di immediatezza.

TONY HAWK'S DOWNHILL JAM
Piattaforme: Wii, DS, GBA
Software house: Interna
Data di rilascio: autunno 2006

Allo stand Activion, la presenza del brand Tony Hawk's Pro Skater era estremamente evidente, grazie alla presenza di enormi piste per le evoluzioni più spettacolari degli specialisti di questa emozionante disciplina. Nella fattispecie, Downhill Jam è un gioco d'azione focalizzato sulle corse testa a testa e dedicato alle console Nintendo: GBA, DS e Wii. Il gioco consente di provare sulla propria pelle la sensazione di velocità a rotta di collo delle gare su terreni in pendenza in quanto i giocatori si cimentano in adrenaliniche corse sui terreni più ripidi del mondo. Sarà possibile realizzare i trick più disparati, sconfiggendo gli avversari in ambientazioni come San Francisco, Machu Picchu e Hong Kong. Vestendo i panni di Tony Hawk o scegliendo tra altri nove personaggi, i giocatori competono in sfide a tempo con la possibilità di scegliere tra tre diverse modalità di gioco, tra cui corsa, trick e gli slalom.

TONY HAWK'S PROJECT 8
Piattaforme: PS3, XBox 360, PS2, XBox, PSP
Software house: Neversoft Entertainment
Data di rilascio: autunno 2006

La serie Tony Hawk's Pro Skater approda sulle console di nuova generazione grazie all'ennesimo titolo dell'immancabile sviluppatore di sempre, Neversoft Entertainment. Pensato appositamente per i controller di PlayStation 3 e XBox 360, Tony Hawk's Project 8 immerge i giocatori nell'esperienza di skateboard definitiva con l'utilizzo di una grafica di ultima generazione, una fisica migliorata e controlli assolutamente reattivi che simulano la sensazione di skateare e realizzare ogni trick. Per quanto concerne la presentazione fatta all'E3, abbiamo notato significativi progressi soprattutto in riferimento al nuovo sistema di animazioni ed alla gestione fisica dei movimenti. Il tutto è adesso molto meglio amalgamato rispetto al passato, grazie a migliori procedure per la combinazione delle varie animazioni dovute ai diversi movimenti degli skaters. Un'interessante modalità è la focus mode, con la quale possiamo scegliere di concentrarci solamente sul nostro alter ego, rallentando il fluire del tempo in concomitanza delle evoluzioni più spettacolari. Questa versione (senz'altro prematura, visto la fase acerba in cui sono ancora i lavori) conteneva 12 skaters professionisti, le animazioni dei quali sono catturate dagli atleti originali grazie al sistema del motion capture. Gli ambienti appaiono ben costruiti, con una città, alle spalle delle nostre evoluzioni, molto ampia. Il motore fisico adottato è l'ormai onnipresente Havok Engine: tutti gli oggetti e gli ambienti sembravano, comunque, rispondere alle azioni del giocatore con grande realismo.

X-MEN: IL GIOCO UFFICIALE
Piattaforme: XBox 360, PS2, XBox, GameCube, PC, DS, GBA
Software house: Z-Axis/Hypnos Entertainment/Amaze Entertainment/WayForward/Beenox Studios
Data di rilascio: 16 maggio 2006

Ennesimo tie-in di uno dei colossi di Hollywood più attesi della stagione, X-Men: Il Gioco Ufficiale fa da preludio alle vicende narrate nel film X-Men: Conflitto Finale. Il giocatore potrà impersonare i famosi eroi della serie Marvel, quali Wolverine, Nightcrawler e Iceman. Si potranno sfruttare i poteri di ognuno di essi, anche in relazione al fatto che i vari livelli di gioco richiederanno l'esecuzione dei poteri in questione. Saranno riproposti i mostri e le ambientazioni che vedremo nel film, mentre saremo chiamato ad intraprendere un'epica quest per salvare la razza dei Mutanti. Segnaliamo la presenza nel progetto videoludico di Zak Penn, sceneggiatore di fama mondiale e co-autore della trama di X-Men: Conflitto Finale, e del celebre scrittore di fumetti Chris Claremont. Per quanto concerne la colonna sonora, questa sarà curata dalla Womb Music e da Chance Thomas, già autore delle musiche dei videogiochi tratti da Il Signore degli Anelli e King Kong e di quelle degli Unreal. Insomma, ennesimo tie-in senza mordente e approssimativo o reale gioco di qualità?

Altri giochi presentati: La Gang del Bosco (PS2, XBox, GameCube, PC, DS, GBA), The Movies: Stunts & Effects Expansion Pack (PC), World Series of Poker: Tournament of Champions (XBox 360, PC, PS2, PSP)

 
^