Verso un nuovo standard visivo con Project Offset

Verso un nuovo standard visivo con Project Offset

Project Offset ha già destato la curiosità degli appassionati dei giochi innovativi e di chi è attento alle evoluzioni puramente grafiche. Uno sparatutto 3D ad ambientazione fantasy che si propone di scardinare ogni graduatoria in merito a grafica, fisica, stile di gioco, esperienza multiplayer e molto altro ancora.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Introduzione

La storia dei videogiochi è costellata da improvvise apparizioni di titoli che magari non hanno avuto grandi attenzioni durante la loro fase di sviluppo ma che hanno saputo ugualmente introdurre quegli elementi che poi si sono rivelati vitali per l'evoluzione dei vari aspetti legati al mondo del videogioco. Se l'ultimo di questi esemplari può essere rintracciato in Far Cry, è facile riconoscere nel successo di tantissime delle software house oggi sulla cresta dell'onda un esordio privo di carattere faraonico.

Project Offset rientra perfettamente in questa schiera di prodotti. Sviluppato da un giovane team, appunto chiamato Offset Software LLC, che finora aveva solamente saputo sfornare un gioco di scarse ambizioni quali l'RPG/RTS Savage, Project Offset è già prepotentemente balzato agli occhi degli addetti al settore. Ciò che ha scatenato le attenzioni è legato ai video mostrati dagli sviluppatori, i quali sfoggiano una precisione grafica e un dettaglio delle ambientazioni semplicemente senza precedenti nell'intero panorama videoludico.

Il lavoro in fase di sviluppo presso Offset Software LLC non punta semplicemente sul mero aspetto grafico, proponendo, almeno sulla carta, delle innovazioni non di poco conto a livello di struttura e di modalità di gioco. Il tutto sarà incentrato sul single player, ma grosso spazio sarà riservato alle modalità multiplayer, prima su tutte quella cooperativa. Grandi novità vengono promesse anche dal punto di vista del motore fisico e ad un'ambientazione che dovrebbe colorarsi di epico, grazie a quel sostrato fantasy che può dare al gioco quel fascino in più che non guasta. Elementi da gioco di ruolo, abile caratterizzazione delle classi per ogni personaggio e battaglie su enormi mappe completano un quadro che già si presenta più che lusinghiero.

Se diciamo solo questo, tuttavia, non adempiamo in pieno al nostro compito. Project Offset, infatti, al momento resta semplicemente un progetto puramente indipendente, in quanto non ha ancora un distributore ufficiale e serio alle spalle. Non vi sono delle precise scadenze riguardo il rilascio del gioco né una definita strategia di distribuzione. Il progetto è divenuto noto esclusivamente per merito dei video rilasciati in queste settimane e grazie ad alcune apparizioni in pubblico come quella sulla rete televisiva G4tv o alle manifestazioni tecnologiche Game Developers Conference.

Pensate addirittura che, al momento, lo stesso titolo del gioco è del tutto momentaneo e che non esiste neanche una possibile data riguardo il termine dei lavori. Detto questo non possiamo negare il valore del progetto e gli straordinari risultati raggiunti sino ad adesso. Non avendo, comunque, termini precisi di paragone non sappiamo se Project Offset vada collocato sulla schiera dei giochi che saranno rilasciati nel corso del 2006, quindi sostanzialmente a quelli con motore Unreal Engine 3.0, o di prodotti che saranno rilasciati più in là, tra tutti Crysis di Crytek.

 
^